Cosa devi sapere prima della puntura spinale

Per malattie o danni a organi e nervi del sistema nervoso centrale e periferico, possono essere necessari esami specifici. Questi includono la puntura spinale. In quali casi viene eseguita questa procedura, per cosa lo stanno facendo ed è pericoloso?

Cos'è la puntura spinale?

La puntura del midollo spinale, o, come viene anche chiamata, puntura spinale, è la raccolta di liquido cerebrospinale (CSF) da sotto la membrana aracnoidea del midollo spinale, cioè dallo spazio subaracnoideo per scopi diagnostici, anestetici o terapeutici.

Alcune persone confondono la puntura con la biopsia, in cui viene prelevato un pezzo di tessuto dell'organo di prova. Per questo motivo, c'è una paura ingiustificata ed esagerata di questo tipo di analisi. Nulla di simile accade alla puntura: solo il liquido cerebrospinale che lava sia il cervello che il midollo spinale è soggetto ad esame.

Perché prendere una puntura del midollo spinale

diagnostica

Per scopi diagnostici, la puntura viene eseguita se si sospetta la seguente patologia:

  • Emorragia nello spazio subaracnoideo, la cui causa potrebbe essere:
    • trauma cranico;
    • ictus a causa di un aneurisma cerebrale rotto;
    • ictus ischemico del cervello o del midollo spinale.
  • Patologie infettive batteriche e virali del sistema nervoso centrale:
    • la meningite;
    • encefalite;
    • aracnoidite.
  • Sclerosi multipla e altre malattie associate alla distruzione della guaina del nervo mielinico.
  • Polineuropatia (ad esempio, danno del nervo periferico nella sindrome di Hyenna-Barre).
  • Lesioni spinali.
  • Ascesso epidurale
  • Tumori del midollo spinale, ecc.

Non in tutti i casi sopra elencati, è necessaria una foratura, ma solo in quelli in cui altri esami non aiutano. Se, ad esempio, adesioni, ascessi epidurali, danni ai legamenti possono essere rilevati con l'aiuto di moderni esami hardware accurati usando CT o MRI, allora perché prendere una puntura?

Per condurre un campionamento diagnostico del liquido cerebrospinale dovrebbe essere solo se i sintomi della malattia suggeriscono il danno o lo sviluppo del processo patologico direttamente nel cervello, nel midollo spinale o nel canale spinale.

anestesia

  • L'anestesia epidurale viene eseguita principalmente per l'anestesia prima di molte operazioni sulle articolazioni e nelle ossa e nella neurochirurgia spinale. I suoi vantaggi sono indubbi:
    • non c'è un arresto completo della coscienza;
    • non è così dannoso per l'attività cardio-respiratoria;
    • il paziente si riprende più velocemente, non è così male come dopo l'anestesia generale.
  • L'anestesia epidurale viene anche utilizzata per dolori neurogenici e fatali molto forti.
  • È possibile anche l'anestesia epidurale durante il parto.

terapia

Si raccomanda di iniettare farmaci terapeutici attraverso la puntura spinale:

  • Nelle malattie del midollo spinale e del cervello, poiché la presenza di una barriera encefalica rende inutile la somministrazione di farmaci per via endovenosa. Il trattamento dell'encefalite, della meningite, dell'ascesso del cervello o del midollo spinale viene effettuato somministrando il farmaco nello spazio epidurale.
  • Per lesioni gravi o malattie che richiedono l'azione più rapida del farmaco.

Chi è una puntura

La puntura è categoricamente inaccettabile per tutte le possibili dislocazioni del cervello (spostamenti, incuneamento di una parte del cervello a un altro, spremitura degli emisferi del cervello, ecc.). La puntura è particolarmente irta di esito fatale quando il cervello mediano o il suo lobo temporale viene spostato.

  • È anche pericoloso eseguire la puntura in caso di alterazione della coagulazione del sangue. Da due a tre settimane prima della puntura, è necessario interrompere l'assunzione di anticoagulanti e vari farmaci che fluidificano il sangue (aspirina, FANS, warfarin, ecc.).
  • La presenza di ascessi purulenti, ferite e piaghe da decubito, rash pustolosi sulla parte bassa della schiena - anche la base per l'abolizione della puntura.

Come prendere una puntura

Per non danneggiare il midollo spinale, la puntura negli adulti viene effettuata tra la seconda e la terza vertebra lombare e nei bambini - tra il terzo e il quarto. Ciò è spiegato dal fatto che il midollo spinale negli adulti si estende solitamente al livello della seconda vertebra e nei bambini può essere inferiore al terzo.

Per questo motivo, la puntura del midollo spinale viene anche chiamata lombare.

Per la puntura utilizzare gli aghi lunghi speciali con rinforzo Bira (a parete spessa) con mandrina (mandrino).

Preparazione della puntura

Prima di raccogliere il liquore per l'analisi, è necessario condurre un esame:

  • passare esami generali e biochimici del sangue e delle urine;
  • fare un coagulogramma di sangue;
  • cambiare la pressione del fondo e la pressione intracranica;
  • con disturbi neurologici, segni cerebrali che indicano dislocazioni - TC o RM del cervello;
  • altri studi prescritti da un medico.

Come viene presa la puntura spinale?

  • Il paziente giace dalla sua parte su un divano rigido, le ginocchia piegate allo stomaco e la schiena piegata il più possibile. È anche consentita la posizione di seduta.
  • La superficie della parte bassa della schiena è trattata con una soluzione di iodio.
  • L'ago viene inserito nello spazio intervertebrale tra la seconda e la terza (terza e quarta nei bambini) delle vertebre, a livello dei processi spinosi, leggermente verso l'alto.
  • All'inizio dell'avanzamento dell'ago, vi è presto una barriera (questi sono i legamenti vertebrali), ma quando si passa da 4 a 7 cm (circa 2 cm nei bambini), l'ago cade sotto la membrana aracnoidea e quindi si muove liberamente.
  • A questo livello, l'avanzamento viene interrotto, il mandrino viene rimosso e dal gocciolamento delle gocce del liquido incolore da esso, si è convinti che l'obiettivo è stato raggiunto.
  • Se il liquido non gocciola e l'ago poggia su qualcosa di solido, viene accuratamente riportato indietro senza rimuoverlo completamente dallo strato sottocutaneo e ripetere l'introduzione cambiando leggermente l'angolo.
  • Il liquido cerebrospinale viene raccolto in una provetta, il volume del recinto è di 120 g.
  • Se è necessario esaminare lo spazio epidurale, per vedere le aderenze e i tumori, o lo stato dei legamenti vertebrali, viene effettuata un'epidoscopia a tre canali (la soluzione salina viene alimentata attraverso un canale, un ago del catetere viene alimentato attraverso il secondo canale e una microcamera per la revisione attraverso il terzo canale).
  • L'anestesia o la terapia vengono eseguite somministrando un farmaco anestetico o terapeutico attraverso un catetere.

Dopo la puntura, il paziente si gira sullo stomaco e in tale posizione è di almeno tre ore. È assolutamente impossibile alzarsi subito! Questo è necessario per prevenire lo sviluppo di complicazioni.

Fa male quando prende la puntura

Molti pazienti hanno paura se farà male. Potete rassicurarli: prima dell'anatomia, di solito viene eseguita l'anestesia locale: l'amministrazione strato-a-strato di novocaina (1-2%) nell'area di una futura puntura. E anche se il medico decide che l'anestesia locale non è necessaria, nel complesso, la puntura non è più dolorosa di una normale iniezione.

Complicazioni ed effetti della puntura spinale

Dopo la puntura, sono possibili le seguenti complicazioni:

  • Lo sviluppo di un tumore epiteliale, il colesteatoma, è possibile sulle membrane del midollo spinale quando un ago penetra nelle cellule epiteliali sottocutanee.
  • A causa di una diminuzione del volume del liquido cerebrospinale (volume di circolazione giornaliero è 0,5 l), la pressione intracranica diminuisce e una testa può essere dolorante per una settimana.
  • Se durante la puntura i nervi oi vasi sanguigni sono danneggiati, le conseguenze possono essere le più spiacevoli: dolore, perdita di sensibilità; ematoma, ascesso epidurale.

Tuttavia, tali fenomeni sono estremamente rari, in quanto la puntura del midollo spinale viene solitamente effettuata da neurochirurghi esperti che hanno esperienza di numerose operazioni.

Complicazioni dopo la puntura spinale

La puntura del liquido cerebrospinale nella terminologia medica è designata come puntura lombare e il fluido stesso è chiamato CSF. La puntura lombare è uno dei metodi più complessi, che ha obiettivi diagnostici, anestetici e terapeutici. La procedura è l'introduzione di un ago sterile speciale (la lunghezza è di 6 cm) tra la terza e la quarta vertebra sotto il midollo spinale aracnoide, e quindi il cervello stesso non è influenzata, e quindi estrarre specifici liquore dose. È questo fluido che fornisce informazioni accurate e utili. In laboratorio, viene esaminato il contenuto di cellule e vari microrganismi per identificare proteine, varie infezioni, glucosio. Il medico valuta anche la trasparenza del liquore.

Una puntura lombare è più spesso utilizzato in caso di sospetta infezione del sistema nervoso centrale, causando malattie come la meningite e l'encefalite. La sclerosi multipla è molto difficile da diagnosticare, quindi senza la puntura lombare non si può fare. Come risultato della puntura, il liquido cerebrospinale viene esaminato per la presenza di anticorpi. Se gli anticorpi sono presenti nel corpo, la diagnosi di sclerosi multipla è praticamente stabilita. La puntura viene utilizzata per differenziare un tratto e identificare la natura del suo verificarsi. Il liquore viene raccolto in 3 provette, confrontando successivamente la miscela di sangue.

Con l'uso di una diagnosi puntura lombare aiuta a identificare infiammazione cerebrale, emorragia subaracnoidea o definire ernia del disco intervertebrale introducendo un agente di contrasto, così come la pressione del fluido misura del midollo spinale. Oltre a raccogliere il liquido per lo studio, gli specialisti prestano attenzione anche alla portata, ad es. se una goccia trasparente appare in un secondo, il paziente non ha problemi in quest'area. Nella pratica medica puntura spinale, le cui conseguenze possono talvolta essere gravi, assegnato ritirare l'eccesso di liquido e quindi ridurre la pressione endocranica nell'ipertensione benigna, tenuta per la somministrazione di farmaci per varie malattie, come l'idrocefalo normoteso cronica.

Controindicazioni alla puntura lombare

L'uso della puntura lombare è controindicato in lesioni, malattie, formazioni e alcuni processi nel corpo:

• idropisia con formazione volumetrica nel lobo temporale o frontale;

• violazione del tronco cerebrale;

• piaghe da decubito della regione lombosacrale;

• infezioni cutanee e sottocutanee nella regione lombare;

• condizione estremamente grave del paziente.

In ogni caso, il medico conduce prima una serie di test per verificare l'urgente necessità della nomina di una puntura del midollo spinale. Le sue conseguenze, come già notato, possono essere molto, molto gravi, perché la procedura è rischiosa e comporta alcuni rischi.

Puntura del midollo spinale e sue conseguenze

Le prime ore (2-3 ore) dopo il trattamento, in ogni caso non può alzarsi, si deve giacere su una superficie piana sull'addome (senza pastiglie), in seguito si può mentire su un fianco, per 3-5 giorni dovrebbe osservare la massima riposo a letto e non prendere in piedi o seduti per evitare varie complicazioni. Alcuni pazienti dopo la puntura lombare sperimentano debolezza, nausea, dolore alla spina dorsale e mal di testa. Un medico può prescrivere farmaci (antinfiammatori e antidolorifici) per alleviare o ridurre i sintomi. Complicazioni dopo la puntura lombare possono verificarsi a causa di una procedura errata. Ecco un elenco di possibili complicazioni a seguito di azioni errate:

• varie patologie del cervello;

• la formazione di tumori epidermoidi nel canale spinale;

• danno ai dischi intervertebrali;

• aumento della pressione intracranica in oncologia;

Se la procedura viene eseguita da personale qualificato, rigorosamente osservato tutte le regole, e il paziente deve essere raccomandazioni del medico, i suoi effetti sono ridotti al minimo. Contatta il nostro centro medico, dove lavorano solo medici esperti, non rischiare la tua salute!

La puntura del midollo spinale (puntura lombare) è un tipo di diagnosi piuttosto complicata. Durante la procedura, viene rimossa una piccola quantità di liquido cerebrospinale o vengono iniettati farmaci e altre sostanze nel canale spinale lombare. In questo processo, il midollo spinale stesso non si tocca. Il rischio che si presenta durante la puntura, contribuisce all'uso raro del metodo esclusivamente in ospedale.

Lo scopo della puntura spinale

La puntura del midollo spinale viene eseguita per:

Puntura spinale

assunzione di una piccola quantità di liquido cerebrospinale (liquido cerebrospinale). Successivamente condotto loro istologia, misurazione della pressione di fluido cerebrospinale nel canale spinale; rimuovere il liquido cerebrospinale in eccesso, la somministrazione del farmaco, il canale spinale, sollievo difficilmente procedendo parto per evitare scosse dolorose nonché anestesia prima dell'intervento chirurgico; determinazione isolamento ictus carattere marchi di fabbrica, cisternografia e mielografia.

Con l'aiuto della puntura spinale, vengono diagnosticate le seguenti malattie:

batteriche, fungine e virali infezioni (meningite, l'encefalite, sifilide, aracnoidite), emorragia subaracnoidea (sanguinamento in aree cerebrali); tumori maligni del cervello e del midollo spinale, condizioni infiammatorie del sistema nervoso (sindrome di Guillain-Barre, sclerosi multipla); autoimmuni e distrofiche processi.

Spesso, la puntura spinale viene identificata con una biopsia del midollo osseo, ma questa affermazione non è del tutto corretta. Quando una biopsia viene prelevata da un campione di tessuto per ulteriori ricerche. L'accesso al midollo osseo avviene attraverso la puntura dello sterno. Questo metodo permette di individuare la malattia del midollo osseo, alcune malattie del sangue (anemia, leucocitosi, e altri), così come le metastasi nel midollo osseo. In alcuni casi, una biopsia può essere eseguita nel processo di foratura.

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e il trattamento delle malattie delle articolazioni, il nostro lettore abituale applica il metodo sempre più popolare di trattamento SECONDARIO raccomandato dai principali ortopedici tedeschi e israeliani. Dopo averlo attentamente esaminato, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione.

Indicazioni per la puntura spinale

La puntura obbligatoria del midollo spinale viene effettuata con malattie infettive, emorragie, tumori maligni.

Prendi la puntura in alcuni casi con indicazioni relative:

polineuropatia infiammatoria, febbre sconosciuta patogenesi; malattie demielinizzanti (sclerosi multipla), malattie sistemiche di tessuto connettivo.

Fase preparatoria

operatori sanitari per spiegare la procedura per il paziente: ciò che rende una puntura, come comportarsi durante la procedura, come prepararla, nonché i possibili rischi e complicazioni.

La puntura del midollo spinale fornisce la seguente preparazione:

Esecuzione di autorizzazione scritta per esami del sangue manipulyatsii.Sdacha, per mezzo del quale si stima la coagulazione, così come i reni e pecheni.Gidrotsefaliya e alcune altre malattie coinvolgere la tomografia computerizzata e la risonanza magnetica informazioni mozga.Sbor sulla storia medica della malattia, sulla recente e cronica patologica processi.

Una persona esperta necessario riportare circa i farmaci paziente ricevuti, in particolare quelli che fluidificare il sangue (Warfarin, eparina), effetto analgesico o antiinfiammatorio (aspirina, ibuprofene). Il medico dovrebbe conoscere la reazione allergica esistente causata da anestetici locali, farmaci per la narcosi, mezzi contenenti iodio (Novocaine, lidocaina, iodio, alcool), e gli agenti contrastanti.

È necessario in anticipo smettere di prendere anticoagulanti, analgesici e farmaci antinfiammatori non steroidei.

Prima della procedura, acqua e cibo non vengono consumati entro 12 ore.

Le donne devono fornire informazioni sulla gravidanza prevista. Questa informazione è necessaria a causa dell'esame radiografico previsto durante la procedura e l'uso di anestetici, che possono avere un effetto indesiderato sul nascituro.

Il medico può prescrivere un farmaco che deve essere assunto prima della procedura.

È richiesta la presenza di una persona che sarà vicino al paziente. Il bambino può eseguire una puntura spinale in presenza della madre o del padre.

Tecnica della procedura

Una puntura del midollo spinale viene eseguita in un reparto ospedaliero o in una sala di trattamento. Prima della procedura, il paziente svuota la vescica e si trasforma in indumenti da ospedale.

Puntura spinale

Il paziente giace su un fianco, piega le gambe e le preme allo stomaco. Anche il collo dovrebbe essere piegato, il mento premuto sul petto. In alcuni casi, la puntura spinale viene eseguita in posizione seduta. La parte posteriore dovrebbe essere il più immobile possibile.

La pelle nella zona della puntura viene pulita dai capelli, disinfettata e chiusa con un tovagliolo sterile.

Uno specialista può usare l'anestesia generale o usare un anestetico locale. In alcuni casi, può utilizzare un farmaco con un effetto sedativo. Anche durante la procedura, vengono monitorati il ​​battito cardiaco, il polso e la pressione sanguigna.

La struttura istologica del midollo spinale fornisce l'inserimento dell'ago più sicuro tra 3 e 4 o 4 e 5 vertebre lombari. I raggi X possono visualizzare l'immagine video sul monitor e monitorare il processo di manipolazione.

Successivamente, uno specialista conduce la raccolta di liquido cerebrospinale per ulteriori ricerche, rimuove il liquido in eccesso o inietta il farmaco necessario. Il liquido viene rilasciato senza aiuto e riempie la provetta goccia a goccia. Successivamente, l'ago viene rimosso, la pelle viene coperta con una benda.

Campioni di liquido cerebrospinale vengono inviati per ricerche di laboratorio, dove l'istologia avviene direttamente.

Fluido del midollo spinale

Il medico inizia a trarre conclusioni sulla natura del fluido e sul suo aspetto. In condizioni normali, il liquido cerebrospinale è trasparente e scorre una goccia in 1 secondo.

Al completamento della procedura, è necessario:

aderenza al riposo a letto per 3-5 giorni come raccomandato dal medico, mantenendo il corpo in posizione orizzontale per almeno tre ore, eliminando lo sforzo fisico.

Quando il sito di puntura è dolente, puoi ricorrere agli antidolorifici.

rischi

Gli effetti avversi dopo la puntura del midollo spinale si verificano in 1-5 casi su 1000. Esiste il rischio di:

inserimento assiale, meningismo (sintomi di meningite si verificano in assenza di un processo infiammatorio), malattie infettive del sistema nervoso centrale, forte mal di testa, nausea, vomito, vertigini. La testa può ferire per diversi giorni, danneggiare le radici del midollo spinale, sanguinamento, ernia intervertebrale, cisti epidermoide, reazione meningea.

Se gli effetti della puntura si manifestano in brividi, intorpidimento, febbre, senso di oppressione al collo, scarico nel sito della puntura, è urgente consultare un medico.

Si ritiene che la puntura spinale possa danneggiare il midollo spinale. È errato, poiché il midollo spinale è più alto della colonna lombare, dove la puntura viene eseguita direttamente.

Controindicazioni alla puntura spinale

La puntura del midollo spinale, come molti metodi di ricerca, ha controindicazioni. La puntura è vietata con pressione intracranica bruscamente aumentata, idropisia o gonfiore del cervello, presenza di varie formazioni nel cervello.

Non è raccomandata la puntura per rash pustolosi nella regione lombare, gravidanza, alterazione della coagulazione del sangue, assunzione di farmaci che fluidificano il sangue, rottura di aneurismi cerebrali o del midollo spinale.

In ogni singolo caso, il medico deve analizzare in dettaglio il rischio della manipolazione e le sue conseguenze per la vita e la salute del paziente.

Si consiglia di contattare un medico esperto, che non solo spiegherà in dettaglio il motivo per cui è necessario forare il midollo spinale, ma anche eseguire la procedura con il minimo rischio per la salute del paziente.

Spesso di fronte al problema del dolore alla schiena o alle articolazioni?

Hai uno stile di vita sedentario? Non puoi vantarti di una postura regale e cercare di nascondere la tua curva sotto i vestiti? Pensi che questo presto passerà da solo, ma il dolore si intensifica... Molti modi sono stati provati, ma niente aiuta... E ora sei pronto per approfittare qualsiasi opportunità che ti dia un benvenuto benessere!

Esiste un rimedio efficace. I medici raccomandano >>!

Caratteristiche di preparazione per la puntura lombare del midollo spinale: perché l'analisi del liquido cerebrospinale

Oggi, ci sono molti metodi con cui è possibile diagnosticare varie malattie. Uno di questi è la puntura spinale. Attraverso questa procedura, è possibile identificare malattie pericolose come la meningite, la neurosifilide, il cancro.

La puntura lombare viene eseguita nella regione lombare. Per ottenere un campione di liquido cerebrospinale, viene inserito un ago speciale tra due vertebre. Oltre agli scopi diagnostici, è possibile eseguire la puntura per l'introduzione di farmaci per alleviare il dolore. La procedura non è sempre sicura. Pertanto, è necessario conoscere tutte le controindicazioni e le possibili complicazioni prima di eseguire la procedura.

Obiettivi e indicazioni per lo studio

Liquore (fluido spinale) viene prelevato dallo spazio subaracnoideo, il midollo spinale rimane intatto durante la procedura. Lo studio del materiale consente di ottenere informazioni su una particolare malattia, di prescrivere il trattamento corretto.

Obiettivi di puntura lombare:

  • ricerca di laboratorio di liquori;
  • riduzione della pressione nel cervello e nel midollo spinale rimuovendo il fluido in eccesso;
  • misurazione della pressione del liquore;
  • somministrazione di farmaci (analgesici, farmaci chemioterapici), agenti di contrasto (per mielografia, cisternografia).

Più spesso lo studio è prescritto a quei pazienti che presumibilmente hanno tali patologie:

  • Infezioni del SNC (encefalite, meningite);
  • ascessi;
  • infiammazione nel midollo spinale e nel cervello;
  • ictus ischemico;
  • lesioni al cranio;
  • formazioni tumorali;
  • sanguinamento nello spazio subaracnoideo;
  • sclerosi multipla.

Per scopi terapeutici, la puntura lombare viene spesso utilizzata nell'ernia intervertebrale per la somministrazione di farmaci. Considerando alcuni pericoli della procedura per il paziente, si consiglia di eseguirlo solo nei casi in cui è estremamente necessario.

Scopri le cause più comuni di dolore lombare nelle donne, nonché come sbarazzarsi del dolore.

Quali sono i nodi cartilaginei di Schmorl nei corpi vertebrali e come sbarazzarsi delle formazioni? Leggi la risposta a questo indirizzo.

Controindicazioni

L'assunzione di liquido cerebrospinale non viene eseguita con grandi formazioni della fossa posteriore del cranio o della regione temporale del cervello. Tale procedura in caso di queste patologie può causare l'intrappolamento del tronco cerebrale nel collo del collo e può essere fatale.

È impossibile fare una puntura se una persona ha infiammazioni purulente della pelle, colonna vertebrale al posto della puntura prevista. C'è un alto rischio di complicanze dopo la procedura con evidenti deformità spinali (cifosi, scoliosi). Molto attentamente, è necessario effettuare una puntura per problemi di coagulazione del sangue, così come per le persone che assumono determinati farmaci (Aspirina, Naproxen), anticoagulanti (Warfarin, Clopidogrel).

Come prepararsi: consiglio del paziente

Non ci sono attività preparatorie speciali prima della puntura lombare. Prima della procedura, i pazienti sottopongono i test allergologici per la tolleranza agli analgesici somministrati. Prima di raccogliere il liquido cerebrospinale è necessaria l'anestesia locale.

Processo di conduzione

Il paziente è disteso sul divano sul lato. Le ginocchia devono essere premute sullo stomaco. Premi il mento il più vicino possibile al petto. Grazie a questa posizione, i processi della colonna vertebrale vengono spostati, l'ago può essere inserito liberamente.

L'area di inserimento dell'ago deve essere ben disinfettata con alcool e iodio. L'anestetico viene quindi iniettato (più spesso Novocain). Mentre la puntura viene eseguita, il paziente deve rimanere fermo. Per la procedura, prendere un ago sterile monouso da 6 cm, che viene iniettato con una leggera angolazione. Viene effettuata una foratura tra la 3a e la 4a vertebra sotto il livello della fine del midollo spinale. Il liquore appena nato prelevato dalla parte superiore della tibia.

Se il liquido spinale viene prelevato per scopi diagnostici, sono sufficienti solo 10 ml. Un monometro è montato sull'ago, che misura la pressione del fluido cerebrospinale. In una persona sana, il liquido è limpido, scorre in 1 secondo in un volume di 1 ml. Con l'aumento della pressione, questo tasso aumenta.

Il recinto dura fino a mezz'ora. Lo specialista monitora i progressi della procedura utilizzando la fluoroscopia. Dopo aver prelevato la quantità di liquido necessaria, l'ago viene rimosso con cura e applicato un cerotto sul sito della puntura.

Dopo la procedura

Dopo la manipolazione, la persona dovrebbe sdraiarsi su una superficie piana e dura e rimanere immobile per 2 ore. Durante il giorno non puoi alzarti e sederti. Quindi entro 2 giorni è necessario rispettare il riposo a letto e bere più liquido possibile.

Immediatamente dopo aver preso il materiale, il paziente può sentire mal di testa simile a un'emicrania. Possono essere accompagnati da nausea o vomito. Durante il recupero della mancanza di liquido cerebrospinale nel corpo, si verificano periodi di letargia e debolezza. Ci può essere dolore nell'area di puntura.

Scopri i primi segni di infiammazione del nervo sciatico, nonché i metodi di trattamento della malattia in casa.

Un programma di esercizi per rafforzare il sistema muscolare spinale può essere trovato in questo articolo.

Nella pagina http://vse-o-spine.com/travmy/rastyazhenie-myshts-spiny.html leggi i sintomi caratteristici e i metodi efficaci di trattamento per allungare i muscoli della schiena.

Studio dei liquori

Quando si analizza un fluido, la sua pressione viene prima valutata. Norma in posizione seduta - 300 mm. acqua. Art., In posizione prona - 100-200 mm. acqua. Art. la valutazione della pressione si basa sul numero di gocce al minuto. Se la pressione aumenta, ciò può indicare processi infiammatori del sistema nervoso centrale, presenza di tumori, idrocefalo.

Il liquido è diviso in due (5 ml in una provetta) e il liquore viene inviato per ulteriori studi:

  • immunologico;
  • batteriologica;
  • fisico e chimico.

Una persona sana ha un liquido limpido e incolore. Con l'apparenza di tinta rosa, giallo, ottusità, possiamo parlare della presenza di un processo infettivo.

Lo studio della concentrazione proteica consente di identificare il processo infiammatorio nel corpo. Un indice proteico superiore a 45 mg / dl è una deviazione dalla norma, che indica la presenza di un'infezione. Un'infezione è anche indicata da un aumento della concentrazione di leucociti mononucleati (la norma è fino a 5). Si sta inoltre studiando il liquore per la concentrazione di glucosio, il rilevamento di virus, batteri, funghi, rilevamento di cellule atipiche.

Complicazioni e possibili conseguenze

La puntura del midollo spinale è una procedura che può avere conseguenze pericolose. Pertanto, dovrebbe essere eseguito solo da uno specialista qualificato con una vasta esperienza e una profonda conoscenza.

Possibili complicazioni:

  • perdita di fluido al tessuto vicino, che può causare forti mal di testa;
  • paralisi degli arti inferiori, convulsioni, se l'anestetico cade sulla guaina spinale;
  • emorragia massiccia a causa di un aumento dello stress sul cervello;
  • danni ai nervi spinali con un ago possono causare mal di schiena;
  • se le regole degli antisettici vengono violate, può verificarsi un'infezione, può svilupparsi un processo infiammatorio o ascesso delle meningi;
  • violazione del centro nevralgico e, di conseguenza, violazione della funzione respiratoria.

Se dopo la puntura lombare non segue le regole della riabilitazione, può anche portare a gravi complicazioni.

Inoltre, uno specialista della Clinica dottoressa di Mosca vi dirà informazioni più utili sulla puntura del midollo spinale nel toro:

Quello che devi sapere sulla puntura spinale

La puntura lombare del midollo spinale viene eseguita a livello lombare della colonna vertebrale. Durante l'operazione, un ago viene inserito tra diverse vertebre della colonna lombare per ottenere un campione del liquido cerebrospinale. Questo è richiesto per scopi anestetici o terapeutici, cioè quando è richiesta un'anestesia di area o qualsiasi procedura medica.

Grazie alla puntura del midollo osseo, è possibile rilevare:

  1. Meningite.
  2. Neurosifilide.
  3. GBS.
  4. Vari disturbi del sistema nervoso centrale.
  5. Ascesso.
  6. Sclerosi demielinizzante multipla
  7. Tutti i tipi di tumori del midollo spinale e del cervello.

In alcuni casi, la puntura del midollo osseo viene utilizzata per somministrare antidolorifici. Ciò è richiesto principalmente quando viene eseguita la chemioterapia.

Cosa è richiesto

La puntura lombare del midollo spinale è raccomandata nel caso di:

  1. La necessità di un midollo spinale fluido per l'esame.
  2. Chiarificazione della pressione nel fluido del midollo spinale.
  3. Cisternografia e mielografia.
  4. L'introduzione di una soluzione chemioterapica e farmaco.

Soluzioni di pigmento o composti radioattivi vengono iniettati nel paziente mediante un'iniezione per ottenere una chiara visualizzazione del getto di fluido.

Grazie ai risultati delle analisi, è possibile rilevare:

  1. Microbi pericolosi, infezioni fungine e virali, in particolare, sifilide, meningite ed encefalite.
  2. Emorragia nello spazio cerebrale subaracnoideo (SAH).
  3. Alcuni tipi di cancro che si verificano nel midollo spinale e nel cervello.
  4. La maggior parte delle infiammazioni del sistema nervoso centrale, ad esempio, sclerosi multipla, poliradicolite acuta e varie paralisi.

Conseguenze e rischi

La puntura del midollo osseo è un evento piuttosto pericoloso. La sua corretta presa è effettuata solo da un medico qualificato che abbia strumenti specializzati e conoscenze approfondite.

Gli effetti negativi e le complicanze sono:

  1. mal di testa;
  2. disagio;
  3. sanguinamento;
  4. aumento della pressione intracranica;
  5. formazioni di ernia;
  6. lo sviluppo di cholesteroatoms.

Quando si tiene conto del quadro clinico stabilito, gli esperti hanno raccomandato durante i primi giorni dopo la puntura, mantenendo uno stile di vita sedentario e il riposo a letto.

Per quanto riguarda l'insorgenza di dolore persistente nell'area della colonna vertebrale, si tratta di un disturbo abbastanza frequente sperimentato dai pazienti. Il dolore è localizzato, come nel sito di puntura, e si diffonde lungo la superficie posteriore delle gambe.

Controindicazioni

La procedura non viene applicata in caso di sospetta o rilevata dislocazione cerebrale, così come in presenza di sintomatologia dello stelo.

Se la pressione picorica scende nel volume della spirale, la puntura non viene eseguita, poiché sono possibili conseguenze molto pericolose. Attiva il meccanismo di violazione della colonna cerebrale, motivo per cui l'operazione può portare alla morte del paziente.

Particolare attenzione viene prestata nel caso della procedura in caso di violazione della coagulazione del sangue, tendenza al sanguinamento e assunzione di farmaci che fluidificano il sangue. Questi includono:

  1. clopidogrel;
  2. warfarin;
  3. alcuni analgesici commerciali, come naproxen sodico o aspirina.

Come viene eseguita la procedura?

La puntura del midollo spinale viene eseguita in clinica o in ospedale. Prima della procedura, la schiena del paziente viene lavata con un sapone antisettico, disinfettata con alcool o iodio e coperta con un tovagliolo sterile. Il luogo in cui verrà effettuata la puntura dovrebbe essere decontaminato da un anestetico efficace.

Questa procedura viene eseguita tra 3 e 4 o 4 e 5 vertebre. Come linea guida per il divario interspinale, c'è una curva che delinea la parte superiore dell'osso vertebrale iliaco.

Il paziente viene posizionato in posizione orizzontale sul lato destro o sinistro. Quindi, dovrebbe sdraiarsi nella posizione fetale. La pelle nella zona in cui verrà effettuata la puntura viene trattata con alcool o iodio. Inoltre, il sito di puntura richiede l'anestesia iniettando una soluzione di Novocainic sotto la pelle.

Mentre l'anestesia è in vigore, uno specialista esegue una puntura dello spazio subhelm utilizzando un ago medico con mandrina, che è lunga circa 10-12 cm e spessa 0,5-1 mm. Un ago viene inserito rigorosamente nel piano sagittale ed è diretto leggermente verso l'alto, cioè in base alla posizione simile a una piastrella della massa spinosa.

Con un ago, nel corso dell'accostamento allo spazio subshell, la resistenza sarà testata dal contatto con la melata e il legamento giallo, uno strato di grasso di cellulosa viene facilmente superato e incontra resistenza quando passa una forte membrana cerebrale.

A una puntura al dottore e il paziente c'è una sensazione come se l'ago fallisce. Questo fenomeno è abbastanza normale, non aver paura. L'ago si muove nel giro di pochi millimetri e il mandrino viene rimosso da esso. Dopo di ciò, l'ago dovrebbe iniziare a fluire dall'ago. In condizioni normali, il liquido è limpido e scorre in piccole gocce. I moderni manometri sono utilizzati per misurare la pressione del liquore.

Tirare la siringa del liquido cerebrospinale è impossibile, poiché porta alla violazione del tronco e della lussazione del cervello.

Dopo che la pressione è stata determinata e il liquore è stato prelevato, l'ago viene rimosso e l'area della puntura viene sigillata con un cerotto sterile. Prendi il liquido cerebrospinale per circa 45 minuti. Il paziente dopo la puntura dovrebbe essere a letto per almeno un giorno.

Cosa succede dopo

Ai pazienti è proibito eseguire un duro lavoro attivo il giorno in cui viene eseguita la procedura. Il ritorno alla vita normale è possibile solo dopo il permesso dello specialista in partecipazione.

Dopo la puntura, si raccomanda a un gran numero di pazienti di prendere antidolorifici che aiutano ad alleviare il mal di testa e il dolore nel sito di puntura.

Un campione di fluido che è stato rimosso dalla puntura è posto in una scatola e consegnato al laboratorio per l'analisi. Un assistente di laboratorio, grazie alle attività di ricerca, scopre:

  1. indice del liquido cerebrospinale;
  2. concentrazione proteica;
  3. concentrazione di globuli bianchi;
  4. la presenza di microrganismi;
  5. la presenza di cellule sfigurate e cancerose nel campione.

Quali indicatori dovrebbero avere il liquido cerebrospinale in uno stato normale? Un buon risultato sarà caratterizzato dalla trasparenza e incolore del liquido. Nel caso in cui il campione abbia un colore giallastro, opaco o rosato, ciò significa la presenza di infezione.

Se la proteina supera il valore normale, questo può indicare che la salute del paziente è scarsa e che l'infiammazione ha iniziato a svilupparsi. In tal caso, se il contenuto di proteine ​​supera il livello di 45 mg / dl, quindi la presenza di infezioni e processi distruttivi.

Non meno importante è la concentrazione dei globuli bianchi. Un campione in uno stato normale non contiene più di 5 leucociti mononucleari. Se il loro numero cresce, questo indica la presenza di infezione.

Prestare attenzione alla concentrazione di glucosio. A causa del basso livello di zucchero nel campione prelevato, viene confermata la presenza di infezione e altri processi patologici.

Se sono stati rilevati microbi, virus, funghi e altri microrganismi, questo indica la presenza di infezione.

Se sono state rilevate cellule del sangue cancerose, mutilate o immature, ciò può confermare la presenza di qualsiasi tipo di cancro.

Puntura spinale

Puntura del midollo spinale Una frase così terribile può essere spesso sentita in uno studio medico, e diventa ancora più terribile quando questa procedura ti riguarda. Perché i medici perforano il midollo spinale? Questa manipolazione è pericolosa? Quali informazioni possono essere ottenute durante questo studio?

La prima cosa che deve essere compresa quando si tratta di perforare il midollo spinale (poiché questa procedura viene spesso definita come pazienti), non significa la puntura del tessuto dell'organo del sistema nervoso centrale, ma solo una piccola quantità di liquido cerebrospinale che lava il midollo spinale e il cervello. Tale manipolazione in medicina è chiamata spinale, o lombare, puntura.

Per cosa viene eseguita la puntura spinale? Gli obiettivi di tale manipolazione possono essere tre - diagnostici, analgesici e terapeutici. Nella maggior parte dei casi, viene eseguita una puntura spinale lombare per determinare la composizione del liquido cerebrospinale e la pressione all'interno del canale spinale, che riflette indirettamente i processi patologici che si verificano nel cervello e nel midollo spinale. Ma gli specialisti possono eseguire la puntura del midollo spinale a scopo terapeutico, per esempio, per l'introduzione di farmaci nello spazio subaracnoideo, per ridurre rapidamente la pressione spinale. Inoltre, non dimenticare questo metodo di anestesia, come l'anestesia spinale, quando vengono iniettati anestetici nel canale spinale. Questo rende possibile condurre un gran numero di interventi chirurgici senza l'uso di anestesia generale.

Dato che nella maggior parte dei casi, la puntura del midollo spinale viene assegnata specificamente per scopi diagnostici, si tratta di questo tipo di ricerca che sarà discusso in questo articolo.

Perché prendere una puntura

Puntura lombare per lo studio del liquido cerebrospinale, che consente di diagnosticare alcune malattie del cervello e del midollo spinale. Molto spesso, questa manipolazione è prescritta per sospetto:

  • infezioni del sistema nervoso centrale (meningite, encefalite, mielite, aracnoidite) di natura virale, batterica o fungina;
  • danno sifilitico e tubercolare al cervello e al midollo spinale;
  • sanguinamento subaracnoideo;
  • ascesso del sistema nervoso centrale;
  • ictus ischemico, emorragico;
  • trauma cranico;
  • lesioni demielinizzanti del sistema nervoso, ad esempio, sclerosi multipla;
  • tumori benigni e maligni del cervello e del midollo spinale, le loro membrane;
  • Sindrome di Hyena-Barre;
  • altre malattie neurologiche.

Controindicazioni

E 'vietato prendere la puntura lombare nel caso di lesioni volumetriche della fossa cranica posteriore o del lobo temporale del cervello. In tali situazioni, anche una piccola quantità di campionamento del liquido cerebrospinale può causare la dislocazione delle strutture cerebrali e causare la violazione del tronco cerebrale nel grande forame occipitale, che porta alla morte immediata.

È inoltre vietato eseguire una puntura lombare se il paziente presenta lesioni infiammatorie purulente della pelle, dei tessuti molli e della colonna vertebrale nel sito di puntura.

Le controindicazioni relative sono pronunciate deformità spinali (scoliosi, cifoscoliosi, ecc.), Poiché ciò aumenta il rischio di complicanze.

Con cautela, puntura prescritta a pazienti con disturbi della coagulazione, quelli che assumono farmaci che influenzano la reologia del sangue (anticoagulanti, agenti antipiastrinici, farmaci antinfiammatori non steroidei).

Fase di preparazione

La procedura di puntura lombare richiede una preparazione anticipata. Prima di tutto, al paziente vengono prescritti esami clinici e biochimici del sangue e delle urine e viene determinato lo stato del sistema di coagulazione del sangue. Ispeziona e palpazione della colonna lombare. Identificare possibili deformazioni che potrebbero impedire la foratura.

Devi dire al tuo medico di tutti i farmaci che stai assumendo ora o recentemente utilizzati. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai farmaci che influenzano la coagulazione del sangue (aspirina, warfarin, clopidogrel, eparina e altri agenti antipiastrinici e anticoagulanti, farmaci antiinfiammatori non steroidei).

È inoltre necessario informare il medico di eventuali allergie ai farmaci, compresi anestetici e agenti di contrasto, recenti malattie acute e la presenza di malattie croniche, in quanto alcune di queste potrebbero essere una controindicazione allo studio. Tutte le donne in età fertile devono informare il medico di una possibile gravidanza.

È vietato mangiare per 12 ore prima della procedura e bere per 4 ore prima della puntura.

Metodo di foratura

La procedura viene eseguita nella posizione del paziente che si trova su un lato. È necessario piegare le gambe il più possibile nelle articolazioni del ginocchio e dell'anca, portarle allo stomaco. La testa dovrebbe essere il più piegata possibile in avanti e vicino al petto. È in questa posizione che gli spazi intervertebrali si allargano bene e sarà più facile per uno specialista ottenere un ago nel posto giusto. In alcuni casi, la puntura viene eseguita nella posizione del paziente seduto con il dorso più arrotondato.

Lo specialista sceglie un sito di puntura con l'aiuto della palpazione spinale per non danneggiare il tessuto nervoso. Il midollo spinale in un adulto finisce al livello 2 della vertebra lombare, ma nelle persone di bassa statura, così come nei bambini (compresi i neonati), è leggermente più lungo. Pertanto, un ago viene inserito nello spazio intervertebrale tra le 3 e 4 vertebre lombari o tra 4 e 5. Ciò riduce il rischio di complicanze dopo la puntura.

Dopo che la pelle è stata trattata con soluzioni antisettiche, l'anestesia locale di infiltrazione dei tessuti molli viene effettuata con una soluzione di novocaina o lidocaina con una siringa convenzionale con un ago. Successivamente, una puntura lombare viene eseguita direttamente con uno speciale ago di grandi dimensioni con mandrina.

La puntura avviene nel punto selezionato, il medico invia l'ago sagittale e leggermente verso l'alto. A circa 5 cm di profondità, si avverte una resistenza, seguita da una particolare immersione dell'ago. Ciò significa che la punta dell'ago è caduta nello spazio subaracnoideo e puoi iniziare a raccogliere il liquore. Per fare questo, il medico rimuove i mandrini dall'ago (la parte interna, che rende lo strumento ermetico) e il liquore inizia a gocciolare da esso. Se ciò non accade, è necessario assicurarsi che la puntura sia eseguita correttamente e che l'ago cada nello spazio subaracnoideo.

Dopo un set di liquore in un tubo sterile, l'ago viene rimosso con cura e il sito di puntura viene sigillato con una medicazione sterile. Entro 3-4 ore dopo la puntura, il paziente dovrebbe sdraiarsi sulla schiena o sul fianco.

Esame del liquido spinale

Il primo passo nell'analisi del liquido cerebrospinale è valutare la sua pressione. Prestazioni normali in posizione seduta - 300 mm. acqua. Art., In posizione prona - 100-200 mm. acqua. Art. Di norma, la pressione viene stimata indirettamente, in base al numero di gocce al minuto. 60 gocce al minuto corrispondono al valore normale della pressione CSF nel canale spinale. La pressione aumenta nei processi infiammatori del sistema nervoso centrale, nelle formazioni tumorali, nella congestione venosa, nell'idrocefalo e in altre malattie.

Successivamente, il liquore viene raccolto in due provette da 5 ml. Vengono quindi utilizzati per eseguire l'elenco necessario di studi - diagnostica fisico-chimica, batterioscopica, batteriologica, immunologica, PCR, ecc.

Conseguenze e possibili complicazioni

Nella maggior parte dei casi, la procedura si svolge senza conseguenze. Naturalmente, la puntura stessa è dolorosa, ma il dolore è presente solo nella fase di inserimento dell'ago.

Alcuni pazienti possono sviluppare le seguenti complicanze.

Mal di testa postfunzionale

Si considera che una certa quantità di liquido cerebrospinale fluisca dall'apertura dopo la puntura, di conseguenza la pressione intracranica diminuisce e si verifica un mal di testa. Tale dolore assomiglia a mal di testa tensione, ha un carattere costante dolorante o spremitura, diminuisce dopo il riposo e il sonno. Può essere osservato per 1 settimana dopo la puntura, se la cefalea persiste dopo 7 giorni - questa è l'occasione per consultare un medico.

Complicazioni traumatiche

A volte possono verificarsi complicazioni traumatiche della puntura, quando l'ago può danneggiare le radici del nervo spinale e i dischi intervertebrali. Questo si manifesta con il mal di schiena che non si verifica dopo una puntura eseguita correttamente.

Complicanze emorragiche

Se i vasi sanguigni di grandi dimensioni sono danneggiati durante una puntura, può verificarsi sanguinamento, formazione di ematoma. Questa è una complicanza pericolosa che richiede un intervento medico attivo.

Complicazioni di lussazione

Si verificano con un forte calo della pressione del liquore. Ciò è possibile in presenza di formazioni volumetriche della fossa cranica posteriore. Per evitare tale rischio, prima di prendere una puntura, è necessario eseguire uno studio sui segni di dislocazione delle strutture mediane del cervello (EEG, REG).

Complicazioni infettive

Può verificarsi a causa di violazioni delle regole di asepsi e antisepsi durante la puntura. Il paziente può sviluppare un'infiammazione delle meningi e persino degli ascessi. Tali conseguenze della puntura sono in pericolo di vita e richiedono la nomina di una potente terapia antibiotica.

Pertanto, la puntura del midollo spinale è un metodo molto istruttivo per diagnosticare un gran numero di malattie del cervello e del midollo spinale. Naturalmente, le complicazioni durante e dopo la manipolazione sono possibili, ma sono molto rare e i benefici della puntura superano di gran lunga il rischio di sviluppare conseguenze negative.

Puntura spinale

La puntura del midollo spinale è un metodo di diagnosi neurochirurgica, basato sull'introduzione di un ago medico speciale nel canale vertebrale centrale per ottenere il fluido circolante nello spazio subaracnoideo. In alcuni casi, la procedura viene utilizzata a scopi terapeutici e profilattici per la somministrazione locale di farmaci (ad esempio, dopo interventi neurochirurgici sulla colonna vertebrale). A causa della grande esperienza nell'esecuzione di tali manipolazioni oggi è possibile ridurre significativamente i rischi di gravi conseguenze, ma c'è ancora una piccola possibilità di complicazioni dopo aver perforato lo spazio subaracnoideo del midollo spinale. Per prevenire possibili patologie, è necessario seguire tutte le istruzioni del medico e dei suoi assistenti durante la procedura stessa, nonché attenersi alle raccomandazioni relative al regime per almeno tre giorni dopo una puntura lombare.

Obiettivi dello studio e indicazioni per la procedura di nomina

Lo scopo principale della perforazione dello spazio subaracnoideo è la produzione di liquido cerebrospinale (liquido cerebrospinale) per un'ulteriore valutazione dei parametri microbiologici e biochimici. Il liquore è un liquido trasparente e incolore che riempie il percorso del CSF, protegge il cervello dallo stress meccanico e mantiene la normale pressione intracranica. I pazienti che soffrono di ICP aumentata, perforano lo spazio subaracnoideo e mostrano di rimuovere il liquido in eccesso e sono considerati cure mediche di emergenza per prevenire ictus e idrocefalo, che è anche chiamato idropisia cerebrale.

Indicazioni per l'uso

Le indicazioni assolute per la perforazione dello spazio subaracnoideo sono la presenza di sintomi clinici di malattie infettive e infiammatorie delle membrane spinali, oltre a varie patologie autoimmuni e metaboliche del sistema nervoso centrale. La valutazione della composizione chimica e delle proprietà reologiche del fluido prodotto nelle cellule ependimali è necessaria per i pazienti con leucodistrofia, una grave malattia ereditaria che colpisce la sostanza bianca del cervello (accumulo di lunghi processi cilindrici delle cellule nervose rivestite di mielina). In alcuni tipi di neuropatia, il medico può anche suggerire una puntura lombare per chiarire il modello eziologico e patogenetico della lesione del SNC.

La procedura può anche essere mostrata in presenza delle seguenti condizioni e patologie:

  • la presenza di segni che possono indicare un'emorragia nello spazio subaracnoideo (mal di testa acuto, pulsazione nella parte occipitale e temporale della testa, convulsioni, alterazione della coscienza, vomito ripetuto, ecc.);
  • la necessità di introdurre contrasti per altri metodi diagnostici;
  • la necessità di ridurre urgentemente l'ICP;
  • tumori maligni della colonna vertebrale, del midollo spinale, del midollo osseo e di altri organi e tessuti, uno studio del FCS in cui fornirà un quadro più accurato della malattia e determinerà le tattiche per un'ulteriore gestione del paziente oncologico;
  • blocco settico dei vasi sanguigni;
  • alcune patologie sistemiche di tessuto fibroso e connettivo (malattia di Libman-Sachs).

La puntura del midollo spinale può essere utilizzata per la somministrazione endovenosa di farmaci, ad esempio antibiotici e antisettici per le lesioni infettive del SNC o farmaci citotossici (farmaci antitumorali) per il trattamento di varie neoplasie. Allo stesso modo, gli anestetici (lidocaina e novocaina) vengono somministrati per eseguire l'anestesia locale.

Nei bambini di età inferiore ai 2 anni, la puntura d'urgenza dello spazio subaracnoideo può essere utilizzata per la sindrome febbrile di genesi non specificata, a condizione che non vi sia alcun effetto sulla terapia con antibiotici, glucocorticoidi e altri farmaci di prima linea usati per trattare varie malattie infiammatorie.

È importante! La maggior parte dei metodi diagnostici di neuroimaging sostituisce completamente la puntura lombare, ma per alcune malattie, come la neuroleucemia, è possibile ottenere un quadro clinico e patogenetico completo esaminando la composizione e le proprietà del liquido cerebrospinale.

Controindicazioni

Una controindicazione assoluta e categorica per l'esecuzione della puntura subaracnoidea è lo spostamento di alcuni segmenti cerebrali rispetto alle sue altre strutture, poiché l'introduzione della strumentazione nello spazio subaracnoideo in questo caso porta ad una differenza tra la pressione cerebrospinale in diverse aree e può causare la morte improvvisa del paziente direttamente sul tavolo operatorio.

Tutti i possibili rischi e il loro rapporto con il beneficio atteso vengono attentamente valutati e valutati in presenza delle seguenti controindicazioni, che sono considerate relative:

  • malattie della pelle infettive e pustolose nella regione lombare (foruncolosi, carbunculosi, malattie fungine, ecc.);
  • anomalie congenite, malformazioni e difetti del tubo vertebrale, del canale spinale centrale e del midollo spinale;
  • violazione della coagulazione del sangue;
  • blocco precedentemente condotto dello spazio subaracnoideo.

Se ci sono controindicazioni ai dati che la maggior parte dei neurochirurghi e dei neurologi considerano condizionali, la procedura viene posticipata fino a quando non vengono rimosse le restrizioni e le malattie esistenti. Se ciò non è possibile e la diagnosi deve essere eseguita con urgenza, è importante considerare tutti i possibili rischi. Ad esempio, nel caso di malattie infettive della pelle sul sito di puntura dopo la puntura di un paziente, vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro e agenti antimicrobici per prevenire l'infezione dei tessuti interni del corpo e lo sviluppo di reazioni infiammatorie.

Rischi di inserzione assiale durante la procedura

L'inserimento assiale (cervelletto-tentoriale) è la discesa del cervello nel grande forame, che è l'apertura naturale delle ossa del cranio. Clinicamente, la patologia si manifesta con l'insorgere di coma, muscoli del collo rigido e arresto respiratorio improvviso. In assenza di cure di emergenza, si verifica ischemia acuta e ipossia del tessuto cerebrale e la persona muore. Al fine di prevenire la sindrome dell'incisione durante la procedura, il medico usa l'ago più sottile possibile e raccoglie la quantità minima di fluido necessaria per prevenire brusche cadute di pressione cerebrospinale.

Il rischio massimo di inserimento assiale è osservato in presenza delle seguenti patologie:

  • Idrocefalo di 3-4 gradi;
  • neoplasie di grandi dimensioni;
  • ICP molto aumentato (differenza tra la pressione del liquore e la pressione atmosferica);
  • violazione della pervietà dei percorsi del liquido cerebrospinale.

In presenza di questi quattro fattori, il rischio di un impianto improvviso del cervello è massimo, quindi, queste patologie nella maggior parte dei casi sono controindicazioni assolute per la puntura lombare.

Come è la procedura?

La paura vissuta dai pazienti che devono sottoporsi a una procedura di puntura lombare può insorgere sullo sfondo della mancanza di consapevolezza da parte del paziente delle caratteristiche della puntura lombare e di un equivoco sull'ordine della sua attuazione.

Dove si esegue la puntura lombare?

La puntura lombare si riferisce a procedure mediche che richiedono una stretta aderenza alle procedure asettiche. Per questo motivo, tali manipolazioni vengono eseguite in sala operatoria e il paziente viene ricoverato in ospedale per un giorno in un ospedale neurologico nel reparto di neurochirurgia. È possibile eseguire una puntura in condizioni di day hospital: in assenza di complicanze, il paziente può andare a casa 2-4 ore dopo la puntura.

formazione

Prima di subire la procedura, il paziente deve firmare un consenso informato per manipolazioni mediche, oltre a sottoporsi all'esame necessario. L'elenco dei minimi diagnostici obbligatori prima della funzione lombare comprende:

  • esame del fondo oculare (per identificare possibili sintomi di aumento della pressione intracranica);
  • tomografia computerizzata del cervello e del midollo spinale per escludere la massa tumorale e l'idrocefalo;
  • emocromo completo (quando viene rilevata una carenza piastrinica, è necessaria una correzione medica).

Se il paziente sta assumendo farmaci dal gruppo degli anticoagulanti (diradando il sangue e aumentandone la fluidità), il trattamento deve essere annullato 72 ore prima della procedura prescritta.

Posa per la puntura

La postura classica e più efficace per una puntura lombare è la posizione quando una persona si trova sul bordo del tavolo operatorio (sul lato), premendo le gambe piegate all'anca e le articolazioni del ginocchio all'addome. Anche la testa dovrebbe essere piegata in avanti (il mento si estende nella direzione delle ginocchia). Questa posizione garantisce la massima espansione degli spazi interstiziali tra le vertebre e facilita il passaggio dell'ago nel canale spinale.

In alcuni casi, ad esempio, con una grande quantità di grasso nella parte posteriore, l'introduzione dell'ago in posizione supina è difficile. In tali situazioni, le manipolazioni vengono eseguite in posizione seduta: il paziente si siede sul bordo del tavolo o sul divano, mette i piedi su un supporto speciale, piega le braccia nella gabbia toracica e abbassa la testa su di loro.

Tecnica di inserimento dell'ago

Per eseguire una puntura utilizzare un ago speciale Beera con un'asta rigida utilizzata per chiudere i fori negli strumenti tubolari (mandrina). Viene introdotto nello spazio tra i processi spinosi a livello di L3-L4 o L4-L5. Nei bambini, il midollo spinale si trova leggermente più in basso rispetto agli adulti, pertanto i bambini vengono perforati rigorosamente a livello di L4-L5. Il criterio che l'ago ha raggiunto lo spazio subaracnoideo è la sensazione di "fallimento" (lo strumento si abbassa nella cavità vuota). Se tutto è stato fatto correttamente, un liquido chiaro, liquore, inizia a fluire dall'ago.

Prima della puntura, la pelle entro un raggio di 15-25 cm dal sito della puntura viene trattata con una soluzione di iodio alcolica. La puntura subaracnoidea non richiede anestesia generale ed è eseguita in anestesia locale, per la quale, durante l'avanzamento dell'ago, viene iniettata anestesia locale di azione ad intervalli regolari (il più delle volte si tratta di una soluzione di novocaina allo 0,25%).

Per la ricerca, un campione viene solitamente prelevato da 1-2 ml a 10 ml di liquore, che viene immediatamente posto in tre provette, dopo di che viene esaminata la composizione chimica, le proprietà reologiche e gli indicatori microbiologici.

Rischi associati alla puntura lombare

Dopo aver raccolto il liquido cerebrospinale, il sito di puntura viene trattato con una soluzione al 4% di colloxilina diluita in una miscela di etanolo e dietil etere e sigillata con cotone idrofilo sterile. Entro 2 ore il paziente deve essere in posizione supina (rigorosamente a faccia in giù) sotto la supervisione del medico che ha eseguito la puntura. Al paziente è vietato alzarsi dal tavolo o dal divano, rotolare sulla schiena, sollevare la parte superiore del corpo, appendere le gambe. In alcune istituzioni, il riposo a letto è prescritto per 24 ore, ma nelle cliniche europee tale approccio è considerato inopportuno e ingiustificato e al paziente è permesso di andare a casa già 3-4 ore dopo la puntura.

Quali possono essere gli effetti collaterali?

Gli effetti collaterali normali che non indicano una violazione della tecnica di perforazione o di eventuali complicanze sono:

  • mal di testa;
  • aumento della debolezza;
  • vertigini;
  • nausea e vomito;
  • dolore nella zona di puntura e in altre parti della schiena;
  • difficoltà a urinare e defecare.

Tali sintomi sono inclusi nel complesso della sindrome post-puntura, possono persistere per 7-15 ore (meno frequentemente - fino a 1-3 giorni) e risultare dall'irritazione delle membrane del midollo spinale. Tali effetti collaterali sono più pronunciati in individui con un sistema nervoso instabile e patologie neurologiche.

È importante! Se mal di testa e altri segni premonitori che compaiono immediatamente dopo la puntura lombare non scompaiono entro 72 ore o aumentano dopo un giorno dopo una puntura, si deve immediatamente andare in ospedale e escludere possibili complicazioni.

Rischio di complicazioni

Complicazioni dopo la puntura del midollo spinale, anche se rare, ma ancora accadono. Questi includono:

  • ematoma epidurale;
  • paresi, parestesia e paralisi degli arti inferiori;
  • emorragia nello spazio subaracnoideo;
  • danno al periostio delle vertebre o dell'apparato muscolo-legamentoso della colonna vertebrale;
  • osteomielite acuta (infiammazione purulenta) delle vertebre lombari, risultante da una violazione delle regole di asepsi;
  • sanguinamento;
  • cisti epidermoide.

Ci sono casi di ernia intervertebrale a causa di danni ai dischi intervertebrali durante l'avanzamento dell'ago, quindi è consigliabile usare solo aghi sottili fino a 8,7 cm di lunghezza e con un mandrino non più di 22 G per eseguire la procedura.

Per ridurre i rischi di complicanze, è necessario comportarsi correttamente durante la procedura: non muoversi, cercare di rilassare al massimo i muscoli della schiena e seguire le altre raccomandazioni dello staff medico. Dopo la puntura, è importante mantenere un regime delicato, evitare un aumento dello sforzo fisico, non chinarsi, non fare movimenti bruschi e non sollevare pesi. Bevande alcoliche, specialmente con manifestazioni di sindrome postfunzionale, è importante eliminare completamente per stabilizzare il benessere.

Decifrare i risultati

Normalmente, il liquido cerebrospinale ha una viscosità moderata, struttura trasparente e incolore. Anche prima dell'analisi, il medico valuta l'aspetto del liquore, la presenza di impurità (ad esempio sangue), la consistenza del liquido e la velocità del suo deflusso. Normalmente, il liquido cerebrospinale deve essere rilasciato ad una velocità da 20 a 60 gocce al minuto. La deviazione da questi indicatori può indicare infiammazione, malattie tumorali o disordini metabolici (ad esempio leucodistrofia).

Valori normali del liquido cerebrospinale e possibili deviazioni