Ernia vertebrale: sintomi e metodi di trattamento

Per rispondere alla domanda se è possibile sbarazzarsi di un'ernia intervertebrale senza un'operazione, è necessario determinare il tipo di ernia e il risultato atteso dalla cura.

Il disco intervertebrale consiste di due parti: il nucleo simile alla gelatina e uno strato esterno più solido. L'ernia può essere caratterizzata da:

  • Solo un disco sporgente: cioè un cambiamento nella sua forma.
  • O danni alla shell che contiene il nucleo del disco. Quindi la sostanza gelatinosa (nucleo) attraverso lo spazio o la fessura perde nello strato esterno.

Considerare ora i risultati attesi del trattamento di ciascun tipo di ernia e i modi per raggiungerli.

(se la tabella non è completamente visibile, scorrere verso destra)

Può essere curato a casa.

L'intervento chirurgico non è richiesto.

A casa, senza un intervento chirurgico non si può guarire.

L'intervento chirurgico consente di ripristinare la funzione della colonna vertebrale, ma è impossibile riportare il disco allo stato originale.

A casa, è possibile raggiungere l'obiettivo nel 90% dei casi.

L'intervento è raramente prescritto: se il trattamento conservativo non aiuta oi sintomi sono troppo gravi (paralisi degli arti, sindrome del dolore non risolta, disfunzione degli organi pelvici).

Ora prenderemo in considerazione le possibili opzioni di trattamento per ernia del disco senza intervento chirurgico, che può essere utilizzato, anche a casa.

Attenzione! Quasi tutti i metodi hanno alcune controindicazioni. Assicurati di discutere la possibilità del loro uso con un neurologo prima di iniziare a curare un'ernia.

Trattamento conservativo senza chirurgia

farmaci

Per curare un'ernia della colonna vertebrale senza intervento chirurgico, vengono usati vari farmaci.

(se la tabella non è completamente visibile, scorrere verso destra)

Antidolorifici e farmaci antinfiammatori non steroidei

Applicare con disagio, dolore moderato, presenza di infiammazione

Il medico scrive una prescrizione per il dolore grave. Il loro uso può essere accompagnato da effetti collaterali.

Farmaci nevralgia

Spesso prescritto per le ernie, perché sono piuttosto efficaci e più sicuri degli antidolorifici oppioidi

Assegnare in presenza di spasmi muscolari

I farmaci inibiscono l'infiammazione, alleviano il dolore. Un'iniezione viene effettuata direttamente nell'area interessata. Il medico può prescrivere un corso con corticosteroidi orali.

Non assumere farmaci per conto tuo in ogni caso, consulta un neurologo che prescriverà un trattamento efficace.

Allungando la colonna vertebrale

Ci sono tabelle speciali per allungare la colonna vertebrale, che hanno un effetto curativo dovuto alla creazione di condizioni favorevoli per il restauro del disco. Mentre sono su di loro, la distanza tra le vertebre aumenta, la pressione sui dischi diminuisce e il loro effetto sulle terminazioni nervose vicine.

Ci sono entrambe le attrezzature mediche professionali per lo stretching della colonna vertebrale e tavoli per uso domestico.

Apparecchio per la trazione scheletrica della colonna vertebrale

Stimolazione nervosa elettrica percutanea

Queste procedure sono utilizzate per eliminare il dolore causato dall'ernia del disco spinale.

Attraverso le aree problematiche passa corrente elettrica in dosi sicure. Impulsi elettrici, stimolando i nervi, "lubrificano" il dolore. La procedura è indolore ed è eseguita senza anestesia.

Il trattamento del mal di schiena cronico con questo metodo è inefficace.

Terapia ad ultrasuoni

I trattamenti ad ultrasuoni aiutano il paziente a liberarsi dal dolore e dall'infiammazione. L'ecografia accelera il flusso sanguigno ed elimina gli spasmi muscolari, aumenta la plasticità dei tessuti, che favorisce la guarigione dei dischi danneggiati e allevia i sintomi. Questo metodo è perfettamente combinato con altri tipi di terapia e restituisce rapidamente la gioia del movimento al paziente.

In base ai risultati ottenuti, le sessioni di ultrasuoni sono simili alla terapia manuale.

Trattamenti alternativi senza chirurgia

La polemica su questa categoria di metodi non diminuisce: molti parlano della loro inefficienza; altri pazienti trattati riportano risultati enormi. "Tutto è individuale" - è importante capire se proverai uno qualsiasi dei seguenti metodi per trattare un'ernia della colonna vertebrale.

agopuntura

L'agopuntura - l'introduzione di aghi in punti del corpo biologicamente attivi - ha aiutato molti pazienti a dimenticare il dolore e la rigidità dei movimenti. Allo stesso tempo, ci sono esempi in cui l'agopuntura non era abbastanza efficace.

Se decidi di provare questo metodo, per eliminare i sintomi dell'ernia intervertebrale, trova uno specialista esperto con esperienza.

Massaggio di punti biologicamente attivi

Questa antica pratica di guarigione è molto simile all'agopuntura. La differenza è che i punti biologicamente attivi esercitano pressione con l'aiuto delle dita, non degli aghi.

Questa procedura dovrebbe anche essere trattata solo da uno specialista esperto, che è fluente nella pratica. L'efficacia del metodo è molto diversa da paziente a paziente.

Massaggio tradizionale

Il massaggio alla schiena rilassa e rafforza i muscoli, stimola l'afflusso di sangue ai tessuti, elimina il dolore.

Parlando del fatto che con l'aiuto del massaggio puoi "spingere" il nucleo al suo posto e simili - niente più che miti.

Prima di iscriverti a un corso di procedure, assicurati di dire al terapeuta che hai un'ernia vertebrale. Questo è importante, perché le lezioni con te saranno diverse dal massaggio classico della schiena (e lo specialista deve avere conoscenze e pratica rilevanti).

Feedback bioelettronico

Questo metodo non chirurgico e assolutamente indolore di trattamento dell'ernia intervertebrale comporta la lettura, l'elaborazione e la trasmissione inversa di informazioni modificate attraverso dispositivi speciali.

Il metodo di comunicazione bioelettronica è una buona alternativa ai farmaci per il dolore cronico, nonché un ottimo modo per essere costantemente consapevoli di eventuali cambiamenti nel problema esistente.

Ci sono corsi speciali di yoga per persone con problemi spinali.

Importante: le solite lezioni di yoga possono solo peggiorare la condizione, poiché coinvolgono il torcimento del corpo in diverse direzioni, il che aumenta la pressione sui dischi intervertebrali.

Una serie speciale di esercizi e una tecnica speciale per le loro prestazioni (per le diverse fasi della malattia - i propri esercizi e le tecniche) accelera il processo di recupero del disco, aiuta a controllare i sintomi ed evitare la recidiva dell'ernia.

Per imparare le basi dello yoga con l'ernia della colonna vertebrale, avrai sicuramente bisogno di un istruttore esperto.

Con il tempo, acquisendo esperienza, puoi farti a casa - lo yoga potrebbe sostituire la ginnastica.

Lo yoga è un'eccellente prevenzione dell'ernia spinale

Cosa si può fare a casa per il trattamento dell'ernia intervertebrale?

Regime di esercizio delicato

In caso di ernia del disco, si consiglia di ridurre il carico sulla schiena e di riposare di più: il sollevamento pesi e l'esercizio intenso non faranno altro che aggravare i sintomi. Quando i sintomi compaiono sotto forma di dolore improvviso acuto, i medici consigliano di "sdraiarsi" per diversi giorni.

Ma non vale la pena restare a letto per settimane: ritarderà solo il recupero. Dopo due o tre giorni di riposo a letto, è necessario iniziare a muoversi, ma non molto attivamente, evitando movimenti improvvisi e carichi sulla colonna vertebrale.

Corsetti e bende

Sarà anche utile indossare un corsetto o bendaggio speciale (ad esempio, un midollo cervicale o midollo spinale, a seconda della posizione del disco danneggiato). Tale dispositivo supporta la colonna vertebrale, riduce la pressione sui nervi e limita leggermente il movimento, aiutando il paziente ad evitare sforzi sulla schiena.

Impacchi caldi e freddi

Questo modo semplice, completamente gratuito ed efficace per trattare l'ernia intervertebrale è ideale per l'uso domestico.

Il calore aumenta il flusso sanguigno, stimolando così l'arricchimento dei tessuti con l'ossigeno e il loro restauro, allevia la tensione muscolare e ha un leggero effetto anestetico. È possibile utilizzare asciugamani riscaldati, pastiglie riscaldanti, bottiglie con acqua calda e altri mezzi improvvisati. Questa terapia è efficace per piccole protrusioni e sintomi lievi.

Le compresse fredde dimostrano anche una buona efficacia nell'eliminare il dolore. Abbastanza per mettere un impacco di ghiaccio avvolto in un asciugamano sulla zona interessata della schiena per 10 minuti - e ti sentirai sollevato.

Nota: in una sessione, è possibile utilizzare alternativamente impacchi caldi e freddi - ciò aumenterà l'efficacia del trattamento.

Per evitare complicazioni e interventi chirurgici, i pazienti con ernia intervertebrale devono eseguire una serie di esercizi che rafforzeranno i vari gruppi muscolari, allungano la colonna vertebrale e aiutano ad eliminare il dolore. Un singolo complesso sarà prescritto da un neurologo.

È possibile eseguire la ginnastica a casa o sotto la supervisione di uno specialista. La consultazione con un medico è obbligatoria: non solo imparerai quali esercizi sono mostrati per te, ma sarai anche in grado di verificare la correttezza delle loro prestazioni sotto la supervisione di uno specialista.

Riassumiamo

È impossibile eliminare completamente un'ernia della colonna vertebrale al 100% e "restituire tutto alle sue precedenti posizioni", ma ci sono molti modi in cui ogni paziente può eliminare efficacemente i sintomi.

L'intervento chirurgico è accompagnato da grandi rischi: non dovresti andare immediatamente a un livello così estremo, purché tu abbia più di 10 metodi a tua disposizione, che ti permettono di controllare i sintomi e di condurre il tuo solito stile di vita.

Affinché le tecniche funzionino davvero e non ti ferisca, assicurati di consultare il tuo medico-neurologo.

Trattamento dell'ernia della colonna lombare senza chirurgia

L'ernia spinale è un disturbo abbastanza comune. Il suo trattamento è lungo, non difficile. Ad esempio, è possibile eseguire il trattamento dell'ernia intervertebrale della colonna lombare senza intervento chirurgico, ma qui sono necessari diagnostici tempestivi. Se l'ernia viene rilevata in una fase precoce, la malattia può essere sconfitta senza intervento chirurgico e con complicazioni minime per il paziente.

Terapia non chirurgica

Il metodo terapeutico utilizzato per eliminare le complicazioni risultanti sulla colonna vertebrale, viene selezionato in base ai segni della malattia, al benessere del paziente e alla presenza di altre anomalie del sistema scheletrico. Quando compaiono i primi sintomi della malattia, il trattamento della patologia della colonna lombare inizia con la considerazione delle azioni:

  • È necessario fornire riposo sotto forma di riposo a letto, carichi limitati. Quando si è sdraiati, il corpo dovrebbe essere in una posizione crudele, quindi si consiglia di utilizzare mobili specializzati. Ci sono stati casi in cui, dopo aver limitato il movimento, l'ernia è stata risolta da sola. Un corsetto viene applicato sul retro a volontà, che può essere facilmente realizzato dai fogli. Quindi puoi immobilizzare le vertebre e prevenire l'aumento del dolore. Anche essere trattati con farmaci.
  • Vengono utilizzate temperature fredde e calde. Quando la sindrome del dolore diventa evidente, un cuscinetto riscaldante o un sale avvolto in tessuto viene applicato all'area del fuoco. Alternando calore e freddo, rimuoverete i crampi che aiuteranno a ridurre il dolore.
  • Si raccomanda l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei. Impediscono la diffusione del processo infiammatorio e hanno un effetto analgesico (diclofenac).
  • Puoi usare gli steroidi, alleviare l'infiammazione: non rimuovere l'infiammazione vicino ai nervi. Ma dovrebbero essere usati solo con forti sindromi dolorose e corsi brevi (Medrol).
  • Per alleviare il dolore, puoi usare antidolorifici. Se c'è una prova ragionevole, un analgesico narcotico è prescritto da un medico.
  • L'introduzione di steroidi nello spazio epidurale. I farmaci vengono iniettati direttamente nella zona interessata, che aiuta ad eliminare istantaneamente il dolore e l'infiammazione.
  • In alcuni casi, il medico prescrive una serie di esercizi fisici per rafforzare la struttura muscolare. Non prenderli da soli, puoi pizzicare il nervo.
  • Usando la terapia manuale, è possibile liberare le radici nervose schiacciate e trattare la colonna vertebrale senza interventi chirurgici, ripristinando l'afflusso di sangue alle aree colpite.

La terapia conservativa è lunga e può richiedere fino a 3 mesi. Se una tendenza positiva non appare durante questo periodo, verrà prescritto l'intervento chirurgico.

Trattamento di rimedi popolari

Prima di iniziare il trattamento dei rimedi di ernia popolare è necessario consultare un medico. I consigli folcloristici non aiutano con i processi infiammatori pronunciati e le sindromi dolorose e, se ritardi l'uso dei farmaci, puoi peggiorare le condizioni del paziente. Per la maggior parte, le ricette popolari aiutano ad alleviare i sintomi del disturbo e accelerare il processo di recupero. La tecnica popolare identifica le seguenti opzioni di trattamento.

  • Il miele è considerato il rimedio più efficace.

Stimola l'emodinamica nella colonna vertebrale. Il prodotto è applicato nella forma di un impacco o usato per un massaggio di un'ernia della spina lombare. Ci sono stati casi in cui venivano praticate punture di api nell'area infiammata. Il consumo di polline e pappa reale aiuterà con l'ernia lombare. Migliorano le proprietà protettive del corpo, normalizzano i processi metabolici e prevengono la morte cellulare prematura.

  • Un rimedio provato è mumiyo.

La miscela può essere preparata come segue: prendere 100 grammi. olio d'abete, lo stesso miele e 1 gr. mummia. La miscela risultante deve essere applicata all'area infiammata per 30 minuti, coprendo con un panno caldo. Dopo aver rimosso l'impacco, asciugare la pelle con un panno inumidito con alcol, e diffondere l'area interessata con un unguento di riscaldamento, avvolgendo una cintura di pelo intorno alla zona trattata. Fai domanda per almeno un mese.

  • L'uso del grasso di cavallo ha un effetto benefico sulla circolazione del sangue nella regione lombare.

Il grasso deve essere teso con le mani, inserito in un pacchetto alimentare e fissato sulla parte inferiore della schiena con una cintura calda. Tale impacco può essere indossato per 2 giorni. Dopo averlo rimosso, pulire la pelle con un panno imbevuto di alcool. L'effetto della ricetta aumenterà se prendete simultaneamente la tintura di sabelnik, che è composta da 1 litro di vodka e 300 grammi. erba secca poco profonda

  • Puoi fare uno sfregamento curativo usando foglie di betulla e olio di mais.

Le foglie fresche devono essere schiacciate e riempite con un contenitore di vetro con loro, versare l'olio e lasciarlo per 14 giorni sulla finestra. Applicare lo sfregamento come unguento 3 - 4 volte al giorno.Utilizzando qualsiasi rimedio popolare per ottenere il risultato desiderato, limitare l'attività fisica. Evitare pesi, lavoro alternato e riposo, non rimanere a lungo in una posizione.

l'esercizio fisico

Gli esercizi terapeutici sono destinati al periodo di recupero dopo il trattamento dell'ernia lombare. Ma aiutano anche il decorso acuto della malattia e allevia significativamente le sindromi dolorose, purché vengano seguite le regole base dell'esercizio. L'esercizio arbitrario può portare ad un peggioramento della situazione e all'intervento chirurgico.

Per il trattamento dell'ernia senza chirurgia, la ginnastica dovrebbe rafforzare i muscoli, ridurre la tensione e normalizzare il loro lavoro. Esercitando quotidianamente la ginnastica, aumenterai l'apporto di sangue alla schiena, i tessuti mangeranno meglio e il rischio di intrappolare i nervi diminuirà. Nel corso degli esercizi, si impegnano non solo la parte bassa della schiena, ma anche gli addominali.

Il rafforzamento delle pareti toraciche assicurerà la normale formazione della struttura muscolare vicino all'area desiderata. Gli esercizi sono prescritti solo da un medico, perché il paziente può avere comorbilità del sistema scheletrico e semplici esercizi possono avere controindicazioni.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'ernia formatasi durante la lesione. La ginnastica con questa patologia è scelta solo da un medico.

Dopo aver definito il complesso, è necessario ricordare:

  • Negli intervalli tra le esecuzioni, la colonna vertebrale richiede mobilità;
  • Con una lunga permanenza in una posizione, fai una pausa ogni 60 minuti;
  • Vai a nuotare: nell'acqua, dai la schiena alla posizione migliore e alla tensione vertebrale più bassa. L'acqua calda allevia il dolore e riduce l'infiammazione.
  • Prenditi il ​​tempo per una passeggiata quotidiana, ma in una scarpa comoda.

Applicazione dello yoga

Nei centri di riabilitazione, si consiglia di trattare un'ernia intervertebrale con l'aiuto dello yoga. Infatti, può sbarazzarsi dei problemi alla schiena, ma quando si sceglie questo metodo, considerare quanto segue:

  • Lo yoga non è solo una varietà di pose, è un sistema completo di lavorare con il corpo;
  • Nella forma acuta della malattia, lo yoga è controindicato;
  • Nella fase iniziale dell'allenamento, gli esercizi dovrebbero essere eseguiti sotto la supervisione di un maestro.

Il sistema di occupazioni è in grado di produrre un effetto positivo, eliminando completamente il dolore e rendendo il corpo sano, ma a condizione di completare il corso in un centro specializzato.

massaggio

Il massaggio è l'effetto sui punti principali del corpo umano, che si traduce nel riscaldamento dei muscoli e dei tessuti grassi sotto la pelle.

Il massaggio all'ernia è necessario per:

  • Alleviare la tensione muscolare;
  • Aumento della circolazione sanguigna nei tessuti;
  • Ripristinare l'elasticità del tessuto muscolare e prevenire la loro atrofia;
  • Prevenire la conversione di uno stadio di ernia in uno cronico.

Con il passaggio di un percorso completo di mobilità muscolare viene ripristinato, diventano più forti. Un risultato positivo notevole si ottiene quando un'ernia appare per la prima volta. Se la malattia si ripresenta, il massaggio non avrà un effetto terapeutico evidente. Pertanto, in caso di malattia primaria, provare ad applicare le tecniche suggerite dal medico in tempo utile per evitare complicanze. Il massaggio è controindicato in caso di esacerbazioni con dolore severo: può essere effettuato solo dopo la rimozione.

agopuntura

Agopuntura - un metodo antico del cinese, basato sull'influenza degli aghi su alcuni punti del corpo. Tale impatto ha un effetto positivo sul focus della malattia e sulle condizioni generali del corpo. I professionisti rendono l'agopuntura uno strumento serio per il trattamento dell'ernia intervertebrale. Ti permette di:

  • Fermare il dolore che accompagna la malattia.
  • Elimina gli spasmi muscolari che supportano le vertebre.
  • Elimina i processi infiammatori e i nervi pizzicati.
  • Attiva i processi metabolici e migliora l'immunità.

È importante condurre l'agopuntura in parallelo con altre procedure per tracciare il decorso della malattia e adeguare il trattamento secondo necessità.

L'agopuntura non deve causare disagi: al contrario, dopo il completamento del trattamento il paziente deve sentirsi rilassato, sentire l'afflusso di calore nell'area dell'infiammazione. Alla fine della terapia, riposare un'ora e mezza, quindi indossare un corsetto ed evitare uno sforzo fisico eccessivo.

Circa cinque sedute di agopuntura, alternate ad altre tecniche, e sentirai un notevole sollievo, che è confermato quasi al 100% durante lo studio.

Ci sono molti modi per affrontare una malattia senza un intervento chirurgico. Ma qualsiasi metodo dovrebbe essere concordato con il medico. Sapere: l'ernia intervertebrale della colonna lombare non è una frase. Avendo dato il tempo della malattia e completando completamente tutti gli appuntamenti di un neurologo, puoi facilmente uscire vittoriosi dalla lotta contro la malattia afflitta.

Protrusione circolare del disco, che cos'è?

Ernia intervertebrale

proprio metodo di trattamento

L'ernia intervertebrale L5-S1 può essere curata a casa

(Basato su esperienza di vita reale)

L'ernia intervertebrale è curabile anche a casa - ero convinto dalla mia esperienza.

(Se hai qualche minuto, leggi questa pagina.
Sotto vediamo il video: cosa devo fare se compare un'ernia?)

È venuto con un metodo di trattamento stesso - ha preso esercizi spirituali come base, la cui lista mi è stata data da un neurochirurgo dopo la dimissione dall'ospedale, in più ha aggiunto ricette più popolari.

L'ernia era un disco L5-S1 da 8 mm e ci sono voluti 5 mesi per guarire. Per altri tre anni ho provato a non caricare la parte bassa della schiena, e con i carichi ho indossato un corsetto ortopedico. Sono necessari tre anni perché l'ernia si accartoccia o si dissolva dal corpo stesso.

Sono stato fortunato: mi sono ripreso da questa spiacevole malattia, quindi ho deciso di condividere questo metodo di trattamento con coloro che avevano un'ernia L5-S1 mediana su una risonanza magnetica per scopi informativi.

Perché solo a scopo informativo? Sì, semplicemente non esistono due organismi identici e ciò che mi ha aiutato potrebbe essere controindicato a causa delle peculiarità della struttura della colonna vertebrale, dei diversi prolassi dell'ernia e delle loro dimensioni.

Il principio qui è uno: essere curati e non farti del male! Pertanto, è OBBLIGATORIO coordinare il trattamento della tua ernia solo con il tuo medico!

E se il dottore ti permette di fare esercizi per torcere la spina dorsale - sarò lieto che questo metodo di trattamento abbia aiutato qualcun altro a liberarsi dal dolore e dall'ernia.

La mia storia di trattamento di ernia lombare L5 -S1

Secondo le specifiche del lavoro, spesso dovevo sopportare pesi diversi, non potevo nemmeno immaginare di sollevare carichi pesanti in modo errato, sovraccarico la colonna vertebrale sempre di più, a causa della quale c'era dolore doloroso alla parte bassa della schiena quando si girava e si piegava. Informazioni utili!
Come sollevare correttamente i pesi.

La sera, a casa, si massaggiava la parte bassa della schiena con vari unguenti, mentre sua moglie faceva iniezioni con antidolorifici. Non è andato dai medici, sperando che gradualmente tutto passasse da solo e continuasse a funzionare.

Ma il dolore si è intensificato solo con il tempo, poteva solo dormire in una posizione - dalla sua parte e con le gambe piegate al petto. Dopo aver sofferto per diversi giorni, dovevo ancora andare all'ospedale.

I dottori mi esaminarono immediatamente, fecero una risonanza magnetica e l'immagine mostrò la presenza di un'ernia mediana di un disco L5-S1 da 8mm e due protrusioni dei dischi L3-4 e L4-5.

Sono stato rapidamente trascinato nel reparto e immediatamente messo in contagocce. Tre giorni dopo hanno fatto un'iniezione nella colonna vertebrale - il cosiddetto "blocco" - una miscela di droghe.

Qualche giorno dopo ne ho fatto un altro e io stesso ho rifiutato un terzo: qualsiasi chimica danneggia il corpo. Di conseguenza, il dolore è stato rimosso e il mio stato di salute è gradualmente migliorato!

I lombi hanno cessato di ferire completamente e sono stato molto contento di aver evitato l'operazione. E il giorno della dimissione, come nella "legge della meschinità", improvvisamente apparve un dolore tirato su tutto il lato destro della coscia - dalla vita al piede.

Poi, sinceramente, mi sono lasciato prendere dal panico e ho chiesto al medico curante: "Perché ho iniziato a tirarmi una gamba?" Il dottore ha dato silenziosamente un foglio di esercizi, ha scritto una lista di farmaci e ha consigliato: "Andrà peggio - vieni, conosci la strada".

A casa, il dolore alle gambe si è solo intensificato, e senza antidolorifici è stato generalmente difficile camminare. A poco a poco, il mio piede destro si indebolì e si afflosciò, e camminai con il piede che schiaffeggiava come un'oca.

È possibile vedere se il piede si è abbassato o meno, in questo modo: siamo diventati ginocchia su una sedia e abbiamo girato indietro, guardando la posizione del piede malato.

E dopo un po 'il dolore è apparso anche nella gamba sinistra - la mia ernia si è diffusa in entrambe le direzioni, stringendo un altro nervo. Da questo stato d'animo, il panico è iniziato nell'anima - cosa fare, come e cosa trattare?

Ho capito che non puoi curare gli antidolorifici - non è così a lungo. Ma i pensieri hanno già gentilmente offerto di tornare in ospedale, ma la paura dell'operazione e le sue possibili conseguenze si sono rivelate più forti.

E poi ho deciso fermamente: farò di tutto, ma mi libererò dell'ernia lombare senza un intervento chirurgico! Ispirato da questo pensiero, ho iniziato a cercare qualsiasi informazione sul trattamento dell'ernia lombare L5 - S1.

Ho frugato in molte informazioni su riviste, libri, su Internet. Si è fermato alle mie ricette e agli esercizi nazionali preferiti che hanno dato a un neurochirurgo. Come ho scoperto più tardi, questi erano esercizi di yoga "CROCODILE".

Ogni giorno facevo questi esercizi in modo persistente e aggiungevo esercizi da "VIDEO", ho usato diversi unguenti, tinture e iniezioni. Il trattamento è stato ritardato a lungo, e tutto perché non ha prestato attenzione al problema alla schiena in modo tempestivo.

Onestamente, c'erano giorni in cui ogni desiderio di fare qualsiasi cosa era semplicemente scomparso - il dolore non scompariva, ma al contrario, c'erano esacerbazioni frequenti e gravi.

In quei momenti, di disperazione e dolore, sorsero pensieri per smettere e impegnarsi in un intervento chirurgico. Al mattino, dopo aver assunto antidolorifici, ho continuato a fare gli esercizi con perseveranza.

E solo dopo cinque mesi di lezioni giornaliere, la guarigione tanto attesa è arrivata inaspettatamente - il dolore è scomparso! C'era ancora paura nei nostri pensieri per un po ', e improvvisamente mi alzavo e facevo di nuovo male, mal di schiena o peggio - aggravamento?

Ma passò una settimana, un mese, un anno - il dolore nella parte bassa della schiena non apparve! E ora so con certezza che l'ernia lombare può essere curata anche a casa!

Per questo hai solo bisogno di un grande desiderio, autodisciplina e fede nella guarigione!
E il mio esempio ti serva come ulteriore incentivo nel trattamento dell'ernia spinale!

I visitatori spesso mi chiedono: "Non hai ancora una scansione MRI? Dopo tutto, è interessante - l'ernia è scomparsa o no?"
- Perché, se la parte posteriore non fa male e più spendi di più?
E chi ha bisogno dei miei risultati di risonanza magnetica, se a tutti interessa solo la sua salute?

La cosa principale è che anche tu potresti liberarti rapidamente di questa spiacevole malattia!

Qual è il principio del trattamento?

Chiunque legga questa pagina è interessato a una domanda: "Come puoi liberarti dal dolore e dall'ernia?"

Risponderò a me stesso come segue: sono stato aiutato dallo stiramento spinale quotidiano e dallo sfregamento con unguento. Per quanto riguarda gli unguenti e lo sfregamento, penso che sia possibile fare a meno di loro e porre la massima enfasi sugli esercizi di torsione "COCCODRILLO" e sull'allungamento della colonna vertebrale.

Inoltre, il neurochirurgo mi ha dato personalmente gli esercizi di torsione e sono sicuro che il dottore raccomanda questi esercizi a tutti senza eccezione, indipendentemente dalle dimensioni e dalla perdita dell'ernia in un paziente che ha evitato un'operazione.

Ho fatto stretching a casa - con calma, senza fretta, ascoltando le sensazioni interiori nella parte bassa della schiena. Leggiamo di esercizi per torcere la colonna vertebrale QUI., E quali hanno usato lo sfregamento dell'unguento in questa pagina.

Due volte alla settimana, faccio sicuramente esercizi a spirale - per mantenere la flessibilità e la mobilità della colonna vertebrale. Inoltre, faccio esercizi per i muscoli della schiena e dei muscoli addominali - rinforzo il mio "corsetto muscolare".

Rafforzare il "corsetto muscolare"

Il corsetto muscolare (spesso chiamato il "nucleo") è i muscoli della schiena e degli addominali, i muscoli dei glutei e dei fianchi, che sono responsabili della stabilizzazione della colonna vertebrale e della corretta posizione degli organi interni.

Forti muscoli circondano la colonna vertebrale, migliorano la postura e la coordinazione dei movimenti, supportano la schiena in verticale, riducono il mal di schiena con una lunga seduta.

Allenare i muscoli del tronco non tratta l'ernia, ma è utile solo per la prevenzione dei problemi alla colonna vertebrale. Ma per prevenire questi problemi e migliorare la forma fisica, è semplicemente necessario rafforzare i muscoli della corteccia!

L'opzione migliore per iniziare un allenamento è iniziare a praticare dopo 2 o 3 anni, quando c'è già una remissione stabile dopo la scomparsa del dolore e dell'ernia.

Durante questo periodo, è necessario fare degli esercizi settimanali per torcere e allungare la colonna vertebrale in modo che l'ernia sia infine ridotta al massimo. Gli esercizi da yoga "Coccodrillo" dovrebbero diventare un'abitudine, quindi si mantiene la colonna vertebrale flessibile e si spostano verso un'età molto avanzata, come gli yogi indiani!

I medici dicono che, nonostante gli anni, ogni persona può rallentare in modo significativo il processo di invecchiamento della colonna vertebrale eseguendo esercizi speciali e alimentando razionalmente.

Trattamento dell'ernia spinale senza chirurgia, metodi efficaci

Qualsiasi malattia del sistema muscolo-scheletrico, che è accompagnata da una sindrome del dolore pronunciata, peggiora la qualità della vita. L'ernia spinale è una patologia grave, c'è un'opinione diffusa che viene trattata solo chirurgicamente, ma l'operazione è complessa, richiede una riabilitazione a lungo termine e spesso termina con complicazioni. È possibile trattare l'ernia spinale senza chirurgia?

Cause di ernia spinale

Se c'è un danno al disco intervertebrale, che svolge il ruolo di un ammortizzatore nella colonna vertebrale, si verifica un'ernia vertebrale. L'anello fibroso si rompe, il nucleo gelatinoso fuoriesce, si forma una protuberanza. Le ragioni principali di questo fenomeno sono:

  • Predisposizione ereditaria L'ernia intervertebrale può essere una diagnosi familiare quando la fragilità dei tessuti della cartilagine è già stata geneticamente preparata.
  • Lesioni. Eventuali lacune o crepe possono apparire sul disco intervertebrale a seguito di lesioni.
  • Osteocondrosi. Il tessuto cartilagineo nella sua giovinezza contiene collagene e abbastanza fluido per mantenere la sua funzione. Con l'età, l'esaurimento della cartilagine si verifica, aumenta la probabilità di rottura del disco intervertebrale. Lavoro seduto, l'ipodynamia porta allo sviluppo di osteocondrosi della colonna lombare. Una dieta squilibrata e cattive abitudini portano alla distrofia della cartilagine. Anche l'avitaminosi contribuisce allo sviluppo della malattia. Il fumo ha un effetto negativo sulla condizione della cartilagine e del tessuto osseo, impedendo l'assorbimento dei nutrienti.

I sintomi di ernia spinale

Il dolore è il sintomo principale dell'ernia vertebrale. È inevitabile, perché il disco si gonfia a causa di un cambiamento nella forma anatomica della colonna vertebrale e il nervo è ferito. Il dolore appare non solo nella zona adiacente della colonna vertebrale. Se si verifica un'ernia lombare, il dolore si diffonde dal lombo ai talloni.

Mentre la malattia progredisce, compaiono altri sintomi. Come risultato della costante tensione dei muscoli della schiena con un'ernia, si verifica la sindrome vertebrale. È caratterizzato da vari disturbi della mobilità, postura e dolore intenso. Lo spasmo muscolare prolungato porta a una curvatura della colonna vertebrale, non consente al paziente di raddrizzarsi e l'andatura diventa incerta.

A causa della malnutrizione dei tessuti quando i nervi spinali vengono pizzicati, si verifica una sindrome radicolare. La regione lombare è associata ai muscoli della metà inferiore del corpo e degli organi pelvici. Il paziente lamenta debolezza dei muscoli della coscia e della gamba. Si verifica una paralisi parziale, si perde sensibilità, claudicatio intermittente. Ci possono essere problemi ginecologici, violazioni dei processi di svuotamento della vescica e dell'intestino, impotenza. In casi troppo trascurati, si verifica la paralisi degli arti inferiori.

Come trattare l'ernia spinale senza chirurgia

Chirurgia - una misura estrema. È necessario se ci sono serie complicazioni che non sono suscettibili di trattamento conservativo. Come curare l'ernia spinale senza chirurgia? Nella maggior parte dei casi, i seguenti trattamenti sono efficaci:

  • Terapia farmacologica
  • Terapia manuale
  • Yoga e terapia fisica.
  • Trazione spinale.
  • Massaggi.
  • Fisioterapia.
  • Hirudotherapy.
  • Fisioterapia.
  • Crioterapia.
  • Trattamento laser
  • Riflessologia.
  • Metodi tradizionali di trattamento

Considera tutti i tipi di dettagli.

Trattamento farmacologico

Sollievo dal dolore e infiammazione è il compito principale del medico. Per questi scopi, vengono utilizzati i seguenti tipi di farmaci:

Analgesici. Le medicine sono selezionate in base all'intensità del dolore. Se il dolore è moderato, l'Aspirina, Paracetamolo aiuterà. Per i dolori più gravi, possono essere utilizzati Nurofen o Pentalgin. Con dolori molto insopportabili prescritti da un medico - farmaci Tramadol o Proxifen. Agenti non steroidei Diclofenac o Indomethacin devono essere usati per alleviare l'infiammazione. Affrontano con successo il dolore.

Rilassanti muscolari. Mydocalm o Tolperil eliminano gli spasmi muscolari, colpiscono il sistema nervoso centrale, riducono il dolore.

Vitamine del gruppo B. Contribuire al mantenimento del sistema nervoso. A volte vengono prescritte iniezioni intramuscolari o complessi preparati vitaminici.

Mezzi esterni (gel, pomate). Applicare sulla zona interessata per fornire un'azione antinfiammatoria, analgesica e anestetica. Hanno anche un effetto curativo.

Terapia manuale

La terapia manuale ha lo scopo di migliorare le articolazioni, le vertebre, i legamenti, migliorando l'elasticità muscolare. Questo metodo influisce profondamente su di loro e può essere combinato con altri metodi. Il trattamento di ernia con l'aiuto di metodi di terapia manuale ha alcune caratteristiche.

L'obiettivo del terapeuta manuale è quello di migliorare il funzionamento delle navi e dei nervi nell'area problematica, per ripristinare la mobilità delle articolazioni e della colonna vertebrale. Il terapeuta lavora con le mani sulle articolazioni, sulle ossa e sui dischi intervertebrali. Il corso ha una durata massima di 15 sessioni, si svolgono ad intervalli di 1 o 3 giorni. Le procedure non dovrebbero essere lunghe - non più di 30 minuti. Sebbene le recensioni sulla terapia manuale siano ambigue. C'è sempre qualcuno che dice che il trattamento non può correggere la situazione. Hai solo bisogno di ricordare che la terapia manuale ha molte controindicazioni, prima che inizi devi sottoporti a una visita medica completa in modo che il neurologo dia il permesso per le procedure.

Yoga e terapia fisica

Puoi iscriverti a un corso di yoga speciale per coloro che hanno problemi alla schiena. È importante sapere che le solite attività possono peggiorare la condizione, perché coinvolgono la torsione e questo aumenta la pressione sui dischi intervertebrali.

Una serie speciale di esercizi, selezionati per le diverse fasi della malattia, accelera il processo di recupero del disco spinale, aiuta a evitare la recidiva dell'ernia e controlla i sintomi. È necessario trovare un istruttore di yoga esperto, in modo da non danneggiare la salute. Dopo un po 'di tempo, puoi continuare a praticare yoga a casa.

La terapia fisica è un componente obbligatorio del trattamento complesso. L'esercizio regolare di forza moderata ti aiuterà a riprendere senza un intervento chirurgico. Gli esercizi possono essere eseguiti sotto la supervisione di un istruttore di terapia fisica che selezionerà una serie individuale di esercizi.

Trazione spinale

La trazione spinale viene spesso utilizzata per trattare la colonna vertebrale senza chirurgia. Il metodo è efficace, semplice. L'essenza del metodo è di allungare la colonna vertebrale in modo che i suoi elementi ossei smettano di premere l'uno sull'altro. I dischi sono livellati, l'infiammazione diminuisce, i muscoli tornano alla normalità, la circolazione sanguigna migliora. Eseguendo la procedura ogni giorno, puoi sbarazzarti dei problemi alla schiena.

La trazione può essere di diversi tipi: verticale e orizzontale, oltre a secco e acqua. Tutti i tipi sono ugualmente efficaci, che verranno utilizzati, decide il medico.

Lo stretching dell'acqua è il più delicato e delicato. La procedura viene eseguita in una piscina o in un bagno speciale, prima senza carico, e quindi con un aumento graduale del peso. L'estensione a secco è effettuata nelle condizioni di un ospedale su tavoli verticali o orizzontali. Gli adattamenti consentono di eseguire la procedura in modo indolore. Per migliorare la condizione sarà necessario sottoporsi ad almeno dieci sessioni.

A casa, la trazione può essere effettuata sulla barra. Alcuni minuti al giorno è necessario appenderlo regolarmente. La procedura è disponibile sul dispensario Evminov. Puoi usare dispositivi fatti in casa. Il metodo di estensione si è dimostrato efficace in Russia e all'estero, poiché aiuta a ritornare alla vita a tutti gli effetti.

massaggio

Per il trattamento della colonna vertebrale è possibile utilizzare il massaggio tradizionale, che rafforza i muscoli, elimina il dolore e stimola l'afflusso di sangue ai tessuti. Dovrebbe essere chiaro che anche il miglior massaggiatore non sarà in grado di ripristinare il nucleo sporgente, rimuovendo completamente l'ernia. Ma il massaggio aiuta nel trattamento complesso.

La digitopressione per l'ernia può essere utilizzata anche durante il trattamento. Questa procedura è simile all'agopuntura, ma lo specialista agisce sui punti biologicamente attivi con le dita. Il trattamento è possibile solo da uno specialista esperto che è fluente in questa pratica.

fisioterapia

La fisioterapia viene prescritta dopo l'eliminazione dei sintomi acuti dell'ernia spinale. Più spesso, i medici prescrivono metodi hardware: terapia magnetica o ad ultrasuoni, elettroforesi, fonoforesi, terapia magnetica. Bagni di fango efficaci. Le procedure fisiche mirano a migliorare la circolazione sanguigna, eliminando l'infiammazione dei nervi, i dischi, rafforzando i muscoli.

kinesiterapia

L'essenza del metodo - il trattamento del movimento. Kinesiterapia aiuta a rafforzare il corsetto muscolare, ripristinare le funzioni motorie. Applicare le procedure per la prevenzione della malattia. Kinesiterapia è condotta in centri specializzati. Innanzitutto, lo specialista esegue un test che determina le capacità del corpo del paziente. Quindi viene selezionato un singolo complesso, le lezioni sono tenute su palle, simulatori e altri dispositivi. Questo metodo è adatto a persone di ogni età.

Metodi tradizionali di trattamento

I metodi di medicina alternativa aiutano con l'infiammazione dell'ernia spinale e del dolore. Utilizzare qualsiasi ricetta della medicina tradizionale è possibile solo con il permesso del medico.

  1. Comprime da grasso di cavallo. Possono essere fatti per un massimo di due giorni. Un'ora dopo, il dolore si è ritirato. L'olio di cavallo viene applicato uniformemente su un pezzo di polietilene e posizionato sulla zona dolente. Comprimere è necessario riparare, isolare una sciarpa o una sciarpa.
  2. Tintura di rizomi sabelnika. Per la sua preparazione, prendere 300 grammi di rizomi di sabelnik, che insistono sulla vodka. La tintura dovrebbe durare almeno tre settimane. Quindi viene preso in un cucchiaio tre volte al giorno per un mese, un mese dopo il corso viene ripetuto.
  3. Tintura su ippocastano. La tintura è composta da 500 ml di vodka, 10 baccelli di peperoncino piccante, 15 frutti schiacciati, 50 g di rizomi di giglio bianco, erba di San Giovanni, 50 g di ammoniaca. Dopo due settimane di infusione, la tintura può essere utilizzata per macinare più volte al giorno per sette giorni.
  4. Kalanchoe. Medicinal Kalanchoe è una pianta domestica dalle proprietà sorprendenti. È necessario posare le foglie con i film superiori rimossi nella posizione dell'ernia, fissare con un cerotto, lasciare durante la notte.
  5. Miele con olio di abete Massaggio efficace con l'aggiunta di olio di abete. Dopo il massaggio, è possibile strofinare l'unguento sulla base del miele naturale con l'aggiunta di olio di abete, la mamma.

Prevenzione dell'ernia spinale

La prevenzione è il modo migliore per evitare il trattamento a lungo termine. Devi mangiare bene, rispettare il regime, rinunciare a cattive abitudini. L'esercizio fisico regolare, lo sport contribuirà ad evitare problemi alla colonna vertebrale.

Se si verificano problemi spinali, viene diagnosticata osteocondrosi, è necessario iniziare immediatamente il trattamento per prevenire le complicanze.

Trattamento di ernia spinale senza rimedi popolari chirurgia

L'ernia intervertebrale è una violazione del sistema muscolo-scheletrico, che è accompagnata da un cambiamento nella struttura dell'anulus e nella dislocazione del disco. La malattia è sgradevole e pericolosa, ma completamente curabile. Inoltre, la chirurgia non è sempre necessaria, perché con il trattamento tempestivo dei segni di un'ernia, è possibile sbarazzarsi di metodi conservativi. Il fatto che si tratti di un'ernia della colonna vertebrale, sul trattamento senza intervento chirurgico con rimedi popolari e prevenzione sarà discusso in questo articolo.

Cause della condizione patologica

Prima di iniziare il trattamento, è necessario determinare il fattore causale che ha provocato la malattia. Le cause più comuni includono:

    carico maggiore sulla colonna vertebrale (sollevamento pesi, trasporto scorretto del carico o distribuzione errata);

Ma ci sono ulteriori fattori di rischio che aumentano la probabilità di un'ernia spinale. Di norma, la malattia appare sotto l'influenza dei seguenti fattori:

  • sovrappeso, in cui il carico sulla colonna vertebrale aumenta in modo significativo;
  • la presenza di cattive abitudini, in particolare, il fumo. Non è un segreto che il tessuto ad anello fibroso viene gradualmente distrutto sotto l'influenza della carenza di ossigeno nel sangue, quindi i fumatori spesso incontrano un'ernia intervertebrale;

Suggerimento: L'ernia intervertebrale colpisce più spesso gli uomini, che è associata al loro stile di vita (duro lavoro, sollevamento pesi in palestra, ecc.). Se sei a rischio di patologia, allora devi iniziare a prendere misure preventive il prima possibile. In questo caso, anche se compare l'ernia, può essere curata senza intervento chirurgico.

Sintomi caratteristici

Quando compare un'ernia intervertebrale, il paziente solitamente affronta i seguenti sintomi:

    dolore alla schiena;

Quando compare un'ernia nella regione toracica, il paziente presenta meno sintomi. Spesso, questo dolore allo sterno e lo sviluppo della scoliosi (curvatura della colonna vertebrale). Affinché un'ernia non vada in una fase più grave, alle sue prime manifestazioni è necessario consultare immediatamente un medico. Lo specialista eseguirà un esame diagnostico, dopodiché verrà prescritto un corso terapeutico.

Caratteristiche del trattamento

Quando prescrive un corso di trattamento, il medico deve fare affidamento su diversi fattori, ad esempio, la gravità della malattia, le condizioni del paziente, la presenza di anomalie nello sviluppo del sistema scheletrico, ecc.

Ma c'è un regime di trattamento standard usato quando si manifestano i primi sintomi della malattia:

  • al paziente viene assegnato il riposo a letto. Tuttavia, dovrebbe evitare lo sforzo fisico;
  • le temperature calde e fredde sono utilizzate per alleviare i sintomi della malattia;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei sono anche prescritti al paziente;
  • in rari casi, gli steroidi sono usati per alleviare l'infiammazione, ma non sono in grado di eliminare il processo infiammatorio vicino alle terminazioni nervose;
  • antidolorifici sono utilizzati per l'ernia della colonna vertebrale per eliminare il dolore;

Suggerimento: La durata di un corso di medicina conservativa, di regola, può durare da 2 a 3 mesi. Se durante questo periodo non si osservano cambiamenti positivi, i medici sono costretti a ricorrere all'intervento chirurgico.

L'uso di metodi non chirurgici

Per ottenere i massimi risultati senza chirurgia, il trattamento dell'ernia intervertebrale richiede un approccio integrato. La ginnastica terapeutica, il massaggio, la fisioterapia e la medicina tradizionale sono efficaci. Se con il trattamento farmacologico tutto è chiaro (l'uso di preparati farmaceutici è stato menzionato prima), allora altri metodi di trattamento non chirurgici dovrebbero essere considerati in maggiore dettaglio.

l'esercizio fisico

In quasi tutti i casi clinici, al paziente viene prescritto un corso generale di terapia fisica, ma se necessario, il medico può apportare modifiche. Il primo esercizio dovrebbe essere lo stesso per tutti. È molto semplice, basta appoggiare la schiena sul pavimento e, piegando le gambe alle ginocchia, stringere fortemente i muscoli addominali. Quindi rilassali lentamente. L'esecuzione regolare di questo esercizio rafforzerà il corsetto muscolare e, di conseguenza, la colonna vertebrale stessa.

Se hai qualche dubbio sul trattamento dell'ernia intervertebrale con l'aiuto della ginnastica - assicurati di consultare uno specialista, cioè un fisioterapista. Mostrerà come eseguire correttamente questo o quell'esercizio, indicherà possibili errori durante il movimento e raccomanderà anche nuovi elementi di terapia fisica. Il seguente esercizio si presenta così: sdraiati sulla schiena, appoggia i palmi delle mani sul pavimento e cerca di sollevare il bacino. Nel punto più in alto, devi aggiustare il tuo corpo per 5-10 secondi e poi scendere senza problemi. Esegui questo esercizio almeno 5 volte e poi aumenta gradualmente il numero di ripetizioni a 10. Con la sua esecuzione quotidiana, puoi curare un'ernia della colonna vertebrale senza intervento chirurgico.

Per il prossimo esercizio, è necessario sedersi su una sedia e raddrizzare la schiena. Ruotate lentamente la testa a sinistra ea destra, flettendo così la spina dorsale nel collo. Si consiglia di eseguire questo esercizio da 8 a 15 volte. La terapia fisica migliorerà la circolazione del sangue nelle aree interessate, accelerando in modo significativo il processo di guarigione.

Rimedi popolari

Nella medicina popolare, ci sono molte ricette che vengono utilizzate con successo nel trattamento dell'ernia intervertebrale. Questi sono principalmente olii, decotti, compresse e altri composti con proprietà terapeutiche simili. Ma nonostante la loro innocuità, prima di usare la medicina tradizionale devi tenere conto delle caratteristiche individuali del tuo corpo, quindi non puoi fare a meno del controllo medico. Di seguito sono riportati gli strumenti più comuni.

Tabella. Metodi tradizionali di trattamento dell'ernia spinale.