Nevralgia sotto i sintomi della scapola e trattamento

La nevralgia sotto la scapola non è una malattia indipendente, ma un sintomo di un certo processo patologico nel corpo. Una spiacevole condizione si verifica a causa di spasmi muscolari, danni o pizzicamento dei nervi periferici.

Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto a lesioni, uno stile di vita passivo o malattie degli organi interni. Il dolore è presente durante il giorno e la notte, limitando l'attività fisica del paziente. L'esame da parte di uno specialista e un approccio integrato al trattamento aiuteranno a liberarsi della nevralgia.

cause di

Il dolore nell'area delle scapole indica disturbi nel corpo. Le malattie degli organi e dei sistemi corporei portano all'insorgenza di dolore parossistico sotto la scapola.

In età più matura, l'osteocondrosi è una causa comune di dolore nella zona posteriore.

Ci sono molte ragioni che causano disagio nell'area delle scapole:

  • danno al midollo spinale o ai nervi periferici;
  • protrusione della parete del disco intervertebrale (protrusione);
  • ernia intervertebrale;
  • lesione spinale o toracica;
  • infiammazione del collo, del torace o dei muscoli della schiena (miosite);
  • malattie dell'apparato respiratorio (tubercolosi, polmonite, pleurite);
  • malattie del fegato, reni, pancreas (pancreatite);
  • colecistite (infiammazione della cistifellea);
  • disturbi del tratto gastrointestinale (ulcera gastrica e ulcera duodenale);
  • dell'herpes zoster;
  • cardiopatia ischemica;
  • tumori benigni o maligni nella colonna vertebrale;
  • problemi psicologici.

La nevralgia sotto la scapola può indicare l'infiammazione del nervo scapolare. Inoltre, il sintomo indica spesso uno stile di vita sedentario, una dieta povera o ipotermia.

Natura del dolore

Per determinare la ragione del dolore tra le scapole, è necessario valutare la caratteristica e la frequenza delle sensazioni. I dolori improvvisi di tiro sono caratteristici della nevralgia interscapolare, che danno all'area delle scapole o sopra di loro. Quando il torace si riempie di aria, il dolore si manifesta all'improvviso e si avverte più forte dell'espirazione. Ci sono altre caratteristiche del dolore, a seconda della malattia:

  1. Cistifellea, fegato e reni In caso di spasmo o processi infiammatori in questi organi, il dolore si presenta acuto, tagliente e lacerante. In caso di blocco della cistifellea, una sensazione spiacevole dà nel giusto ipocondrio, scapola, collo, occhi e area della mascella. L'infiammazione dei reni è caratterizzata da un dolore costante nella regione lombare.
  2. Cardiopatia coronarica, malattie della colonna vertebrale, del midollo spinale e malattie gastrointestinali. Il dolore è parossistico. Più spesso le sensazioni sorgono da un lato della scapola. Quando le malattie del tratto gastrointestinale sono caratterizzate da stagionalità e dolore crescente. La nevralgia intercostale e la cardiopatia coronarica sono accompagnate da formicolio e dal verificarsi di intorpidimento.
  3. Lesioni. Il dolore aumenta durante i movimenti. È necessario tenere conto delle lesioni che si sono verificate negli ultimi 7 giorni. Le lesioni sono accompagnate da gonfiore e gonfiore.
  4. Problemi psicologici Le sensazioni nell'area delle scapole possono essere acuminate o silenziate. Il dolore può estendersi all'addome inferiore, alla clavicola, al collo o al braccio.
  5. Herpes zoster. C'è dolore nella zona delle lame, costole. Il dolore è aggravato di notte.
  6. Miosite. Sensazioni dolorose si diffondono alle aree dei muscoli del collo, delle spalle e delle scapole. Può dare alla sinistra della scapola o dello sterno. Non riesco a respirare completamente il seno.

Se un sintomo sgradevole si verifica nel centro del torace, la patologia è associata alle vertebre nella regione toracica. In caso di patologia pancreatica, il dolore è presente nella zona addominale e viene dato sotto la scapola. I sentimenti si intensificano ogni giorno.

Caratteristiche del trattamento

A seconda della patologia, il medico deve trovare il trattamento giusto. Ha lo scopo di eliminare la ragione principale, la nomina di farmaci appropriati. Inoltre, vengono prescritti farmaci anti-infiammatori non steroidei per alleviare il dolore. Come anestetico locale, viene usato unguento con diclofenac o ketoprofene.

Calcio e vitamine del gruppo B sono prescritte per rafforzare il corpo.Miglienti che indeboliscono il tono muscolare (rilassanti muscolari) contribuirà a ridurre lo spasmo muscolare nella zona delle scapole. Condurre un corso di riabilitazione per eliminare la nevralgia:

  • fisioterapia;
  • terapia del movimento (chinesiterapia);
  • applicazione laser;
  • agopuntura;
  • massaggio.

L'uso di rimedi popolari aiuterà a ridurre il disagio. In alcuni casi, è possibile eliminare per sempre i dolori nevralgici. Applicare impacchi dalle foglie di bardana, succo di ravanello nero, semi di lino. Usa l'unguento sulla base del veleno d'api o di serpente. I bagni con oli essenziali, infuso di salvia, decotto di radici di valeriana sono efficaci.

Misure preventive

Per prevenire la nevralgia sotto la scapola, è importante imparare ad ascoltare i segnali del corpo. Per evitare che si raccomanda di rispettare alcune regole:

  • evitare l'ipotermia;
  • dare un carico moderato ai muscoli;
  • monitorare la postura in qualsiasi posizione;
  • esercitare regolarmente;
  • aggiusta la tua dieta.

Puoi riscaldarti al mattino e alla sera per 20-30 minuti. Adatto a questi scopi nuotare. Chi è abituato a un grande sforzo fisico deve imparare a fermarsi per riposare. Ciò contribuirà ad evitare di intrappolare le terminazioni nervose e l'infiammazione muscolare.

Nevralgia sotto la scapola: sintomi, cause, metodi di trattamento

La nevralgia sotto la scapola non si applica a una malattia indipendente. Questo è un sintomo dello sviluppo della patologia nel corpo umano. La persona ha sensazioni sgradevoli a causa di spasmi muscolari, nonché a causa di un pizzicotto al nervo.

Ciò può verificarsi a causa di lesioni, uno stile di vita sedentario o a causa dello sviluppo di una malattia interna.

Cause del dolore

Le cause di pizzicamento del nervo nella zona della scapola possono essere diverse. Il più comune è una complicanza dell'osteocondrosi. Inoltre, il dolore nella scapola può essere dovuto a:

  • Sollevamento pesi
  • Prendere una posizione scomoda durante il sonno.
  • Postura sbagliata
  • Ipotermia.
  • Gravidanza.
  • Lesioni.
  • Sovrappeso, che ha portato allo sviluppo dell'obesità.

Segni di nevralgia

Molti esperti riferiscono il dolore sotto la scapola alla nevralgia intercostale. I segni di nevralgia sono:

  • Il dolore per inalazione diventa più forte e diminuisce quando espiri. Ciò è dovuto al fatto che durante l'inspirazione si estendono gli spazi intercostali, in cui si trovano le terminazioni nervose segmentali, sia a destra che a sinistra.
  • Molto spesso, il dolore è sentito in modo asimmetrico. Può essere concentrato a destra oa sinistra. È molto importante prestare attenzione se il dolore è più sentito nel mezzo, molto probabilmente questo è un problema direttamente con le vertebre, e il processo infiammatorio si sta già spostando nella regione scapolare.
  • Il dolore si verifica quando si muove, si respira, si mescola, si accrescono le lame, si sollevano le mani, si piega. Gli attacchi di dolore causano tosse, starnuti.
  • Il dolore nella nevralgia è acuto ma scompare rapidamente. Lei sta girando personaggio.

L'uomo inizia ad adattarsi al dolore. Molto spesso questi pazienti sono caratterizzati da respirazione "superficiale", senza respiri profondi. Cercano di ridurre al minimo l'allungamento del torace. I pazienti limitano qualsiasi attività fisica.

sintomi

Le terminazioni nervose divergono dal midollo spinale attraverso il corpo ad ogni muscolo. Se ci sono fattori provocatori, un nervo può essere pizzicato sotto la scapola dalle vertebre adiacenti. Inoltre, una neoplasia nella colonna vertebrale può pizzicare il nervo.

Nel luogo in cui si è verificato il nervo pizzicato, la malattia si manifesta più intensamente. I segni caratteristici di pizzicamento è il dolore acuto. Può essere dolorante, penetrante o tagliente.

La caratteristica successiva è la restrizione della mobilità nell'area che è collegata alla terminazione nervosa pizzicata. Il pizzicore del nervo sotto la scapola sinistra ha una peculiare espressione di dolore, che spesso dà dolore al braccio. Ma in questa situazione è impossibile ignorare la manifestazione, ma si consiglia di consultare immediatamente un medico, in quanto potrebbe essere una manifestazione di una malattia cardiaca.

Metodi diagnostici

La nevralgia sotto la scapola dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico. Quando compaiono i primi sintomi, è necessario rivolgersi agli specialisti per la diagnosi e la prescrizione del trattamento. Innanzitutto, viene determinata la sensibilità e viene determinata la definizione della fonte della sindrome del dolore.

I metodi diagnostici sono i seguenti:

  • Raggi X: questo metodo aiuterà a valutare le condizioni delle ossa per lesioni e danni.
  • La mielografia è un metodo diagnostico raro in cui una sostanza speciale viene iniettata nella regione spinale.
  • La discografia a contrasto è un metodo per introdurre un agente di contrasto nel disco intervertebrale.
  • Tomografia computerizzata
  • La risonanza magnetica è il modo più efficace per ottenere informazioni sullo stato delle ossa e dei tessuti. Il metodo ha le sue controindicazioni. Non può essere usato se il corpo ha formazioni metalliche.

La nevralgia nell'area delle scapole ha molti sintomi simili ad altre malattie. A questo proposito, è necessario un attento esame del paziente per escluderne la presenza.

Le differenze da altre patologie sono le seguenti:

  • Malattie cardiovascolari - il dolore nella regione del cuore può verificarsi con nevralgia del lato sinistro. I pazienti spesso confondono il dolore con un attacco di cuore. La differenza tra nevralgia e malattie cardiache è che il dolore cardiaco sarà permanente, diminuirà solo dopo l'assunzione di farmaci.
  • La nevralgia intercostale è simile nei sintomi alla gastrite. Quando il dolore gastrite varierà in gravità. È migliorato mangiando o quando una persona ha fame. Oltre al dolore di una persona, ci sarà un disturbo nella digestione, nausea, vomito. La condizione migliorerà se prenderai i mezzi avvolgenti. Per escludere malattie del tratto gastrointestinale, viene prescritta l'ecografia degli organi interni.
  • Pleurite, polmonite - una malattia in cui il dolore è localizzato nel petto. Le patologie sono spesso confuse con la nevralgia, poiché il dolore si intensifica quando si tossisce o si starnutisce.

A causa del fatto che la nevralgia sotto la scapola ha molti sintomi simili con altre malattie, l'auto-trattamento è inaccettabile.

trattamento

La natura del trattamento del dolore sotto le scapole dipenderà dalle cause del loro verificarsi. Se questo è un sintomo di manifestazioni di malattie di organi interni, allora il trattamento dovrebbe essere diretto alla loro eliminazione.

Per eliminare la malattia, vengono utilizzati vari farmaci:

  • Antidolorifici.
  • Farmaci anti-infiammatori
  • Unguento.
  • Iniezione.

Con l'aiuto di antidolorifici e farmaci antinfiammatori, è possibile alleviare il dolore e fermare l'infiammazione localizzata. Diclofinac, Ketonal, Ibuprofen, Movalis sono usati per la terapia.

Tutti gli unguenti che possono trattare il pizzicore del nervo scapolare dovrebbero essere prescritti solo da un medico, in quanto possono causare una reazione allergica del corpo. I più usati sono Finalgon, Viprosal, Karmolis.

Il complesso trattamento della nevralgia comprende:

È necessario rafforzare il corpo, utilizza calcio e vitamine del gruppo B.

Ginnastica terapeutica

La cultura fisica aiuta ad affrontare il dolore nell'area delle scapole. Ma è importante rispettare le condizioni, l'intera serie di esercizi deve essere eseguita quando la malattia non è nella fase acuta e il dolore non infastidisce la persona.

Tutti gli esercizi devono essere eseguiti dopo il riscaldamento preliminare:

  • Sdraiato sulla schiena è necessario toccare il pavimento con le spalle.
  • In una posizione seduta o in piedi, metti da parte la mano sulla parte del dolore.
  • Con una mano che non infastidisce il dolore, tocca la corona e inclina la testa nella direzione in cui la scapola fa male.
  • Tieni la testa in una posizione di inclinazione per il maggior tempo possibile. Il muscolo dovrebbe tendere il più possibile.
  • Inclinare la testa nella direzione opposta e di nuovo sollecitare al massimo i muscoli. Rilassati e ripeti gli esercizi in un paio di minuti.

Per il dolore alla spalla destra, prova i seguenti esercizi:

  • In piedi con i piedi alla larghezza delle spalle, allargare le spalle il più possibile e cercare di riunire le scapole. Dobbiamo cercare di mantenere il meno possibile tra le scapole.
  • Gambe in piedi alla larghezza delle spalle, chiudere le mani nella serratura e sollevarle, girando la testa. In questo caso, è necessario alzare lo sguardo, è necessario filtrare i muscoli tra le scapole.
  • La pallina da tennis, che può essere posta tra le scapole e cavalcata, aiuta a prevenire lo sviluppo di spasmi muscolari. Questa è l'occasione per fare un piccolo massaggio a casa da soli.
  • In posizione seduta, inclinare la testa in avanti mentre si tocca il mento sul petto, è necessario creare resistenza con le mani. Non appena senti una forte tensione tra le scapole, puoi rilassarti e ripetere l'esercizio.

Spesso i pazienti sono aiutati da una semplice sospensione sul bancone.

Metodi popolari

Se il paziente non ha complicazioni, il metodo di trattamento conservativo aiuta a far fronte con successo alla nevralgia della scapola, la sensazione dolorosa scompare rapidamente dopo diverse dosi di farmaci. Spesso i sintomi della malattia vengono eliminati con l'aiuto di metodi popolari. Per fare ciò, utilizzare strumenti come:

Durante il trattamento del pizzicamento delle terminazioni nervose, vengono utilizzati unguenti, che vengono preparati sulla base di ingredienti naturali. Ad esempio, è possibile creare un unguento dall'alloro e dal ginepro. Tutti i componenti devono essere rettificati su una massa omogenea. La miscela viene aggiunta al burro fuso. Lo strumento viene applicato all'area danneggiata. Questo unguento aiuta ad eliminare il dolore, aiuta a rilassare i muscoli.

I bagni rilassanti aiutano ad affrontare l'infiammazione. Per la loro preparazione è necessario aggiungere decotti e infusi di erbe all'acqua. La durata della procedura dovrebbe essere di almeno 30 minuti. È possibile acquistare speciali preparati a base di erbe che hanno effetti antinfiammatori e analgesici.

Cause e metodi di trattamento della nevralgia sotto la scapola

Sotto nevralgia implica dolore, che sorge lungo la terminazione nervosa. Una condizione patologica è più spesso un segno di una malattia, ma in rari casi può svilupparsi indipendentemente. Spesso, il suo quadro clinico è simile nel carattere al decorso di altri disturbi, il che complica la diagnosi. Di particolare difficoltà a questo riguardo è la nevralgia sotto la scapola, che deve essere differenziata da una serie di patologie degli organi interni. Nella fase della diagnosi, è importante notare se le sensazioni sono focalizzate a sinistra oa destra, quale è il loro carattere, dove danno e se sono accompagnate da sintomi aggiuntivi.

Cosa può causare dolore tra le scapole nella colonna vertebrale?

Le sensazioni dolorose che si verificano nella regione interscapolare sono più spesso un segno di patologia della colonna vertebrale. Queste possono essere condizioni congenite o acquisite, il cui rifiuto di trattamento porterà ad un aumento della gravità del quadro clinico.

Inoltre, il dolore tra le scapole può indicare tali malattie:

  • patologia del midollo spinale;
  • danno ai nervi periferici;
  • ernia intervertebrale;
  • midollo spinale o lesione al torace;
  • miosite - infiammazione dei muscoli;
  • danno all'apparato respiratorio;
  • malattie dei reni, pancreas, fegato, vescica gastrica;
  • malfunzionamenti negli organi digestivi;
  • ischemia del cuore;
  • herpes zoster;
  • neoplasie nella regione dei nervi periferici o del midollo spinale;
  • disturbi della natura mentale o psicoemotiva.

Il dolore improvviso nell'area delle scapole non indica sempre la presenza di problemi nel corpo. Se le sensazioni non hanno una gravità brillante e non sono accompagnate da altri sintomi, possono indicare uno spasmo muscolare a causa di una posizione scomoda del corpo. L'introduzione dell'esercizio fisico e l'igiene del lavoro e del riposo prevengono il ritorno del dolore.

Tipi di dolore

Ognuna delle condizioni patologiche procede in modo diverso.

A volte anche la natura del dolore può indicare la sua causa, che consente al medico dopo l'esame e il colloquio del paziente di fare una diagnosi preliminare.

Se la schiena fa male tra le scapole, la causa del problema può essere sospettata dalle specifiche del quadro clinico:

  • lesione della cistifellea, dei reni, del fegato - sensazioni prevalentemente taglienti, laceranti, acute. I processi infiammatori nei reni possono essere accompagnati da mal di schiena dolorante costante. Il blocco dei dotti della cistifellea diventa una fonte di disagio nell'area della scapola destra, irradiata all'ipocondrio, al collo e persino alla mandibola;
  • malfunzionamenti negli organi digestivi - i dolori sono di diversa stagionalità, all'inizio di solito non appaiono molto, ma col passare del tempo l'intensità aumenta gradualmente;
  • cardiopatia coronarica - la sindrome del dolore assume la forma di convulsioni. Il paziente può pungere sotto la scapola sinistra. Il quadro clinico è completato dal torpore della pelle, dalle dita sulla mano sinistra o dall'intero arto;
  • malattie della colonna vertebrale, del midollo spinale - i problemi si manifestano con attacchi di diverso grado di intensità, solitamente localizzati da un lato, somministrati a diverse parti del corpo e degli organi;
  • gli effetti delle lesioni - dolore acuto, aggravato durante i movimenti. La lesione di solito cambia colore, si gonfia, si gonfia;
  • disturbi psicologici - alcuni sintomi non sono caratteristici di tali condizioni. I sentimenti sono sia acuti e attenuati, costanti o derivanti dall'influenza di fattori specifici;
  • herpes zoster - dolori brucianti, forti, dolorosi. Accompagnato da bruciore e prurito della pelle, toccando l'area interessata aumenta le sensazioni molte volte. La diagnosi è facilitata dall'apparizione di eruzioni erpetiche caratteristiche;
  • infiammazione muscolare - intenso dolore, che circonda. Può coprire una vasta area, dare al collo, arti superiori, parte bassa della schiena. Con la miosite, il paziente cerca di non muoversi, è persino difficile per lui fare un respiro profondo;
  • malattie respiratorie - il quadro clinico dipende direttamente dal tipo di danno del sistema. Di solito è accompagnato da comparsa di mancanza di respiro, problemi respiratori, aumento dei sintomi quando si tossisce e respiri profondi.

Secondo uno scenario speciale, si verifica nevralgia intercostale, in cui il dolore è spesso localizzato precisamente nella zona delle scapole. Diventa spesso una conseguenza di alcune delle patologie o dei flussi elencati in parallelo con loro.

Cause di dolore tra le scapole con nevralgia

Molto spesso, la nevralgia con la localizzazione del dolore nell'area della scapola è il risultato di malattie della colonna vertebrale toracica. Scoliosi, osteocondrosi, ernia intervertebrale e altre malattie comuni portano alla compressione delle fibre nervose che circondano i tessuti. Il risultato è una sindrome dolorosa persistente che, in assenza di un trattamento specialistico, può tormentare per anni e provocare lo sviluppo di complicanze.

Sintomi della malattia

Il danno ai nervi periferici, in cui il dolore è concentrato sotto la scapola, è convenzionalmente considerato uno dei tipi di nevralgia intercostale. Spesso, il quadro clinico di una condizione è limitato al dolore, che ha caratteristiche specifiche.

A volte i sintomi sono completati da segni indiretti che si manifestano sullo sfondo della manifestazione principale.

Caratteristiche della sindrome del dolore nella nevralgia nell'area della scapola:

  • sensazioni unilaterali, la localizzazione bilaterale è rara. Se si trovano rigorosamente al centro, indica quasi sempre la sconfitta delle vertebre;
  • i dolori insorgono improvvisamente, assomigliano a una scarica elettrica, raramente persistono per più di qualche secondo. Sono così intensi che costringono il paziente a stare fermo, qualsiasi movimento del corpo aumenta i sintomi;
  • la sindrome del dolore complica il processo di respirazione. Durante l'inalazione, i muscoli intercostali sono tesi, il che provoca un attacco o il suo rafforzamento. Per questo motivo, il paziente inizia a respirare "finemente", in modo da non sforzare il petto.

A seconda della causa della condizione e del grado di danno ai nervi periferici, la nevralgia nell'area della scapola può durare da diversi giorni a settimane. A causa della limitata attività fisica e della frequente comparsa di dolore, il benessere generale del paziente ne soffre. Il suo sonno e appetito sono disturbati, appaiono irritabilità e segni di stanchezza cronica.

Come può essere trattata una malattia?

Il trattamento neurologico per la nevralgia nell'area delle scapole viene selezionato dal neurologo, in base alle caratteristiche del caso. Si basa su manipolazioni volte ad alleviare il dolore e l'infiammazione, migliorare la struttura del muscolo e del tessuto nervoso e il rafforzamento generale del corpo. Il piano deve includere procedure progettate per combattere la vera causa del problema.

Metodi di trattamento della nevralgia con localizzazione nell'area della scapola:

  • assunzione di farmaci - FANS, analgesici, antispastici, anticonvulsivanti, sedativi, vitamine del gruppo B, acido ascorbico;
  • uso esterno di medicinali - unguenti, creme, gel o cerotti con un effetto di riscaldamento o raffreddamento;
  • fisioterapia - massaggio, terapia fisica, elettroforesi, riflessologia, procedure che utilizzano radiazioni magnetiche o laser;
  • approcci alternativi - il dolore e l'infiammazione di gravità da lieve a moderata possono essere rimossi utilizzando metodi popolari basati sull'uso di prodotti naturali.

Un trattamento radicale per la nevralgia sotto la scapola è un intervento chirurgico. Si ricorre a situazioni in cui il problema è causato da una neoplasia, dallo spostamento dei tessuti molli o delle ossa. In casi eccezionali, è necessaria la distruzione o la rimozione della fibra nervosa per alleviare il dolore.

Prevenzione delle malattie

La migliore prevenzione della nevralgia con localizzazione dei sintomi sotto la scapola è di escludere l'effetto sul corpo delle cause del problema.

Tutte le persone, senza eccezioni, dovrebbero apprendere i principi dell'organizzazione del flusso di lavoro e adottarle. Guardare la postura e il tono muscolare può essere evitato non solo per i danni ai nervi periferici, ma anche per molte malattie.

Ignorando i sintomi che sono caratteristici della nevralgia sotto la scapola, è irto della transizione dallo stato alla forma cronica. Il dolore in lei non è così intenso, ma possono ridurre significativamente la qualità della vita del paziente, causando una serie di complicazioni.

24 tipi di dolore nell'area delle scapole e il loro trattamento

Il dolore sotto le scapole può essere una conseguenza di malattie cardiache, neurologiche, gastrointestinali, tra cui patologie polmonari, bronchi, colonna vertebrale, ernia intervertebrale o altre. Le manifestazioni possono essere sentite in modo diverso, a seconda del loro grado e dei loro fuochi.

Il contenuto

Sintomi e caratteristiche della nevralgia

Le sensazioni dolorose sotto le scapole si verificano per vari motivi: dai loro segni si può diagnosticare una malattia che provoca disagio.

acuto

Si verifica a causa di sovratensione fisica, compreso un forte aumento del carico pesante. Può indebolirsi di volta in volta, ma anche con un leggero movimento brusco può riprendere. Questi sono segni: dischi intervertebrali erniati, angina pectoris o perforazione dell'ulcera.

Dolorante o tirando

Si verificano a causa di malattie: pielonefrite, osteocondrosi, tubercolosi, gastrite o processi infiammatori.

ottuso

Si alza nella parte inferiore della scapola con il ritorno alla zona lombare. Se scompare periodicamente e riappare, questo è un segno di osteocondrosi cervicale. La patologia può essere accompagnata da vertigini e intorpidimento degli arti.

Soprattutto ti fa sapere di te stesso con una lunga permanenza nella stessa posizione scomoda. Malattie che lo hanno causato: pleurite, processi infiammatori di vario tipo, pielonefrite, tubercolosi, scoliosi.

Sensazione di bruciore

Queste sono manifestazioni che indicano gravi malattie: deformità del disco spinale, infarto, angina pectoris. Quando questa diventa pelle pallida.

Premere verso il basso

La sensazione di spremitura si verifica quando la malattia è distonia vegetativa-vascolare o condizione pre-infarto. Tali disfunzioni si manifestano nella crisi IHD e ipertozion.

cucitura

Indica lo sviluppo di polmonite, nevralgia intercostale e osteocondrosi.

Dolore costante

Accompagnato dagli effetti di sovraccarico fisico, tubercolosi, osteocondrosi, presenza di tumori. Il disagio nella zona della scapola sinistra scompare, e con carichi aumenta, accompagnato da bruciore.

affilato

Questo disagio provoca nevralgia intercostale. È più evidente quando si inspira.

pulsare

Ci sono a causa di malattia coronarica, ipertensione, ulcere gastriche.

traino

Si verificano con osteocondrosi cervicale Possono manifestarsi in movimenti impropri e posture scomode.

Dolore costante

Ci sono malattie polmonari, accompagnate da tosse o starnuti.

Dolore alla scapola destra:

ha dato

Indica una malattia da calcoli biliari. Si manifesta periodicamente, ha un carattere acuto, è accompagnato da alta temperatura corporea, nausea, vomito e febbre. La pelle ha una tonalità gialla.

dolorante

Questo sintomo conferma la presenza di malattie croniche che si verificano negli organi digestivi.

ottuso

Accompagnato da patologie della vescica, del fegato o dei reni.

forte

Questo sintomo indica la presenza di molte malattie, ad esempio colecistite, colica renale, pancreatite, perforazione pleurica, spostamento dei dischi vertebrali.

affilato

È provocato da patologie di colica epatica, diaframma. Quando la malattia del fegato è accompagnata da vomito.

acuto

Rafforza con l'aria o il busto del corpo, è il risultato di patologie del fegato o della cistifellea. Le cause del disagio sono stress, disturbi del sonno, irritabilità, aumento della sudorazione.

traino

Sono una conseguenza dell'osteocondrosi del collo, e più raramente è un segno dello sviluppo di tumori degli organi giusti: il rene, il polmone o il pancreas.

Sensazione di bruciore

Questa sensazione è la causa della violazione delle terminazioni nervose. A volte si verifica nello sviluppo dell'angina pectoris o nella fase iniziale della polmonite.

costante

Questo è un segno di patologia dei dotti biliari, caratterizzato da un tono della pelle giallastro.

cucitura

Succede con l'osteocondrosi. Si manifesta in modo inaspettato e scompare rapidamente. Le ragioni possono essere il sovraccarico fisico o la postura scomoda durante il lavoro.

Premere verso il basso

È provocato da malattie del diaframma. Il rafforzamento di questo dolore si verifica quando si inala, accompagnato da una ridotta pressione e pallore della pelle.

pulsazione

Conferma la presenza di patologie croniche che si avvertono in questo modo.

improvviso

Accompagnato da colica epatica o sindrome da pneumotorace spontaneo.

Sulla base dei suddetti sintomi, è possibile determinare quali esami fare riferimento a un paziente per chiarire la diagnosi e quale aiuto dare per alleviare il dolore.

Diagnosi di malattie

A seconda della comparsa dei sintomi, il neuropatologo consiglia altri specialisti, ad esempio un chirurgo, un oncologo, un dermatologo, un reumatologo, un traumatologo e un cardiologo. Per chiarire la diagnosi, sono prescritti i seguenti esami:

  • ultrasuoni;
  • X-ray;
  • tomografia;
  • elettrocardiogramma;
  • esami di laboratorio su sangue, urina, feci;
  • biopsia e altro.

Sulla base dei risultati ottenuti, viene prescritto il trattamento: ricoverato o ambulatoriale - questa è la conclusione fatta dal medico.

Metodi di trattamento

Un trattamento efficace consiste nell'eliminare le cause della malattia nella fase iniziale del loro sviluppo. Inizialmente, il trattamento è diretto all'eliminazione del dolore e quindi alla rigenerazione dei tessuti nell'area danneggiata. Di regola, la medicina moderna ha metodi riflessi:

  • agopuntura;
  • terapia del vuoto;
  • farmacopuntura (o iniezioni di farmaci in determinati punti);
  • trattamento con raggi laser;
  • terapia magnetica;
  • altri metodi.

Se necessario, prescrivere antidolorifici, antinfiammatori e farmaci miorilassanti e vitamine del gruppo B.

In caso di recidiva nevralgia intercostale, viene prescritto un trattamento per eliminare la cattiva salute del paziente. Inoltre, viene nominato un allenamento fisico terapeutico.

Il trattamento di qualsiasi malattia dovrebbe mirare a eliminare le sue cause e solo uno specialista sarà in grado di nominarlo correttamente, in base ai risultati della ricerca condotta. Le cause del dolore nell'area delle scapole destra o sinistra sono patologie e per il corretto trattamento è importante determinare in modo competente la malattia.