Colite sotto la causa della scapola destra

Il dolore sotto la scapola destra è quasi sempre difficile da diagnosticare. Possono essere causati da malattie della colonna vertebrale, organi interni, nervi intercostali. Inoltre, la causa potrebbe essere la lesione o la frattura della scapola stessa. Considerare quali malattie specifiche causano la comparsa di questo sintomo.

Cause di dolore sotto la scapola destra.

I dolori localizzati sotto la scapola destra sono il più delle volte segni delle seguenti malattie:

  • disturbi del sistema muscolo-scheletrico;
  • patologie della colecisti e dei dotti biliari;
  • malattia da calcoli biliari;
  • malattie dello stomaco.
  • malattia renale;
  • ascesso subfrenico
  • malattie broncopolmonari;
  • sindrome miofasciale;
  • nevralgia intercostale.

I dolori sotto la scapola destra sono pericolosi perché di solito appaiono molto lontani dalla posizione della patologia. Ciò è dovuto alla presenza qui di molte terminazioni nervose, attraverso le quali viene trasmesso il segnale dal punto dolente. Come risultato di questo fenomeno, chiamato sindrome di riflessione o ripercussione, è piuttosto difficile stabilire la vera causa di tale dolore.

Per la stessa ragione, è quasi impossibile stabilire la loro origine in modo indipendente, ed è necessario consultare un medico. È necessario prendere in considerazione il fatto che sotto la scapola destra non ci sono semplicemente organi interni che potrebbero diventare il centro dell'infiammazione, pertanto per la diagnosi è necessario un esame completo.

Malattie della colecisti

Le sensazioni dolorose sotto la scapola destra sono spesso causate da processi patologici nella cistifellea e nei suoi dotti. Sono associati a spasmi muscolari della colecisti, che si verificano solitamente quando il dotto biliare viene bloccato con la pietra. Sono coliche ed estremamente intense. Questo è un dolore fortissimo, quasi intollerabile.

C'è un tale attacco dopo un pasto, più precisamente con l'abuso di grassi, condimenti piccanti, spezie. Prodotti come latte, uova, cioccolato, caffè sono scarsamente tollerati dai pazienti. L'attacco di colica epatica si verifica, di regola, poche ore dopo aver assunto tale cibo. Questo accade più spesso al mattino presto o di notte.

Una caratteristica distintiva del dolore è una natura acuta e lacerante, la loro localizzazione nel giusto ipocondrio con irradiazione alla spalla destra, scapola destra. Ci sono casi in cui il dolore si fa sentire nella mascella destra e persino nell'occhio destro. Di solito il paziente è agitato, urla o geme, oltre a cercare costantemente un posto più confortevole. C'è un aumento di pallore e sudorazione. Quasi sempre un attacco doloroso è accompagnato da nausea e vomito.

Si può notare che questo tipo di dolore è uno dei più forti tra tutti i possibili, è più comune nelle donne.

L'infiammazione del pancreas solitamente dà dolore sotto entrambe le scapole. Con il coinvolgimento nel processo patologico della testa del pancreas, l'intensità del dolore è più forte a destra.

Ascesso subfrenico

L'emergenza di ascesso subfrenico è anche accompagnata da dolore acuto principalmente nell'ipocondrio destro. Cosiddetto l'ascesso, che sorse tra il diaframma e il fegato. Appare in caso di complicazioni di ulcera peptica causata da perforazione di ulcere situate sulle pareti posteriori del duodeno o dello stomaco. Questa patologia può anche essere una complicazione di varie operazioni addominali.

Il dolore che si alza in questo caso aumenta ad ogni respiro. Il dolore si irradia alla scapola destra, così come alla spalla dal lato da cui originariamente proveniva. Allo stesso tempo, la temperatura corporea aumenta, le condizioni generali peggiorano, la leucocitosi è nota nel sangue.

Malattie broncopolmonari

Polmonite destra o bronchite complicata da pleurite può anche causare dolore sotto la scapola destra. Nelle malattie di questo gruppo, il paziente ha la tosse, la febbre, il respiro sibilante nei polmoni o nei bronchi. Oltre i focolai infiammatori quando la spillatura è determinata dall'ottusità del suono. Le condizioni del paziente sono accompagnate da grave intossicazione. Il dolore è osservato nel petto e nella schiena, anche sotto la scapola destra.

Il cancro del polmone destro, con metastasi nella pleura, si manifesta anche con dolori alla destra. Una malattia di questo tipo per un lungo periodo potrebbe non infastidire affatto. Ma questo è possibile solo fino a quando il tumore raggiunge una certa dimensione.

Malattia renale

Nelle malattie infiammatorie dei reni, il dolore è notato nella regione lombare con irradiazione frequente nella regione iliaca, sotto la scapola destra e l'ipocondrio destro. Sono accompagnati da minzione dolorosa e frequente, febbre, malessere.

La colica renale, un sintomo comune di urolitiasi, può anche essere somministrata all'area della scapola destra. In questo caso, le pietre bloccano l'uretere, interferendo con il passaggio libero dell'urina nella vescica. La pelvi renale e il calice sono allungati, causando dolore acuto che dura da alcuni minuti a diversi giorni. Oltre a lei, il paziente è preoccupato per la nausea, la febbre.

Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico

Sotto la scapola destra, il dolore causato da malattie della colonna vertebrale spesso si irradia. Questo è principalmente osteocondrosi, scoliosi, ernia intervertebrale, localizzata nella regione toracica. La natura della sensazione dolorosa dipende dalla malattia di base. Il dolore causato da questa causa può a volte muoversi sotto la scapola sinistra, e talvolta dare nel mezzo. Spesso viene osservato anche durante la scansione, intorpidimento.

I dolori sotto la scapola destra sono anche causati da fratture delle costole sul lato destro. In questo caso, si nota un gonfiore nel sito della frattura e spesso si avvertono i frammenti ossei.

Nevralgia intercostale

Una tale malattia come la nevralgia intercostale è ampiamente nota. Si manifesta con improvvisi dolori alla schiena del tipo di lombaggine, oltre a divergere lungo lo spazio intercostale, dolori sordi e doloranti. Una causa comune di questo fenomeno è il pizzicamento delle radici o la neuroinfettiva virale. Tipico di questa malattia è il dolore quando si sente l'area dolorosa, così come l'aumento del dolore durante lo sforzo fisico, respiri profondi, starnuti.

Patologia della scapola

Come ogni unità anatomica, la scapola può anche essere colpita da lesioni e malattie del seguente tipo:

  • lividi e fratture;
  • malattie infettive;
  • tumore.

Le fratture della scapola destra si verificano raramente e si verificano solo con un colpo diretto ad esso, così come con le cadute su un braccio destro raddrizzato. Caratteristica è la diversa posizione della linea di frattura, che allo stesso tempo può passare attraverso gli angoli e i bordi della scapola, così come lungo la cavità articolare. La funzione della mano destra, se l'articolazione della spalla non è danneggiata, non soffre allo stesso tempo, ma il dolore sotto la scapola può essere abbastanza forte.

Come ogni formazione ossea, la scapola destra può essere soggetta a malattie infettive come l'osteomielite e la tubercolosi. L'infezione è qui portata da una via ematogena o da ascessi cutanei di una determinata area.

Le crescite simil-tumorali della scapola destra sono estremamente rare e possono essere sia benigne che maligne. Più spesso, questi tipi di tumori si sviluppano:

Dolori sordi nella zona della scapola destra possono anche essere attribuiti a lesioni muscolari trapezoidali, che di solito si verificano solo con gravi lesioni locali.

I dolori sotto la scapola sono dietro la schiena

Il dolore sotto la scapola da dietro la schiena è la risposta dell'organismo all'influenza esterna e al danno causato da essa o ad una malattia grave. La sindrome nella parte destra della schiena si manifesta spesso a causa di una malattia degli organi che sembrano essere completamente estranei a questa parte del corpo. Quando la sindrome è temporanea, si ferma rapidamente e non si manifesta più tardi, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Se viene osservato per un lungo periodo di tempo, provoca un reale disagio, aumenta, diventa regolare, quindi c'è la necessità di condurre urgentemente un esame in un istituto medico, poiché le conseguenze di tali fenomeni diventano spesso deplorevoli.

Manifestazioni di dolore sotto la scapola destra

Per determinare il pericolo della sindrome, è necessario determinare con precisione i fattori che lo hanno causato. I sintomi che accompagnano questo fenomeno, consentono di restringere la ricerca delle cause. Tuttavia, sono spesso caratteristici di molte malattie completamente diverse e una definizione precisa può essere ottenuta solo dopo un'attenta analisi da parte di professionisti del settore medico.

Le cause del dolore sotto la scapola sono banali e innocue. Ma questa affermazione è molto relativa.

Rigidità del corpo, postura scomoda, sovraccarico, l'attuazione di movimenti monotoni per un lungo periodo dopo spesso causano dolore fastidioso.

La sindrome può manifestarsi a causa del movimento del corpo quando i muscoli della schiena non sono preparati per questa azione. Tirando su, i tentativi di raggiungere qualcosa con le mani sono riflessi da un prolungato dolore estenuante. In questo caso, la sensazione dolorosa può essere data a destra dalla parte posteriore alla parte bassa della schiena, influenzando le braccia e le gambe, da osservare nella regione della scapola destra.

Il dolore alla schiena tra le scapole può manifestarsi all'improvviso. Si verifica a seguito di starnuti, risate o tosse. È causato da una mancanza di ossigeno, dal desiderio di una persona di inalare più aria ed è accompagnata dal dolore nella parte destra. Se questo fenomeno non è sistematico, non è pericoloso per il corpo.

Eppure, anche una sindrome dolorosa a breve termine nella scapola, che è passata da sola, lascia il segno. Può essere causato da una grave malattia di uno degli organi interni o patologia nella colonna vertebrale. Molto spesso, la causa principale del trattamento a lungo termine e difficile è l'atteggiamento negligente dei pazienti per la loro salute e il trattamento tardivo di un medico.

Tipi e cause del dolore

Praticamente ogni persona può essere caratterizzata dal dolore che provano. Ma solo uno specialista è in grado di identificare la fonte e determinare perché fa male la scapola destra. Allo stesso tempo, avrà bisogno di ricerca, attrezzature speciali e, possibilmente, consultazione con medici specializzati in malattie completamente estranee alla schiena.

Le cause stimate del dolore sono determinate dal suo aspetto.

acuto

Se il mal di schiena acuto viene espresso come bruciore e formicolio, le patologie spinali possono essere escluse dalle cause. Qui, quasi sempre il fattore è nascosto negli organi interni. Più precisamente, nelle loro malattie.

Di norma, la scapola destra fa male spesso nelle persone con un sistema cardiovascolare anormalmente funzionante. La sindrome è inerente alle malattie dell'apparato digerente, manifestate nelle patologie del retto. La sua causa:

  • Discinesia della cistifellea.
  • Malattia da calcoli biliari.
  • Colecistite in forma acuta.
  • Colica epatica

Ognuna di queste malattie ha i suoi sintomi, che si manifestano in seguito. Allo stesso tempo, una persona diventa irritabile, si stanca rapidamente, comincia a sudare copiosamente, ha problemi di sonno e appetito.

Il pancreas, che ha subito un processo infiammatorio, provoca una sensazione acuta dolorosa che si riflette in entrambe le scapole. Se la patologia colpisce la testa del pancreas, il dolore nella scapola destra si fa sentire più forte.

Dolore alla spalla destra a causa di ascesso subfrenico. Il dolore acuto sotto le costole è causato da un ascesso nell'area del diaframma e del fegato. Un ascesso è causato da complicazioni di ulcera peptica ed è il risultato di un intervento chirurgico senza successo. La sindrome del dolore si manifesta durante l'inalazione, dà alla spalla destra e scapola.

Il dolore acuto nell'area delle scapole è il risultato di cadute, ferite e lividi. Oltre a danni esterni, possibili fratture e disturbi interni. In questo caso, una visita dal medico è d'obbligo.

dolorante

Nel dolore, tirando dolore nella zona delle scapole, le malattie della colonna vertebrale sono spesso colpevoli. Il sintomo è talvolta espresso da formicolio alla schiena. Una delle malattie più comuni che causano dolore doloroso è l'osteocondrosi. La malattia è insita nelle persone con uno stile di vita sedentario. Inoltre, le cause sono spesso nascoste nelle malattie neurologiche e possono essere dovute al nervo pizzicato.

Il fattore più pericoloso che causa il dolore tirante sotto la scapola destra è il tumore. La difficoltà di eliminare la sindrome è complicata dal fatto che il luogo con la massima concentrazione di dolore non indica il punto focale della patologia, ma è solo la sua eco.

Il dolore doloroso è causato da:

  • pancreatite cronica;
  • la polmonite;
  • bronchiti;
  • cirrosi;
  • epatite.

La causa di questo sintomo potrebbe essere la colecistite. Questa malattia è caratterizzata da dolori lancinanti al petto, che si irradiano alle scapole.

Il dolore doloroso causato dalla pielonefrite si manifesta come se l'area della schiena sopra la scapola brucia. Il fenomeno è causato da un processo infiammatorio che si sviluppa nel rene destro.

Inoltre, il dolore doloroso è causato dalla malattia del calcoli biliari. La diagnosi della malattia è confermata dalla nausea e dal vomito, dal giallo della pelle e dalla febbre.

ottuso

Uno dei principali fattori che causano dolore sordo sotto la scapola destra è lo spasmo muscolare che agisce sul nervo scapolare. Altrimenti, le cause della sindrome di questa natura sono per molti aspetti simili al dolore doloroso e per chiarire la diagnosi è necessaria un'attenta diagnosi.

Grave dolore nella scapola dal basso è causato dallo spostamento dei dischi intervertebrali e con ernia intervertebrale.

Diagnostica e procedure di trattamento

Il dolore acuto, della durata di oltre due ore, è la ragione del trattamento obbligatorio per il medico. La stessa azione richiede una sindrome dolorosa progressiva e crescente. La diagnosi preliminare viene eseguita da un terapeuta. Sulla base delle sue scoperte, viene affrontata la questione dell'opportunità di una ricerca più approfondita. Ultrasuoni e test forniscono l'opportunità di restringere la ricerca di fattori che causano dolore. Sulla base dei risultati ottenuti, il terapeuta riferisce il paziente a specialisti in cardiologia, nefrologia, urologia, ecc.

Con la certezza che il dolore è dovuto all'infiammazione della colonna vertebrale, la terapia inizia con la localizzazione e la sedazione dell'area infiammata. Il trattamento è fornito con analgesici, farmaci anti-infiammatori, condroprotettori e corticosteroidi.

Il mal di schiena, concentrato sulla scapola destra e causato da malattie neurologiche, viene rimosso con l'aiuto di unguenti, gel e cerotti appropriati, che hanno un effetto anestetico e riscaldante.

La causa dell'intervento chirurgico è il dolore severo, manifestato dalla frattura della cervice della scapola o causato da ascesso subfrenico. In caso di ascesso, una possibile rottura dell'ascesso con il suo contenuto che penetra nella cavità addominale diventa un pretesto per la chirurgia d'urgenza, che può trasformarsi in peritonite e creare una seria minaccia per la vita del paziente.

Gli antibiotici sono usati per salvare il paziente dal dolore causato dalle conseguenze delle malattie infettive. Quando tira dolore causato da patologie di fegato, reni e cistifellea, il paziente deve sottoporsi a un ciclo di trattamento con analgesici e spasmi. È possibile liberarsi da dolore acuto causato da urolitiasi solo dopo aver rimosso le pietre.

Il dolore alla schiena è associato a disturbi dello stato psico-emotivo. Qui, i sedativi sono usati per il trattamento.

Procedure post-mediche

Dopo il trattamento medico e l'eliminazione delle sindromi dolorose nell'area della spalla destra, al paziente viene raccomandato un ciclo di terapia mirato a ripristinare l'immunità, rafforzando il sistema muscolo-scheletrico a livello del torace, del collo e della colonna vertebrale. Queste procedure riducono al minimo la ricorrenza della malattia.

Per iniziare la pratica della ginnastica, è necessario assicurarsi che l'attenzione che ha causato la sindrome del dolore sia completamente eliminata e che il dolore stesso sia ridotto al minimo. Qualsiasi attività fisica è svolta esclusivamente con il permesso del medico e viene effettuata in presenza di uno specialista.

Misure preventive

Poiché il dolore nell'area delle scapole può essere causato da molti fattori di diversa natura, non esiste una prevenzione ben definita di questo fenomeno. È possibile evitare il mal di schiena nella zona della scapola destra se:

  • prevenire l'esacerbazione delle malattie degli organi interni e assicurare il loro trattamento tempestivo;
  • evitare uno stile di vita sedentario;
  • eliminare l'ipotermia;
  • dedicare tempo all'educazione fisica;
  • più spesso partecipano a esami preventivi.

Qualsiasi dolore sotto la scapola destra e nella parte posteriore non deve essere ignorato. L'uso di rimedi popolari senza supervisione medica e autotrattamento in questo caso è completamente escluso, poiché questi metodi spesso aggravano la malattia e portano a gravi conseguenze.

Fa male sotto la scapola destra dalla parte posteriore.

Se parliamo di dolore sotto la scapola destra dalla parte posteriore, la diagnosi in quest'area provoca difficoltà a causa di una serie di ragioni di natura specifica e puramente umana. I pazienti visitano i medici se il dolore sotto la scapola destra dalla schiena diventa insopportabile. La lunga attesa non consente in tempo di identificare i primi segni e localizzare la malattia nel suo centro.

Di solito, dal momento dell'esordio della malattia fino alla sua scoperta, passa una considerevole quantità di tempo. Il paziente dimentica le circostanze dell'incidente e si lamenta con il medico di sintomi completamente diversi, il che rende difficile fare una diagnosi.

Dove e come fa male

Cercando di comprendere il pericolo delle lamentele descritte dai pazienti, l'attenzione è rivolta alla diffusione dei sintomi e alla loro manifestazione. Ci sono i seguenti tipi di dolore alla schiena sotto la scapola destra:

  1. Il dolore doloroso tra la scapola e la colonna vertebrale a destra è più spesso il risultato di rigidità del corpo.
  2. Il dolore sotto la scapola è debilitante, prolungato. Può ferire non solo sotto la scapola destra, ma anche nella mano destra. I sintomi si verificano in caso di un'espulsione brusca delle braccia su e giù o durante qualsiasi movimento del corpo e del collo. La causa del dolore sordo sotto la scapola destra è ambigua, difficilmente è possibile capirlo da soli.
  3. Il dolore sotto la scapola a destra si rivela inaspettatamente, per esempio, quando la tosse è aumentata, cercando di inalare l'aria, o di muoversi in modo sproporzionato rapidamente. La ragione non è sempre innocua. Con sintomi spiacevoli costanti, ha senso capire questo problema.
  • Raccomandiamo di leggere: dolore alla schiena nella zona delle scapole quando si tossisce

Se il dolore alla schiena da dietro si preoccupa più di una volta, ma si verifica periodicamente, dovresti trovare la causa e iniziare immediatamente il trattamento.

motivi

Le cause del dolore sotto la scapola destra non sono facili da determinare. Per fare questo, abbiamo bisogno di determinate conoscenze e attrezzature. Inizialmente, il medico stabilisce solo una diagnosi preliminare sulla base di come si manifesta il dolore e perché fa male in questa particolare area.

Dolore sordo

Se stiamo parlando di dolore sordo dal retro, allora le sue possibili cause dovrebbero essere ricercate in:

  • Uno spasmo di uno dei muscoli e un nervo sporgente;
  • Malattie degli organi interni.

I motivi per cui la schiena nella zona delle scapole fa male sono:

  • pielonefrite;
  • Colecistite cronica;
  • Tumori di fegato, pancreas, rene destro o polmone;
  • Cirrosi epatica.

Un dolore opaco prolungato sotto la scapola sul lato destro della schiena appare in caso di malattie della cistifellea, dei reni e del pancreas. Quando la pancreatite inizia a ferire improvvisamente, la persona non dorme e prende posizioni che non sono comode per lui nella posizione prona, perché la tortura funzionerà in modo più confortevole, causando ancora maggiori disagi. Queste malattie sono fonte di notevoli problemi.

Dolore dolorante

Dolore alla schiena dolorante a destra, sensazione di formicolio e persistente indicano violazioni della colonna vertebrale.

Tirare il dolore sotto la scapola destra può essere il primo segno di osteocondrosi, condrosi e spondilosi. Si verifica in persone che non prestano sufficiente attenzione agli sport.

Il lavoro sedentario, l'incapacità di fare esercizi, portano inevitabilmente a un'osteocondrosi cervicale o osteocondrosi della colonna vertebrale toracica. Il disagio non è l'unico segno di malattia. I pazienti hanno dita intorpidite, un mal di testa. La causa potrebbe essere un pizzicamento elementare del nervo, malattie neurologiche.

È possibile che il dolore alla schiena sia una conseguenza del tumore. In quest'ultimo caso, è necessario effettuare un esame completo del paziente da parte di specialisti di un profilo diverso. Cerca la causa nel luogo stesso della concentrazione del dolore, senza senso, molto probabilmente, il dolore sotto la scapola dà solo nel luogo specificato. La causa può essere anche la pancreatite, nella sua forma cronica, bronchite, polmonite, cirrosi o epatite.

È possibile che il dolore doloroso alla base di quella parte della scapola, che si trova a destra della colonna vertebrale, sia una conseguenza della colecistite e della pielonefrite. Con colecistite, può essere somministrato al torace assumendo forma parossistica. La pielonefrite è accompagnata da una sensazione di bruciore nella parte superiore della scapola, che si sviluppa a causa dell'infiammazione del rene destro.

Al momento della formazione della malattia del calcoli biliari, anche il dolore è doloroso. Nella malattia del calcoli biliari, il dolore nella zona delle scapole si verifica insieme a nausea, vomito e febbre alta. La pelle diventa gialla, inizia la febbre.

Dolore acuto

Bruciore e pungiglione in quest'area non sono solitamente associati all'area vertebrale. La causa del mal di schiena dovrebbe essere ricercata per il danneggiamento degli organi interni. I sintomi si verificano principalmente nelle persone con ritmi cardiaci disturbati, malattie vascolari, problemi al tratto digerente e al retto. Spesso il mal di schiena si verifica quando:

  • Colica epatica;
  • Colecistite acuta;
  • Malattia da calcoli biliari;
  • Discinesia ipertensiva della cistifellea.

Se la causa del mal di schiena è una delle malattie elencate, altri sintomi caratteristici appariranno nel tempo, irritabilità, sudorazione, insonnia e affaticamento non sono esclusi.

Un forte dolore alla schiena persistente sotto la scapola indica un ascesso subfrenico, che è nella sua ultima fase. Le sensazioni spiacevoli si intensificano quando si tenta di inspirare e scomparire durante l'espirazione, riflesso nella scapola destra. Se fa male a destra sotto la scapola, questo indica colica epatica o infiltrazione purulenta. In quest'ultimo caso, il paziente avrà la febbre, potrebbero esserci problemi con la minzione.

Particolarmente preoccupato se la scapola destra non fa male. Come accennato in precedenza, un breve dolore nell'area della scapola destra continua a non dire nulla. La preoccupazione dovrebbe iniziare solo se il dolore non passa per 1-2 ore di seguito.

Un infortunio recente può anche essere malato, in questo caso è necessario consultare immediatamente uno specialista. Le fratture non possono essere escluse, o il processo infettivo che è iniziato, in quest'ultimo caso, la possibilità di liberarsi rapidamente del problema senza l'aiuto di uno specialista è piuttosto bassa.

Diagnosi e trattamento

Perché, quanto rapidamente sarà fatta la diagnosi corretta, molto dipende, e soprattutto, la vita del paziente. Per la prima volta sentirsi male è necessario rivolgersi a un terapeuta. È il terapeuta che deve eseguire l'esame iniziale del paziente e intervistarlo per altri sintomi a cui una persona che non è informata in medicina può o non può prestare sufficiente attenzione.

Dopo aver condotto tale esame e aver identificato i segnali di pericolo, il terapeuta è obbligato a deferire il paziente a un vertebrologo, un gastroenterologo, un cardiologo, un traumatologo o un neuropatologo. Per determinare la posizione del mal di schiena nella zona delle scapole, il paziente dovrà fare una radiografia, donare sangue e urina.

Il trattamento prescritto sulla base dei risultati ottenuti, indipendentemente dalla natura del dolore sul lato destro, inizia con l'assunzione di antidolorifici.

Se stiamo parlando di un raffreddore comune, il medico prescriverà i farmaci appropriati, raccomanderà il riscaldamento degli impacchi e degli unguenti. In altri casi, al paziente vengono prescritti farmaci antinfiammatori, antivirali, neurologici e altri farmaci progettati per trattare non solo i sintomi, ma anche la causa stessa della malattia.

Il corretto trattamento del dolore severo sul lato destro sotto la scapola dipende in gran parte da ciò che disturba il paziente. È possibile che il dolore stesso non debba essere trattato affatto e tutti gli sforzi dello specialista saranno mirati a cercare di superare la fonte del problema. Quanto prima verrà scoperto, meglio sarà per il paziente. Alcune delle malattie sopra elencate sono piuttosto pericolose e possono causare seri problemi.

È molto importante trovare un medico in grado di identificare le cause del dolore e eliminarle immediatamente. È meglio visitare più specialisti contemporaneamente, superare tutti i test e accettare tutte le procedure raccomandate dal medico. Potrebbe essere necessario esercitare e iniziare a visitare la piscina. Ginnastica, massaggi e stretching, eseguiti sotto la guida di un istruttore competente, ti faranno dimenticare qualsiasi tipo di dolore.

Cause di dolore sotto la scapola destra dalla parte posteriore

Una scapola è un luogo in cui si estendono molte terminazioni nervose. Servono a trasmettere informazioni su qualsiasi malattia che può essere localizzata lontano dall'osso della cintura degli arti superiori.

Perché fa male sotto la scapola destra sul retro non è facile da determinare da soli, quindi è necessario consultare un medico per una diagnosi corretta.

Determina la natura del dolore sotto la scapola destra.

Dolore dolorante

Il dolore doloroso nella scapola destra a volte indica la presenza di malattie croniche che si verificano in organi distanti dall'osso.

Il dolore sordo riflesso è un segno di infiammazione latente nei reni, nel fegato, nella cistifellea e nel pancreas.

Quando si lamenta e si preme nella parte superiore destra della schiena, le persone spesso ignorano la visita del medico e cercano di rimuovere questo sintomo "insignificante" dai rimedi casalinghi. Ciò contribuisce al successo dello sviluppo della malattia esistente.

Dolore acuto

Di solito, la scapola destra nella parte posteriore può essere molto dolorante durante i seguenti disturbi:

Le ultime malattie nella scapola possono essere le seguenti: psicologiche, nutrizionali o neurologiche. Tra questi sono più comuni - lo stress e l'eccesso di cibo.

Come risultato della nevralgia, a volte sorge il dolore, che è diretto alla parte superiore destra del corpo.

L'intensità del dolore da tiro da dietro aumenta con la flessione e l'inalazione. Lombalgia lascia dopo la rimozione del fattore provocante. Il dolore acuto a destra sotto la scapola nella parte posteriore in questo caso è accompagnato da irritabilità, aumento della sudorazione e insonnia.

Dolore acuto

Nella scapola destra, dietro di esso fa male nell'ultimo stadio dell'ascesso subfrenico. Se il paziente sospira di più, il disagio aumenterà.

Sotto la metà dei germogli ossei in presenza di infiltrato purulento nel rene durante la pielonefrite.

Le sensazioni nella parte destra sono dirette verso la regione iliaca, sotto lo sterno e la scapola. La malattia accompagna anche la minzione frequente e la febbre.

Un dolore acuto vicino alla scapola e sotto di esso può essere un sintomo di colica. Di solito si manifesta durante la notte. Forte dolore acuto passa attraverso la scapola nel collo.

Se questa sensazione è presente per più di cinque ore, poi in seguito copre l'intera regione addominale. Il paziente inizia a sentirsi male e vomitare.

Richiede il ricovero urgente.

Dolore da pugilato

La sensazione di piercing nella scapola destra in questo caso passa rapidamente e non indica un grave disturbo negli organi interni.

Se la parte alta della schiena ha spesso una colite, allora può essere con osteocondrosi della colonna cervico-toracica.

Punge sotto la scapola a destra a causa dello spasmo delle pareti del condotto coinvolto nella rimozione della bile.

Scapola destra ferita con colecisti e colecistite acuta. Questo formicolio nel tempo inizia a crescere e diffonde il dolore più vicino alla colonna vertebrale e oltre.

Cosa fare se l'accumulo di dolore formicolante non passa?
Quando ti senti così formicolio, dovresti chiamare immediatamente un dottore.

Dolore fastidioso

Questo disagio è causato da uno spostamento della colonna vertebrale o da uno spasmo muscolare del sistema del cingolo scapolare.

In caso di osteocondrosi cervicale, il dolore a destra nella scapola fa male e tira. I sentimenti diventano più luminosi quando si gira la testa, mentre si muove, o, al contrario, il riposo prolungato.

La gravità può iniziare a disturbare al mattino e passare durante il giorno successivo ai movimenti di distribuzione. Possono essere rimossi sfregando o riscaldando.

Tirando e rompendo la scapola destra della schiena può iniziare a causa di tumori nei seguenti organi:

  • Rene destro
  • Fegato.
  • Polmone destro.
  • Pancreas.

I tumori spesso si sviluppano in modo latente, quindi in questo caso sarà difficile riconoscere la vera causa.

Dolore costante

Tollerabile, ma il dolore costante nella scapola destra dal retro di una persona parla di discinesia biliare di tipo ipotonico. Più spesso il sintomo si verifica nelle donne e nei bambini. All'inizio conduce vicino all'ipocondrio destro, e poi il dolore si riflette nella parte superiore - alla scapola.

Fa male regolarmente sotto la scapola destra sul retro - questo è un sintomo che è spesso lamentato nelle patologie della cistifellea. Il disagio è facilmente tollerabile, quindi i pazienti non vedono immediatamente un medico. Per questo motivo, le sensazioni possono in qualsiasi momento passare in uno stadio acuto.

Se il dolore tirato e opaco nella scapola non viene immediatamente diagnosticato, aumenta il rischio di gastroduodenite, colelitiasi e colecistite acuta.

Dolore bruciante

Questo tipo di dolore è chiamato causalgia. Segnala infiammazione e danni alle terminazioni nervose.

Il disagio può indicare una forma atipica di angina. Vi sono spesso dolori riflessi nella parte sinistra del corpo, che si estendono fino alla scapola destra.

Bruciore alla schiena nella parte posteriore della scapola in alcuni casi significa pizzicamento delle radici nervose in varie patologie. Tra questi c'è l'osteocondrosi e la polmonite destra.

Perché fa male dietro sotto la scapola destra?

Elenchiamo i principali motivi per cui si può ferire dietro sotto la scapola destra.

Malattie o lesioni della scapola

  • Frattura.
    La ferita dell'osso dietro viene da un colpo diretto e forte nell'area della scapola. Il gonfiore è osservato in questo posto. Il dolore è permanente e dolorante. La mano destra continua a funzionare normalmente.
  • L'infezione.
    Qualsiasi osso è soggetto a malattie infettive - osteomielite, tubercolosi, ecc.
  • Tumore.
    In rari casi, la manifestazione di tumori. Sono benigni e maligni. Tra questi ci sono l'osteoma, il condrosarcoma, l'osteoma osteoide, ecc.

Malattie di altri organi

  • Malattie della colecisti e dei suoi dotti.
    La causa del disagio è uno spasmo dei muscoli che circondano la cistifellea. Sentimenti instabili e crampi. Cambia quando respiri e mangi cibo.
  • Ascesso subfrenico
    Il dolore è aggravato dall'inalazione e dalla tosse. Dà alla spalla destra e alla scapola da dietro. Quando aumenta la temperatura corporea.
  • Malattia renale
    Nefrite, pielonefrite e altre malattie causano dolore di varia intensità.
  • Malattia da calcoli biliari.
    Provoca dolori lancinanti, lancinanti, acuti e palpitanti nella parte destra delle costole, che si diffondono nella parte superiore della schiena. Danno alla scapola, alla mascella, al collo.
  • Bronchite, polmonite, pleurite.
    Il dolore nella scapola destra dietro è accompagnato da respiro affannoso, febbre e sensazione aumentata con un profondo sospiro.
  • Colecistite acuta
    Il dolore dà nella scapola destra, la pelle diventa gialla, il paziente si ammala.
  • Patologia gastrica
    Oltre al dolore del lato della parte superiore della toma destra, ci sono flatulenza, vomito e nausea. Le sensazioni spiacevoli diventano più forti durante il mangiare, il digiuno e l'eccesso di cibo.

diagnostica

Trattamento del dolore sotto la scapola destra dalla schiena

Come trattare le malattie che causano dolore nella zona della scapola destra nella parte posteriore può essere determinato solo dopo aver consultato un terapeuta.

Ti verrà assegnato un esame completo e, se necessario, scriverà un rinvio ad uno specialista.

Sempre assegnato alla terapia complessa.

Tra i farmaci, a seconda della causa del sintomo, sono prescritti i seguenti rimedi:

  • Farmaci non steroidei finalizzati a rimuovere l'infiammazione in lividi e malattie della colonna vertebrale.
  • Terapia antibatterica in presenza di infezioni.
  • Spasmodica e analgesici per coliche.
  • Farmaci fibrinolitici e anticoagulanti per sospetto infarto miocardico.
  • Intervento chirurgico in presenza di formazioni tumorali.
  • Mezzi con effetti espettoranti e anti-infiammatori nelle malattie dell'apparato respiratorio.

Oltre ai farmaci, il medico può prescrivere massaggi, riscaldamento, fisioterapia e riflessologia.

La cosa principale, quando fa male sotto la scapola destra sul retro, seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico e non l'auto-medicazione.

Dolore sotto la scapola destra - diagnosi e trattamento

Il dolore sotto la scapola destra può spaventare gravemente una persona. Non è sorprendente - molti hanno sentito che un attacco di cuore può dare a qualsiasi parte della schiena. Ma i prerequisiti per tali sensazioni sono molto più diversi: vale la pena visitare un medico per chiarire la natura del problema.

Cause del dolore nella scapola

Se una persona ha dolore, pugnalata sotto la scapola destra, i sintomi possono essere diretti o riflessi. Nel primo caso, proviene dall'osso stesso o dal tessuto circostante, nel secondo è associato agli impulsi del dolore che passano lungo le radici nervose da altri organi.

Il dolore a destra nell'area della scapola può essere causato da malattie del tessuto osseo, più spesso - da lesioni. Le seguenti patologie hanno una natura traumatica:

  • Frattura. Un tipo piuttosto raro di ferita, perché solo un forte colpo diretto a questa zona può provocare danni alle ossa. Anche con una caduta, la zona scapolare soffre molto meno frequentemente della colonna vertebrale, a meno che non sia una caduta da una grande altezza. Puoi anche rompere una scapola facendo cadere una mano esposta ad essa.
  • Lesioni. Si verifica più spesso, è una perdita traumatica di tessuti molli, delle ossa a causa dell'impatto. In caso di lesioni, la schiena fa male, ma il braccio mantiene la sua normale funzione. Quando il braccio si muove, la sindrome del dolore diventa più forte.
  • Infiammazione del sacco sinoviale scapolare - bursa. Questa patologia si verifica raramente in modo indipendente. Di solito, il paziente ha una frattura o un'altra lesione ossea nella storia del paziente, e il processo infiammatorio è innescato dal sollevamento pesi, giocando sport.

Il dolore nella scapola destra a volte segnala lo sviluppo della "scapola pterigoide". Di solito si verifica in persone che hanno traumatizzato la parte superiore del braccio in passato. La causa è una paresi dei muscoli circostanti, lesioni ai tronchi nervosi. Le seguenti patologie infiammatorie e infettive di questa zona anatomica includono:

  • osteomielite - danno purulento all'osso, può verificarsi con lesioni (pugnalata, sparo);
  • tubercolosi - si verifica come parte di un processo sistemico - tubercolosi ossea.

Le neoplasie ossee in questa zona sono estremamente rare. I tumori maligni possono essere vari tipi di sarcomi, osteomi. Per confermare la diagnosi, il paziente avrà bisogno di una TAC o di una radiografia.

Problemi del peritoneo e di altri organi

Quando il dolore alla scapola destra si alza regolarmente, le ragioni possono riguardare gli organi del torace, il peritoneo. Il disagio si disperde lungo i tronchi nervosi, attraverso i tessuti spinali vengono trasmessi a zone remote del corpo. Questa è la cosiddetta ripercussione (irradiazione).

L'elenco delle malattie per le quali fa male, dolori sotto la scapola destra sul retro, è impressionante:

  • Patologia del sistema epatobiliare. Negli individui con discinesia, colecistite cronica, tali sensazioni possono diventare comuni. L'infiammazione, specialmente durante l'esacerbazione, si manifesta con dolore, pesantezza, disagio di fronte e di schiena a destra. Tali malattie sono caratterizzate da chaff persistente e vomito intermittente. I calcoli alla vescica biliare sono un'altra causa "popolare" del dolore. Possono anche provocare una forte colica, ad esempio, se bloccati nei dotti. Il disagio si estende alla zona della scapola, dà sotto le costole.
  • Malattie dei polmoni È impossibile non notare tali malattie, quasi tutte sono acute. Ad esempio, il dolore nella zona della scapola con febbre anomala destra, una tosse hacking è un sintomo di polmonite, bronchite, pleurite. Inoltre, il medico ascolta il respiro sibilante nei polmoni, respiro affannoso, il paziente ha respiro corto, produzione di espettorato. Con una bronchite a lungo termine, a causa di una forte tosse, la sindrome del dolore può diffondersi a tutta la zona del torace e della schiena.
  • Problemi ai reni La pielonefrite, la glomerulonefrite come patologie infiammatorie si manifestano come dolore nella zona renale da dietro, così come febbre, minzione ridotta e malessere generale. L'urolitiasi si manifesta come colica durante il movimento delle pietre, durante il quale la persona ha forti dolori allo stomaco, lato, schiena.

Una causa più rara di problemi è un ascesso nel diaframma accanto al fegato, che è caratteristico di un complicato decorso di ulcera peptica, pancreatite. Talvolta il dolore viene dato alla scapola destra in caso di stenocardia (stabile, instabile), infarto: se sospetti di queste patologie, dovresti prendere urgentemente la nitroglicerina o chiamare un'ambulanza.

Dolore sotto la scapola destra - sfondo vertebrologico

Una malattia molto comune che provoca sentimenti spiacevoli dal centro della schiena è l'osteocondrosi. Tutte le persone sono soggette a degenerazione legata all'età dei dischi intervertebrali, specialmente dopo 70 anni. A poco a poco, la cartilagine dei dischi diventa più sottile, più debole, la loro elasticità diminuisce. Ciò causa una convergenza non uniforme delle vertebre tra loro, la loro instabilità, la crescita di osteofiti marginali. C'è un dolore fastidioso regolare sotto la scapola destra o sulla sinistra, ma non lontano dalla colonna vertebrale.

Quando l'osteocondrosi è complicata dall'ernia intervertebrale, la natura del dolore cambia. In fase di protrusione, può rimanere uguale, ma con un sovraccarico della schiena sono possibili sensazioni più forti e forti. Una grande ernia schiaccia le radici nervose e i vasi sanguigni, la nutrizione delle vertebre viene seriamente compromessa e il dolore diventa grave. Il sequestro del disco può causare dolori al pugnale e l'incapacità di condurre una vita normale.

Altre cause di mal di schiena sotto la scapola sono sulla destra:

  • Scoliosi. È in questa sezione della colonna vertebrale che la curvatura si forma più spesso nei bambini. Se durante l'infanzia la schiena raramente si fa sentire dolore, allora in seguito le vertebre con giunture errate causano regolarmente sintomi dolorosi, tiranti e talvolta acuti. La piega sul lato destro avviene più spesso di un ordine di grandezza, perché la borsa è portata a destra, la mano destra è spesso sovraccaricata.
  • Nevralgie. La sindrome radicolare nella nevralgia di questa posizione nella maggior parte dei casi ha una natura vertebrale. La sua causa immediata è la scoliosi o osteocondrosi dei segmenti spinali superiori. Un attacco di nevralgia può verificarsi anche dal banale uso di indumenti stretti, seduti prolungati in una posizione scomoda, ecc. Meno comunemente, la nevralgia si sviluppa dopo una malattia virale, ad esempio dopo l'herpes.

Dolori acuti: cause

Se una persona ha precedentemente diagnosticato una patologia vertebrale, un dolore acuto sotto la scapola destra può dare segnali su:

  • spostamento del disco intervertebrale a destra o indietro;
  • improvvisa grave infrazione della radice nervosa.

In una persona sana, tali problemi non si presentano, solo con il decorso cronico e prolungato delle malattie del sistema muscolo-scheletrico tali complicazioni sono possibili. Tra le altre cose, il dolore è spesso dato nella mano destra, diventa insensibile, c'è una sensazione di "pelle d'oca". Il trattamento del problema principale e l'uso di corsetti speciali aiuteranno.

Grave dolore sotto la scapola destra può irradiarsi dagli organi interni, è tipico per:

  • pancreatite acuta;
  • colecistite acuta;
  • malattia da ulcera peptica del tubo digerente.

L'infiammazione acuta del pancreas si verifica prevalentemente negli adulti. Nel 70% dei casi è associato all'alcolismo. Il dolore è strisciante o unilaterale, ma è sempre abbastanza forte, a volte pugnale. I sentimenti quasi non cambiano quando la situazione cambia. La malattia è pericolosa, richiede un intervento di emergenza in ospedale!

La colecistite acuta è familiare a tutti i pazienti che ne hanno una forma cronica. La malattia è esacerbata bevendo alcolici, cibi grassi, dopo il lavoro fisico. Quasi sempre la patologia è combinata con ingiallimento della pelle, vomito, nausea.

Il dolore acuto sotto la scapola destra è caratteristico delle lesioni che si verificano dopo un ictus, una caduta, così come inerente al pneumotorace - danno improvviso alla pleura. Una simile complicazione può essere osservata in gravi patologie polmonari. Il dolore in questo caso è completato da sensazioni insopportabili al centro del torace. Approssimativamente gli stessi sintomi, associati ad un aumento del dolore nell'inalazione, sono caratteristici di un ascesso sotto il diaframma.

Dolori cronici - perché compaiono?

Le attuali malattie a lungo termine degli organi interni spesso portano a dolore che si verifica regolarmente sotto la scapola destra in combinazione con una serie di altri segni. Ad esempio, la pielonefrite cronica con una lunga progressione va allo stadio di sclerosi dei tubuli renali. Di tanto in tanto fa male nella zona della schiena e del lato di una persona, sentendosi noioso, tirando. Spesso durante la minzione si verificano brividi, subfebrile e sentimenti sgradevoli. Spesso questa patologia è complicata dalla urolitiasi.

I dolori caldi, ma deboli, opachi sono caratteristici delle patologie croniche del sistema epatobiliare. Non provocano gravi disagi, ma a volte diventano un po 'più intensi e, per così dire, trafiggono una persona dallo stomaco alla scapola. Meno comunemente, il dolore sordo nella scapola destra appare nei tumori maligni di fegato, pancreas, ghiandola surrenale, reni, cistifellea.

Sensazioni di formicolio minori e rare che passano rapidamente sono sintomi di disturbi neurogeni, in particolare lo stadio iniziale della nevralgia intercostale. In presenza di osteocondrosi e scoliosi senza esacerbazione, una persona può costantemente sentire "punture" o una sensazione di corpo estraneo nell'area della scapola.

La combustione nella zona anatomica descritta è anche caratteristica delle patologie della colonna vertebrale, ma a volte può indicare la progressione della bronchite e il suo passaggio alla polmonite. Nelle persone indebolite, la polmonite può verificarsi indipendentemente ed è accompagnata solo da un leggero dolore alla schiena, sensazione di bruciore e febbre di basso grado, anche senza tossire. La sindrome da trazione e il "fastidioso" sono caratteristici di osteocondrosi, protrusioni, sindrome muscolo-tonica, ipertonio. Soprattutto le sensazioni appaiono al mattino, e dopo il sonno scompaiono gradualmente. Se i sintomi si osservano dopo aver mangiato, assumendo alcol, dovresti cercare problemi nel fegato, i dotti.

Trattamento del dolore

Per scoprire perché una persona ha un mal di schiena sotto la scapola destra, è necessario effettuare una diagnosi completa sotto la guida di un terapeuta, un neurologo, un gastroenterologo. A seconda dei sintomi, il medico riferirà il paziente a tali esami:

  • Ultrasuoni degli organi peritoneali;
  • Scansione RM o TC della colonna vertebrale;
  • esami del sangue e delle urine;
  • Ultrasuoni dei reni;
  • ECG;
  • radiografia dei polmoni.

Per lesioni e malattie acute degli organi interni, il paziente è soggetto a ricovero urgente e tutti gli esami necessari vengono eseguiti in ospedale. Il trattamento dipenderà interamente dalla causa del dolore nell'area della scapola e braccio, spalla e altri sintomi. Comune a tutti i casi, il punto di trattamento è quello di assumere i FANS (Ketonal, Ibuprofen) per alleviare il disagio e fermare il processo infiammatorio. Tali agenti sono particolarmente efficaci nell'osteocondrosi, pertanto, sono prescritti in corsi (compresse, colpi).

Le patologie degli organi interni sono trattate con:

  • antispastici (Revalgin, Droterin);
  • farmaci per la nausea (Motilium, Metaclopromide);
  • antibiotici (amoxiclav, ofloxacina), ecc.

Contro polmonite, bronchite, antibiotici vengono utilizzati iniezioni, anti-tosse, espettorante, infusi a base di erbe. Nella maggior parte dei casi, nelle patologie croniche della colonna vertebrale e negli organi interni è indicata la fisioterapia - microcorrente, magnetoterapia, UHF, laser. Bene aiuta a ripristinare la circolazione del sangue nel massaggio dei tessuti, terapia fisica. Le conseguenze gravi possono essere prevenute visitando un medico in modo tempestivo ed evitando il passaggio di qualsiasi malattia in una fase difficile, mangiando bene e abbandonando le cattive abitudini.

Dolore sotto la scapola destra

La scapola è un osso triangolare volumetrico che collega l'omero e la clavicola. Deve il suo nome alla somiglianza con lo strumento ben noto - la pala del giardino. La cavità articolare della scapola e la testa dell'omero formano l'articolazione della spalla, che è la più mobile nello scheletro umano.

Il dolore sotto la scapola destra dal retro e nella maggior parte dei casi indica la patologia degli elementi articolari della spalla, della colonna vertebrale o delle strutture paravertebrali (paravertebrali). Altre possibili cause sono lesioni degli organi interni: bronchi, polmoni, reni e cistifellea. Il dolore persistente nell'area della scapola indica quasi sempre un problema serio che richiede un trattamento medico e talvolta chirurgico.

Stretching e infiammazione dei muscoli

Alla scapola è attaccato un grande numero di muscoli: sottoscapolare, coraco-omerale, piccolo e grande romboide, deltoide. Il più delle volte fa male sotto la scapola destra perché si è verificata una distorsione o si sviluppa un processo infiammatorio.

Lo stretching muscolare può causare un forte carico sulla schiena, sollevando e trasportando pesi, movimenti improvvisi e una prolungata permanenza del corpo in una posizione scomoda. Tuttavia, come dimostra la pratica, in più della metà dei casi, la causa è l'eccessivo esercizio di una persona non preparata e un esercizio improprio.

I sintomi di stretching sono:

  • dolore acuto di varia intensità;
  • aumento del dolore quando si gira e si piega il busto;
  • sollievo durante il riposo;
  • gonfiore ed ematomi (con grave danno).

Il principio base del trattamento delle distorsioni è il riposo completo e l'esclusione di qualsiasi carico. Immediatamente dopo la ferita, si dovrebbe applicare ghiaccio o un impacco freddo sul punto dolente, se necessario, prendere la pillola anestetica.

Quando l'infiammazione dei muscoli - miosite - preoccupa il dolore doloroso, che aumenta con la pressione e i movimenti. A volte c'è un leggero gonfiore e arrossamento. La condizione generale spesso peggiora: l'aumento della temperatura corporea, un mal di testa, piccole fitte dolenti si avvertono nei muscoli.

Le cause della miosite sono diverse, ma il più delle volte si sviluppa sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute, influenza o mal di gola. Va notato che nella regione toracica i muscoli sono infiammati relativamente raramente, poiché la miosite è localizzata prevalentemente sulla schiena o nella parte bassa della schiena.

Una delle varietà sta ossificando la miosite o la fibrodisplasia, una forma estremamente rara della malattia. Questa violazione congenita dell'osteogenesi (formazione ossea) si sviluppa rapidamente e si manifesta durante l'infanzia.

La fibrodisplasia è la formazione di punti ossificati nella struttura muscolare, che gradualmente aumentano e danneggiano i tessuti circostanti. Il processo di ossificazione (ossificazione) può essere localizzato quasi ovunque - vicino alla colonna vertebrale, agli arti o nella regione pelvica.

Sindrome miofasciale

Il dolore nei muscoli della schiena è più comune dopo il mal di testa. La sindrome del dolore cronico colpisce oltre il 40% delle persone, la maggior parte delle quali sono donne.

La sindrome miofasciale è una condizione progressiva caratterizzata dalla formazione di punti trigger nei muscoli. Il diametro di ciascun punto varia da 1 a 3 mm, l'accumulo di punti può creare un'area dolorosa di 1 cm2. Questi punti si formano sotto l'influenza del trauma e della tensione eccessiva dei muscoli.

Questo processo può essere attivato da una serie di fattori:

  • anomalie scheletriche - scoliosi (curvatura della colonna vertebrale a sinistra o destra), asimmetria pelvica, accorciamento di uno degli arti, piedi piatti;
  • lesioni alla schiena;
  • malattie della colonna vertebrale - osteocondrosi, spondiloartrosi, nonché ernia e protrusione;
  • farmaci a lungo termine: β-bloccanti, glicosidi cardiaci, calcio antagonisti, agenti antiaritmici, anestetici (Novocaina, Lidocaina);
  • danno del tessuto connettivo nelle malattie autoimmuni - reumatismi, lupus eritematoso, ecc.

Malattia da calcoli biliari

Con patologie della cistifellea, il dolore spesso dà nella scapola destra. Ciò è dovuto allo spasmo dei muscoli lisci durante l'irritazione delle pareti delle pietre formate della vescica (pietre). L'attacco di colica biliare si verifica, di regola, improvvisamente, e si concentra nella parte destra sotto le costole.

La sindrome del dolore ha un carattere acuto e tagliente e nella maggior parte dei casi si verifica dopo aver mangiato cibi grassi, fritti, speziati, bevande alcoliche. La causa dell'attacco può essere un grave sforzo fisico, uno sforzo nervoso o una permanenza prolungata in una posizione inclinata.

Se il dotto biliare è bloccato, il dolore è percepito come opaco e tirando. Un sintomo correlato è una pesantezza nello stomaco a destra, così come la nausea, che passa al vomito. Possibile aumento della temperatura corporea, a volte a valori elevati. Quando il dotto biliare comune viene bloccato e l'ostruzione dello sfintere di Oddi sviluppa ittero e le feci si scoloriscono.

Il trattamento della malattia da calcoli biliari può essere conservativo e chirurgico. In assenza di complicanze, la terapia specifica non viene eseguita. I singoli calcoli possono essere rimossi usando la litotripsia ad onde d'urto.

Ascesso subfrenico

Il mal di schiena nelle scapole può essere spiegato dalla formazione di ascesso subfrenico - ascesso, localizzato sotto la cupola del diaframma. Il più spesso appare dopo operazioni addominali addominali, quando si sviluppa la peritonite. L'agente causale può essere stafilococco, streptococco o E. coli.

L'infezione entra nel corpo dopo la rimozione parziale o completa dello stomaco, la resezione pancreatica, la sutura dell'ulcera perforata, la rimozione della milza. La causa può essere patologia infiammatoria degli organi interni, trauma addominale aperto o chiuso, nonché grave danno ai polmoni, osteomielite delle ossa vertebrali e costali.

In primo luogo, compaiono sintomi comuni: debolezza, sudorazione e febbre. La temperatura corporea elevata può rimanere costante o salire periodicamente. Quindi inizia a ferire nel terzo superiore dell'addome e nella parte inferiore del torace dal lato colpito. La sindrome del dolore di varia intensità si irradia spesso sotto la scapola, la spalla o la clavicola.

Un segno caratteristico di un ascesso è mancanza di respiro, tosse secca, singhiozzo e aumento del dolore durante i movimenti, respiri profondi, tosse e starnuti. Il paziente respira spesso e superficialmente, cercando di assumere una posizione semi-seduta.

Il trattamento dell'ascesso sottodiaframmatico consiste nella dissezione chirurgica e nel drenaggio dell'ascesso, dopo di che viene effettuata la terapia antibatterica, antitossica, antinfiammatoria e di rinforzo generale.

pleurite

Il dolore vicino alla scapola può causare malattie broncopolmonari - polmonite o bronchite, complicate da pleurite. In questo caso, può ferire sia sotto che sopra la scapola. Tuttavia, la principale fonte di dolore è il torace e l'addome superiore.

La pleurite è sempre una complicazione di un'altra malattia, tra cui neoplasie maligne. Può essere causato da un'infezione batterica, virale o fungina, da lesioni e interventi chirurgici agli organi del torace.

In alcuni casi, la pleurite si sviluppa sullo sfondo di malattie autoimmuni - scleroderma, artrite reumatoide, lupus eritematoso, vasculite, così come tromboembolia polmonare, infarto miocardico, pancreatite.

Nel 25% dei pazienti con pleurite viene diagnosticato un tumore maligno - mesotelioma o metastasi da altri organi (seno, ovaie). La pleurite metastatica di solito ha sintomi lievi e si manifestano spesso solo a causa del fatto che si insinua dietro lo sterno.

Quando si accumula una grande quantità di essudato, è necessario eseguire delle forature per la sua evacuazione o drenaggio. A seconda del motivo per cui la pleurite si è sviluppata, viene prescritto un trattamento specifico. Può includere antibiotici, steroidi, farmaci anti-infiammatori. La forma della tubercolosi viene trattata con l'aiuto di Rifampicina, Isoniazide, Streptomicina.

urolitiasi

La formazione di calcoli nel sistema urinario è più comune nelle persone di mezza età - da 25 a 50 anni. La malattia procede in modo diverso: in alcuni i sintomi sono limitati a un singolo episodio spiacevole, mentre altri si lamentano di esacerbazioni regolari. In alcuni casi, l'urolitiasi ha un decorso cronico prolungato.

Il sintomo principale è la colica renale, quando l'uretere è bloccato. La localizzazione del dolore dipende dalla posizione della pietra e dall'intensità - dalle sue dimensioni. Il dolore alla scapola destra si verifica quando viene colpito il rene destro. Se la pietra è più bassa, fa male alla parte bassa della schiena o all'addome inferiore.

I sintomi tipici della urolitiasi sono frequenti stimoli e bruciore durante la minzione, la febbre, la nausea.

Il metodo di trattamento può essere conservativo e chirurgico. L'operazione più comunemente richiesta, le indicazioni per la sua condotta sono:

  • grandi pietre;
  • sviluppo di insufficienza renale;
  • localizzazione del tartaro nel rene, nella pelvi renale o nell'uretere;
  • pielonefrite purulenta.

La chirurgia può essere aperta o endoscopica. Il metodo più delicato per ridurre la percentuale di complicanze postoperatorie è la litotripsia ad onde d'urto.

Durante l'operazione, le pietre vengono schiacciate per mezzo di un riflettore che emette onde elettro-idrauliche. Dopo la frantumazione, particelle di pietre e sabbia vengono scaricate con l'urina. A volte il loro movimento lungo l'uretere causa colica renale, che è facilmente bloccata dai farmaci.

Nevralgia intercostale

La nevralgia intercostale (thorakalgia) è caratterizzata da sintomi gravi ed è più spesso manifestata da dolori acuti e penetranti nelle costole sia frontali che posteriori. Potrebbe apparire intermittente o costantemente disturbata. La sindrome del dolore può essere dolorante, bruciante o noiosa, ma sempre difficile da sopportare.

Un segno caratteristico della nevralgia è un forte aumento del dolore quando si inspira, si cambia la posizione del corpo o si starnutisce. Spesso durante un attacco doloroso, i muscoli si contraggono, la sudorazione aumenta, la pelle diventa rossa o, al contrario, la pelle si affievolisce. Intorpidimento si verifica nel sito di danno nervoso.

La causa diretta della patologia è il pizzicamento delle radici nervose, aiutato da vari fattori e malattie:

  • lombalgia;
  • anchilosante;
  • spondilite anchilosante;
  • tumori primari e metastatici;
  • violazione dello stomaco (gastrite);
  • cambiamenti senili nei vasi sanguigni;
  • disordini metabolici;
  • trauma toracico;
  • influenza, ARVI;
  • ipotermia e correnti d'aria;
  • stress nervoso prolungato o grave;
  • alta attività fisica;
  • Rotazione del corpo non riuscita, lunga permanenza in una posa statica.

L'obiettivo principale del trattamento è il sollievo dal dolore, per il quale sono prescritti farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS): Diclofenac, Ibuprofen, Nimesulide, Piroxicam. Con grave dolore, vengono eseguiti blocchi terapeutici con anestetici e steroidi. Per aumentare la soglia di eccitabilità del sistema nervoso centrale, vengono utilizzati farmaci sedativi.

La terapia specifica dipende dall'origine della nevralgia e può includere antivirali, antistaminici e rilassanti muscolari.

neoplasie

I tumori ossei nella scapola sono molto rari e sono sia benigni che maligni. Il primo è l'osteoma e il condroma, il secondo è il condrosarcoma e il sarcoma di Ewing. L'osteoma è caratterizzato da una crescita lenta e un decorso favorevole. Colpisce principalmente bambini e giovani dai 5 ai 20 anni.

L'osteoma può crescere in modo asintomatico e manifestarsi solo quando le strutture circostanti sono compresse - radici nervose e vasi sanguigni. Il trattamento è solo chirurgico, non c'è quasi nessuna recidiva.

Il condroma è un tumore benigno originato dalla cartilagine. Va notato che con la localizzazione del condroma nell'osso scapolare, il tumore diventa spesso maligno. A causa dell'alto rischio di malignità tali formazioni vengono rimosse radicalmente.

Il condrosarcoma, come il condroma, è formato da tessuto cartilagineo, ma è maligno e diffuso. La sua crescita è accompagnata da un aumento del dolore e gonfiore nella zona interessata.

Il condrosarcoma si riscontra nelle persone di tutte le età, anche nei bambini, ma la percentuale maggiore è nell'età media - dai 40 ai 60 anni. La maggior parte degli uomini ne è affetta. Il principale metodo di trattamento è quello di rimuovere il tumore, se è impossibile eseguire l'operazione, vengono eseguiti chemioterapia e radioterapia.

Il sarcoma di Ewing è uno dei più aggressivi tumori maligni inclini alle prime metastasi. Colpisce i bambini e i giovani, manifesta sintomi gravi - dolore, gonfiore e arrossamento.

Poiché il tumore è altamente aggressivo, viene eseguito sia il trattamento chirurgico che terapeutico. Sia prima che dopo l'intervento chirurgico, la chemioterapia e la radioterapia sono fatte, e con l'uso di alte dosi e diversi farmaci. La prognosi della malattia è condizionalmente sfavorevole.

Il dolore sotto la scapola destra può essere un sintomo completamente innocuo o può indicare una grave malattia. Per liberarsi dal dolore e prevenire possibili complicazioni, hai bisogno di consulenza specialistica ed esame. Secondo i suoi risultati, il medico prescriverà un trattamento e darà le raccomandazioni necessarie. Ti benedica!