Cuscino per neonati, necessari o meno, tipi di cuscini approvati dagli ortopedici

Molte mummie, quando il loro bambino tanto atteso è nato, sono interessate alla risposta alla domanda: "Un cuscino serve ai neonati?", Perché per la maggior parte il bambino trascorrerà l'intero primo anno di vita in un sogno.

Molti specialisti di bambini affermano all'unanimità che il bambino non avrà bisogno di un cuscino per almeno cinque mesi di vita, è in questo momento che il bambino inizia a rotolare da solo. L'uso di un cuscino fino a questo punto può essere un esercizio rischioso, poiché durante il rigurgito il bambino può soffocare a causa dell'incapacità di girare semplicemente la testa. Spiegano anche la loro categoricità riguardo a questo problema dal fatto che il cuscino avrà un impatto negativo sulla corretta formazione della colonna vertebrale della colonna vertebrale, inoltre l'uso del prodotto è rischioso dallo sviluppo della sindrome della morte improvvisa. Briciole saranno sufficienti a mettere sotto la testa un pannolino di flanella, piegato in quattro.

Ma c'è anche l'opinione opposta degli esperti sui cuscini per i bambini. Inoltre, oggi nei reparti dei bambini dei negozi c'è un'enorme selezione di cuscini per neonati, molti dei quali, secondo i produttori, aiutano la colonna vertebrale a formarsi correttamente, aiutano a correggere la forma del cranio del bambino e, soprattutto, sono realizzati con materiali non allergici e rispettosi dell'ambiente. Infatti, in alcuni casi, i cuscini anatomici possono essere utili per i bambini.

Ecco i principali tipi di cuscini per neonati approvati dagli ortopedici.

Cuscino ortopedico per un neonato.
I cuscini ortopedici per i bambini sani non sono necessari, dovrebbero essere acquistati solo secondo la testimonianza di un medico. Sono divisi in due gruppi: posizionali e sotto la testa.

Sotto il cuscino testa o farfalla per i neonati.
La forma di questo cuscino ricorda in realtà una farfalla, da cui il nome. Il cuscino è presentato sotto forma di un rullo anulare con una rientranza nel mezzo, progettato per fissare correttamente la testa del bambino. Questo cuscino ripete le caratteristiche anatomiche e fisiologiche della regione cervico-occipitale e contribuisce alla corretta formazione del rachide cervicale del bambino e delle ossa del cranio. Tale cuscino per dormire può essere utilizzato già 28 giorni dopo la nascita. Il termine di utilizzo è di due anni.

Fondamentalmente, un cuscino di farfalla ortopedica è prescritto per la diagnosi di torcicollo, per lesioni della colonna vertebrale cervicale durante il parto durante il periodo di riabilitazione, così come per il rachitismo al fine di prevenire deformità craniche.

La preferenza dovrebbe essere data al classico cuscino di prua in lattice. Questa opzione è ipoallergenica, soddisfa tutti i requisiti dei dispositivi ortopedici per dormire. In vendita puoi trovare anche opzioni di cotone idrofilo, imbottitura in poliestere, piuma, buccia di grano saraceno. Ma molti di loro sono rischiosi in termini di allergie provocanti, e il guscio di grano saraceno fruscia fortemente, che può disturbare il sonno del bambino.

Cuscini posizionali per neonati (posizionatore cuscino).
Il cuscino di fissaggio simile è stato sviluppato per i bambini prematuri e indeboliti a cui il rischio di sviluppo di deviazioni del dispositivo muscolo-scheletrico è alto. Il supporto del cuscino (un altro nome di bozzolo) è mostrato in caso di distonia muscolare in un bambino, quando il corpo sullo sfondo di un tono alterato assume pose non simmetriche. Il soggetto aiuta a mantenere la corretta posizione del corpo, rimuovendo il carico dalla colonna vertebrale immatura, e impedisce la sua deformazione.

Cuscini inclinati per neonati.
Il cuscino del poggiatesta è piccolo in altezza, alcuni modelli sono fatti con una leggera inclinazione (15 gradi). Adatto per un bambino sano, fornirà comfort e fissazione di una posizione elevata. Quando si sceglie un prodotto, è importante considerare che deve adattarsi esattamente alle spalle del bambino in larghezza. Il materiale di cui è fatto il cuscino deve essere solido ed elastico, non scivolare (in modo che il bambino non si allontani da esso) e non raggrinzire. Questo cuscino può essere usato dalla nascita. Inoltre, il cuscino aiuta ad alleviare il bambino dall'aria inghiottita durante il pasto, che ancora una volta salverà il bambino dalle coliche.

Cuscino per bagnare i neonati.
Il cuscino è realizzato in uno speciale materiale impermeabile e ha la forma di un cerchio con un piccolo foro al centro, progettato per fissare la testa del bambino nella vasca da bagno. Il dispositivo è utile quando si bagna un bambino, può essere utilizzato non appena il bambino si tiene fiduciosamente in possesso della testa.

Cuscino nel passeggino per un neonato.
Il soggetto nella maggior parte dei casi serve a mitigare gli shock durante il movimento. Il cuscino dovrebbe contenere non solo la testa, ma la parte superiore del corpo è elevata. Il cuscino dovrebbe essere rigido, elastico e di altezza non grande.

Riempitori di cuscini per neonati.
Come notato in precedenza, i filler come il piumino e la piuma non dovrebbero essere scelti perché provocano allergie nei bambini.

Anche la lana come imbottitura per cuscini è sconsigliata, sebbene sia rispettosa dell'ambiente. Può anche provocare allergie, inoltre, è facile cadere, non può essere lavato.

Non causa allergie contenuto sintetico, in più - sono ben cancellati. I più comuni sono sinteponovye.

Oggi, un tale riempitivo per prodotti ortopedici come il comfort sta guadagnando popolarità. Nei cuscini viene utilizzato sotto forma di piccole sfere di fibra. Comforel mantiene il calore, mantiene la sua forma perfettamente e mantiene le sue proprietà anche dopo ripetuti lavaggi, e un trattamento anti-batterico unico impedisce la comparsa di batteri e acari nella fibra.

I filler al lattice sono considerati i più accettabili, ma anche i più costosi. Sono caratterizzati da una buona elasticità e correggono anche correttamente l'area del collo e della spalla del bambino. Indipendentemente dal riempimento del cuscino, è importante monitorare le sue condizioni. Il prodotto non dovrebbe perdere la sua forza, il filler non dovrebbe essere visibile dall'esterno.

Cuscino ortopedico per il bambino: di cosa ha bisogno il bambino

Per il bambino, il cuscino gioca un ruolo importante fin dall'inizio della vita. Lo sviluppo sano della colonna vertebrale, la capacità dei muscoli della schiena di rilassarsi completamente durante il sonno, lo sviluppo proporzionale della forma della testa e il benessere generale del bambino dipendono dalla struttura che ha. I cuscini moderni sono cuciti con materiali sintetici con proprietà anti-allergeniche. I filler più popolari sono poliuretano, lattice e viscosa. Mantengono bene la loro forma, mantengono il loro aspetto originale a lungo, è possibile lavarli e asciugarli rapidamente.

Ho bisogno di un cuscino ortopedico per un neonato

Perché abbiamo bisogno di un cuscino ortopedico? Questa domanda viene spesso posta dai pediatri dai giovani genitori. L'idea di un tale prodotto per i bambini è di assicurare il corretto sviluppo e la crescita della colonna vertebrale, in particolare della sua regione cervicale. Il cuscino dovrebbe sostenere la testa e il collo del bambino, assicurando che il carico sulla regione cervicale sia ridotto al minimo. Dovrebbe anche garantire la normale circolazione sanguigna e il tono muscolare della colonna vertebrale dei bambini.

Tuttavia, nonostante l'impressionante numero di vantaggi dei cuscini ortopedici per i neonati, che sono ispirati dalle aziende leader, gli ortopedici non condividono le loro opinioni. Il processo naturale dello sviluppo dei bambini causa la formazione della flessione cervicale durante il periodo in cui il bambino impara a tenere la testa. La curvatura toracica della colonna vertebrale si forma quando la mollica inizia a sedersi e la colonna lombare si forma quando impara a camminare. Accelerare questo processo a volte porta a conseguenze indesiderabili.

Se chiedi al medico se il bambino ha bisogno di un cuscino ortopedico, molto probabilmente risponderà negativamente. Precedentemente, tutti i bambini hanno fatto a meno di tali cuscini e sono cresciuti sani. E il bambino appena nato, che non ha ancora formato una curva al collo, deve sopportarne il pieno carico. Pertanto, è logico concludere che i bambini non hanno bisogno di un cuscino ortopedico, perché non apportano alcun beneficio. Anche al contrario, mette sotto pressione il collo, che influisce negativamente sull'ulteriore crescita e sviluppo del bambino.

Tuttavia, vi sono casi eccezionali in cui gli ortopedici consigliano di acquistare tale cuscino. Ad esempio, durante il trattamento del torcicollo. Qui tutto dipende interamente dalla posizione scorretta delle vertebre e dalla salute generale del bambino. I cuscini ortopedici vengono mostrati ai bambini in questi casi:

  • In presenza di traumi alla nascita.
  • Se la testa del bambino non è liscia.
  • Quando si abbassa / aumenta il tono dei muscoli del collo.
  • Se viene diagnosticato il torcicollo diagnosticato.
  • Con ferite alla nascita.

Tipi di cuscini ortopedici per bambini - una breve panoramica

Se il collo del tuo bambino ha bisogno di supporto per uno dei motivi di cui sopra, allora la domanda è: che tipo di cuscino ortopedico scegliere? La scelta moderna di tali prodotti per bambini è enorme, ogni tipo svolge una funzione specifica. I modelli più popolari sono: cuscino a farfalla, poggiatesta, supporto, cuscino inclinato e anti-soffocamento.

Cuscino a farfalla

Questo modello serve per lo sviluppo e la crescita sani del rachide cervicale e del cranio del bambino. Il cuscino ha la forma di una farfalla - ha la forma di un rullo con un incavo per la testa nel mezzo. Le pareti laterali (rulli) svolgono il ruolo di pinze. Il cuscino a farfalla viene utilizzato dall'inizio del primo mese e fino a quando il bambino raggiunge i 2 anni di età. La larghezza e la posizione dei rulli durante la crescita delle briciole possono essere regolate.

Cuscino poggiatesta

Questa variazione è molto popolare, perché, secondo le madri dei bambini, la più conveniente. La sua larghezza è uguale alla larghezza della culla. Questo è conveniente perché il bambino non sarà in grado di farlo scorrere. L'altezza del prodotto è piccola e l'angolo di inclinazione non supera i 15 gradi. Come scegliere il cuscino ortopedico giusto di questo tipo? La regola principale - nota che il suo angolo non dovrebbe essere troppo grande (fino a 30 gradi), altrimenti il ​​bambino avrà problemi con la colonna vertebrale in futuro.

Cuscino inclinato

Modello di forma trapezoidale, progettato per i bambini. Cucire utilizzando materiali elastici, come poliuretano o lattice. La caratteristica principale del prodotto è una pendenza, che offre al bambino l'opportunità di respirare più facilmente e rende sicuro il processo di eruttazione. Mettere un cuscino inclinato sotto il collo di un bambino è possibile fin dai primi giorni della sua vita.

Cuscino antiurto

Facendo la domanda su quale tipo di cuscino ortopedico è meglio comprare, i genitori ricorrono spesso a un modello anti-soffocamento per la sicurezza. La sua idea principale - la prevenzione della morte improvvisa del bambino. Questo prodotto ha un alto grado di elasticità e proviene da materiali traspiranti. La superficie è coperta da una fodera di cotone e presenta delle perforazioni, quindi la cosa è assolutamente sicura per il bambino, indipendentemente da quanto sia irrequieto.

Supporto cuscino

Questo modello ha la forma di rulli collegati o separati di diverse dimensioni e altezze. Questi blocchi si differenziano per forma, quindi possono essere sia rotondi (ovali) che triangolari. Un grande cuscino fornisce sostegno alla parte posteriore del bambino, l'altro (più piccolo) si trova nella parte anteriore e non consente al bambino di rotolare sul suo stomaco o girare attivamente nel sonno.

Come scegliere e quale è meglio

Una delle richieste più frequenti dei genitori che sono venuti all'appuntamento dell'ortopedico è "consigliare il cuscino ortopedico". Quando si sceglie un prodotto, è necessario affidarsi a società di fiducia che allegano tutti i certificati di qualità appropriati ai propri prodotti, confermando che la cosa è realizzata utilizzando materiali ecocompatibili e non può provocare un'allergia in un bambino piccolo. Quando acquisti un prodotto, considera queste importanti regole:

  • Non acquistarlo prima della nascita del bambino. Gli ortopedici sono invitati a utilizzare un cuscino dopo 2 settimane dalla nascita del bambino, durante questo periodo è possibile comprendere le caratteristiche delle briciole.
  • Se il tuo bambino ha sonno irrequieto, dovresti preferire un modello di supporto.
  • Il poggiatesta deve essere scelto in base all'età del bambino.
  • Se il bambino rigurgita spesso, il prodotto inclinato sarà la soluzione migliore.
  • La variante anti-choke si adatta ai bambini che amano dormire sullo stomaco.
  • I punti del prodotto devono essere eseguiti in modo ordinato e uniforme, e le sue dimensioni non devono andare oltre il letto.
  • Il modello di materiale sintetico non dovrebbe avere un odore sgradevole.

I modelli più popolari di cuscini ortopedici:

  1. Ferretti. Il cuscino ortopedico anti-futuro italiano è realizzato con tessuto non tessuto e intreccia fibre speciali perforate. Le sue dimensioni sono di due tipi: 60x40 cm e 55x35 cm. Il costo medio è di 1500 rubli.
  2. Trelax P23 Banana. Modello ortopedico multifunzionale della versione russa. È realizzato a forma di banana e ha una fodera di cotone rimovibile. Le sfere in polipropilene vengono utilizzate come riempitivo. Questi materiali garantiscono la traspirabilità del prodotto senza causare eccessiva sudorazione nel bambino. Dimensioni: 135x26 cm. Il costo medio è di 3200 rubli.
  3. Klin TM Womar. Cuscino ortopedico tipo obliquo, fabbricato in Polonia da poliuretano. Ha una federa di spugna rimovibile. Dimensioni: 60x36 cm, la pendenza è di 17 gradi. Il costo medio di 900 rubli.
  4. F-505 Luomma. Il modello della produzione russo-finlandese ha una funzione di memoria. Il riempitivo in esso è un poliuretano viscoplastico, che può memorizzare e ripetere la forma della testa del bambino. Nel mezzo c'è una nicchia speciale per questo scopo. Può essere usato per bambini fino a 1,5 anni. Dimensioni: 25x23 cm. Il costo medio è di 1100 rubli.

Come usare il cuscino - istruzioni

Non tutti i bambini hanno bisogno di un rivestimento ortopedico sotto la testa, tuttavia, quando un bambino raggiunge un anno, questa cosa diventa rilevante. Tuttavia, molti genitori non sono consapevoli di come usare un cuscino ortopedico, e questo è importante. In modo che la cosa non faccia male, ma diventa una buona aggiunta, anche durante l'acquisto, tenendo conto dell'età del bambino e del suo stato di salute. La prima domanda che potrebbe sorgere durante l'operazione del prodotto: come inserire un cuscino ortopedico?

  • Un piccolo rullo è posto sotto il collo del bambino se dorme sulla schiena.
  • Un grande rullo è racchiuso quando il bambino dorme da un lato. Pertanto, la normale posizione delle vertebre cervicali viene mantenuta rispetto all'intera colonna vertebrale, distribuendo uniformemente il carico e consentendo ai muscoli di rilassarsi.
  • Come dormire su un cuscino ortopedico per mantenere la normale posizione del collo? Assicurati che la sua altezza fosse uguale alla spalla del bambino. Questo è l'unico modo per mantenere la corretta posizione del collo del bambino.
  • A che ora devo mettere i rulli ortopedici sotto la testa di mio figlio? Puoi iniziare da 1 mese a 2 anni.

Dove comprare e quanto costa - i prezzi medi

Mamme e papà sono spesso interessati alla domanda: dove comprare un cuscino ortopedico per bambini per un bambino? Tali cose sono vendute in quasi tutti i negozi per bambini, inclusi i servizi Internet. La loro gamma è enorme e in grado di soddisfare i genitori più esigenti. I modelli sono presentati in varie dimensioni, forme e colori, hanno una varietà di riempitivi e si differenziano per altre caratteristiche.

I modelli ortopedici di produzione russa hanno un costo basso, il loro prezzo può variare tra 400-1500 rubli. Le merci importate alternative sono valutate molto più alte, il loro prezzo medio è 1500-3000 rubli. Spesso, il costo dei prodotti importati dall'estero si forma senza riferimento alla qualità delle merci, ma basato sulla consapevolezza del marchio.

Recensioni

Abbiamo acquistato un cuscino ortopedico quando il bambino aveva sei mesi. Prima di allora, sotto la testa per la notte, ho messo un pannolino arrotolato più volte, ma non posso dire che il bambino si sentisse a suo agio. Il modello acquistato supporta bene la colonna vertebrale e prende la forma necessaria, ripetendo la silhouette della testa del bambino. Per me, un'importante conferma che il bambino è a suo agio è che ha iniziato a dormire più di 1-1.5 ore.

I miei genitori hanno presentato un cuscino ortopedico al mio bambino. Lo hanno elogiato, che protegge la colonna vertebrale e la testa del bambino dalla curvatura. Più tardi ho chiesto al nostro dottore su questo e ha confermato che dal momento che mia figlia ama dormire sulla schiena per un lungo periodo, ha bisogno di tale sostegno. Un altro vantaggio è la possibilità di lavare in lavatrice. Asciuga la cosa molto rapidamente, quindi nessun problema associato a questo.

Veronica, 27 anni:

Abbiamo messo suo figlio sottosopra fin dal primo giorno. Il bambino sul cuscino è molto comodo, dorme profondamente, quasi non gira e gira. Ma se la federa si sporca (il bambino rutta o saliva), questo è un problema, perché è stato scelto un modello poco pratico che non ha una copertura rimovibile. E poiché il modello ha una dimensione non standard, non è possibile acquistare una custodia separata. Questo è forse l'unico aspetto negativo della nostra acquisizione.

Cuscino ortopedico per neonati: pro e contro

La maggior parte della vita di un bambino di età inferiore ad un anno viene trascorsa in un sogno, quindi la prima cosa di cui i suoi genitori dovrebbero occuparsi è un posto letto ben arredato. Il fatto che per un sonno sano e confortevole il tuo bambino abbia bisogno di una culla e di un materasso speciale nessuno ne dubita. Ma le opinioni sull'età in cui un bambino può avere un cuscino e se un bambino ha bisogno di un cuscino ortopedico per bambini differiscono.

Difendere il loro punto di vista, sia gli oppositori che i sostenitori dell'uso dei cuscini nella loro infanzia forniscono argomenti convincenti. Proviamo a capire quale di loro ha ragione. In questo caso, terremo presente che stiamo parlando di cuscini sotto la testa e non di dispositivi per modificare il profilo del letto e fissare la posizione del corpo.

Il bambino ha bisogno di un cuscino per poggiatesta ortopedico?

Molto spesso, la verità in ogni controversia è da qualche parte nel mezzo. Ciò riguarda anche la necessità di cuscini per i neonati.

Gli esperti che credono che un bambino non abbia bisogno di un cuscino dalla nascita a 1-2 anni hanno ragione. Le curve naturali della colonna vertebrale umana sono formate solo da 2 anni e fino a quel momento non hanno bisogno di supporto. Inoltre, la circonferenza della testa del bambino è paragonabile alla gabbia toracica e non vi è alcun disagio quando si trova su una superficie piana.

Il cuscino ortopedico non ha bisogno di un bambino in buona salute fino a 1-2 anni. Il suo uso è necessario solo per le malattie del sistema muscolo-scheletrico in un bambino. Acquista un cuscino del genere solo dopo aver consultato e in conformità con le raccomandazioni di un pediatra o di un ortopedico pediatrico.

Famoso pediatra Dr. Komarovsky non consiglia l'uso di un cuscino per bambini fino a 1-2 anni.

cuscino normale per i neonati creerà ulteriore carico sulle vertebre cervicali e il rischio di soffocamento quando rigurgito, e racchiuderlo sotto i suoi dispositivi ortopedici testa non ha senso.

Come poggiatesta e per scopi igienici, è sufficiente che un bambino sano deponga un pannolino quadruplo.

Sfortunatamente, non tutti i bambini nascono completamente sani. Diverse malattie e lesioni dell'osso e dei sistemi muscolari possono sorgere sia a causa di enormi carichi che un bambino sperimenta quando nasce e durante il suo sviluppo prenatale. Molti di loro rispondono bene alla correzione nel primo anno di vita, e quanto prima si inizia il trattamento, tanto più efficace sarà.

cuscino ortopedico pediatrico per i bambini, sarà in questo periodo uno degli strumenti più efficaci per prevenire lo sviluppo di varie patologie del sistema muscolo-scheletrico e la loro terapia complessa. È necessario capire che tale cuscino non è una panacea e il suo uso deve essere combinato con il massaggio, la terapia manuale, l'elettroforesi e altre terapie prescritte da un medico.

In quali casi è necessario un cuscino ortopedico per neonati

cuscino ortopedico per i bambini si adatta alle caratteristiche anatomiche dello scheletro del bambino, riduce il carico sulla colonna vertebrale cervicale-toracica e aiuta a mantenere le vertebre cervicali posizione fisiologica ferito, fissando la testa e il collo in una posizione anatomicamente corretta.

Patologie, per il trattamento e la prevenzione complessi di cui si raccomanda di utilizzare molto il cuscino ortopedico per bambini. Il più comune di questi è il torcicollo, la malattia più comune del rachide cervicale, che è caratterizzata da una posizione inclinata della testa con una virata costante in una direzione. Può essere congenito o acquisito, e in futuro minaccia con l'asimmetria del viso e del cranio e della deformità spinale.

A seconda della complessità della malattia, il torcicollo viene trattato chirurgicamente o con l'aiuto della terapia manuale e l'aggiustamento della posizione della testa e del collo è un prerequisito per il suo trattamento efficace.

Applicare un cuscino ortopedico e con patologie quali:

  • scoliosi;
  • formazione errata delle ossa del cranio;
  • deformità della parte occipitale della testa nella fase iniziale del rachitismo;
  • spostamento delle vertebre cervicali a causa di lesioni alla nascita;
  • ipertonio o ipotonia dei muscoli del cingolo cervicale e della spalla.

Tipi di cuscini per poggiatesta ortopedici per bambini

Le dimensioni standard dei cuscini sotto la testa per i bambini del primo anno di vita variano tra 30-40 cm in lunghezza e larghezza. Il più delle volte sono costituiti da un rivestimento in tessuto e un riempitivo, ma ci sono anche prodotti che sono un blocco monolitico con perforazioni su tutta la superficie o realizzati in un materiale con una struttura altamente porosa. Con un cuscino simile, il bambino sarà in grado di respirare liberamente, anche se si gira e mette il naso su di esso.

La forma dei poggiatesta del cuscino può essere diversa:

  • square;
  • triangolare;
  • nella forma di una farfalla;
  • sotto forma di un anello.

Il poggiatesta a forma di farfalla è il cuscino ortopedico per bambini più diffuso per i neonati. Risolve in modo affidabile la testa del bambino in una posizione fisiologicamente corretta, allevia il carico di muscoli, ossa e terminazioni nervose e gli offre un sonno confortevole.

Testa grudnichka disposto in una cavità circolare che è sfalsato dal centro di un cuscino nella parte inferiore e l'altezza è a livello con il materasso, collo poggia su una bassa altezza cuscino di circa 3 cm, "farfalla" ali ostacolano e impediscono il bambino cambierà la posizione preimpostata.

I modelli più costosi e complessi sono costituiti da due superfici funzionali, per dormire sul retro e sul lato.

Qualunque sia l'aspetto o produttori ha dato un cuscino ortopedico, come funzionano - che fissa la testa e il collo in una posizione naturale, e il disegno di base - un incavo per il collo, un piccolo cuscino sotto il collo e sporgente bordo supporto per limitare la rotazione della testa, lo stesso.

Requisiti per i cuscini per i bambini dalla nascita a un anno

I requisiti di qualità per i bambini sono sempre maggiori requisiti e li scelgono con cura speciale. Cosa dovrebbe prestare particolare attenzione a:

  • Elasticità. cuscino di salute dei bambini dovrebbe essere facile da adattare ai contorni della testa e del collo del bambino, essere resistente alla deformazione, per mantenere la forma durante l'uso e non perderla dopo il lavaggio.
  • Traspirabilità. In modo che il bambino non soffochi, girandosi sul cuscino con la faccia, non sudando e non surriscaldandosi, deve passare aria.
  • Assorbibilità. Sudorazione, rigurgito, lacrime e saliva, gocce di latte materno - tutto ciò minaccia l'aridità del cuscino, quindi la capacità di assorbire ed evaporare l'umidità è particolarmente rilevante per i prodotti per bambini, chiusi sotto la testa.
  • Cura. Dovrai spesso lavare il cuscino del bambino, quindi l'etichetta sull'etichetta dovrebbe essere lavabile in lavatrice.

Stucchi sintetici high-tech di nuova generazione: comfort, eco-fibra, holofiber, lattice, schiuma di poliuretano soddisfano pienamente tutti questi requisiti.

La copertura del cuscino ortopedico deve essere piacevole al tatto e realizzata in tessuto di cotone naturale. Le cuciture principali sono ammesse solo all'interno, forti e frequenti.

Suggerimenti per la scelta e l'utilizzo

I moderni cuscini ortopedici per i neonati, tengono conto delle caratteristiche strutturali dello scheletro dei bambini e servono come uno degli strumenti nel complesso trattamento delle malattie associate a patologie congenite o acquisite del sistema muscolo-scheletrico del bambino. Acquistali solo dopo la consultazione e in conformità con le raccomandazioni di un pediatra o di un ortopedico pediatrico.

I bambini sani non ne hanno bisogno su base obbligatoria, ma possono servire a prevenire lo sviluppo di queste malattie in loro, se ci sono indicazioni. Ad esempio, se un bambino dorme tutto il tempo solo su un lato. Grazie al cuscino ortopedico, i genitori possono controllare e dosare il tempo della permanenza del bambino sul lato e sul retro. Se il bambino dorme costantemente in una posizione, le ossa del cranio si deformano e la testa perde la sua forma naturalmente corretta. Pertanto, è necessario assicurarsi che durante il sonno, ha preso pose diverse.

Si ritiene che se ci sono prove, un cuscino di solito non viene utilizzato fino al 15 ° giorno di vita del bambino. A questo punto, diventa chiaro se ha problemi di salute e che tipo di cuscino dovrebbe essere scelto.

La fodera del cuscino e lo stucco forniscono una temperatura confortevole per la testa del bambino, quindi è possibile appoggiarvi il bambino senza cappuccio.

Si consiglia di lavare il cuscino del poggiatesta in una macchina da scrivere a una temperatura non superiore a 40 ° C e di asciugare, evitando il contatto con il prodotto della luce solare diretta.

Se il cuscino ha perso elasticità, il ripieno non ritorna alla sua forma originale dopo aver premuto, dovrebbe essere sostituito.

La sicurezza è il requisito principale per i prodotti per bambini. Assicurati di chiedere al venditore di presentare un certificato di conformità della merce acquistata.

Master class
Cuscini per neonati Farfalla, Orso e Gufo (+ modelli)

Oggi voglio mostrare come cucire i cuscini per i neonati a forma di farfalle, orsi e gufi. Questi sono cuscini sotto la testa per i bambini da 1 mese, progettato per fissare correttamente la testa del bambino durante il sonno. Le opinioni degli esperti su questi cuscini sono diverse, quindi prima di cucire o acquistare un cuscino per il tuo bambino, devi consultare il medico.

Per la realizzazione del cuscino, avremo bisogno di: tessuto di cotone naturale, uno winterizer sintetico (anche un foglio Alpolux o holofiber), un filler (holofiber o comfort), fili, un ago, spille, un metro. Se si desidera cucire cuscini dall'aspetto diverso, di seguito è riportato lo schema di base del cuscino per i neonati, con il quale è possibile creare un disegno di qualsiasi forma. Per il modello è necessario aggiungere alle cuciture di 1-1,5 cm su tutti i lati.

Cuscino a farfalla

Modello cuscino farfalla. Per il modello è necessario aggiungere alle cuciture di 1-1,5 cm su tutti i lati.

Ritaglia 2 parti identiche dal tessuto.

Cuciamo uno o entrambi i lati lungo il bordo con un imbottitura in poliestere (o Alpolux).

Tagliare l'imbottitura extra sui bordi.

Metti le due parti a forma di farfalla l'una di fronte all'altra e cucile insieme sul lato sbagliato, lasciando un piccolo foro.

Abbiamo tagliato i bordi sulle parti arrotondate.

Noi giriamo attraverso il buco di sinistra.

Quindi cerchiamo il cerchio nel posto giusto. Per fare questo, puoi tagliare un cerchio dal disegno della carta, fissarlo con dei perni sul cuscino e cucirlo sul bordo del cerchio.

Riempiamo il cuscino con il riempitivo.

E cuci manualmente il buco con un punto segreto.

Farfalla di cuscino per i neonati pronti.

Cuscino Orso

Cuscini modello per neonati a forma di orso. Per il modello è necessario aggiungere alle cuciture di 1-1,5 cm su tutti i lati.

Abbiamo anche tagliato la parte principale in tessuto in due copie, un dettaglio dell'orecchio 4 pezzi.

Dal lato delicato, cuciamo prima l'altro, poi l'altro orecchio, lo giriamo e lo riempiamo con un po 'di roba. Cuciamo le orecchie nella parte superiore del cuscino, come mostrato nella foto. Il resto è cucito come descritto sopra.

Il cuscino per i neonati nella forma di un orso è pronto.

Cuscino a forma di gufo

Cuscini modello per neonati a forma di gufo. Per il modello è necessario aggiungere alle cuciture di 1-1,5 cm su tutti i lati.

Abbiamo tagliato la parte principale dal tessuto in duplicato, ho fatto le parti per gli occhi e il becco dal feltro.

A uno dei lati, prima cuciamo gli occhi e il becco e poi lo cuciamo come descritto sopra nel cuscino di prua.

Il cuscino per bambini sotto forma di gufo è pronto.

Ho avuto questi cuscini sotto la testa per i bambini.

Argomenti a favore e contro l'uso di cuscini per il neonato

Cuscino - un attributo essenziale di un sonno confortevole per ogni persona. Ma se un cuscino è necessario per un neonato è una domanda, la risposta a ciò non è così semplice. La maggior parte dei pediatri e ortopedici concordano sul fatto che un neonato sano non ha bisogno di questo prodotto.

Ho bisogno di un cuscino per un neonato?

Discutere la loro posizione cuscini avversari come segue:

  • la spina dorsale di un neonato non richiede un sollevamento della testa, inoltre, la presenza di un cuscino può danneggiare la formazione della colonna vertebrale;
  • libero di rotolare sul neonato non sa come e può affrontare la faccia del cuscino e soffocare;
  • alcuni filler possono causare allergie nei bambini;
  • la posizione leggermente rialzata della testa del bambino facilita la respirazione, migliora il flusso sanguigno;
  • la testa dovrebbe essere leggermente sollevata in modo che quando il rigurgito si verifica il bambino non soffoca.

In questo caso, i medici consigliano di usare un pannolino stretto, arrotolato o piegato in quattro, piantato sotto il materasso - l'integrità del letto non sarà disturbata, ma la testa sarà leggermente più alta delle gambe.

Ciò consentirà di prevenire il rigurgito, facilitare la respirazione e contribuire a migliorare il sonno senza danneggiare la colonna vertebrale.

Tuttavia, ci sono casi in cui è necessario un cuscino per un neonato:

  • torcicollo congenito;
  • formazione errata delle ossa del cranio;
  • frequente rigurgito;
  • ipertonio muscolare;
  • ipotonia muscolare.

In tutti i casi di utilizzo di un cuscino come trattamento, è necessario essere guidati solo dalle raccomandazioni dettagliate del medico (di solito un chirurgo, un chirurgo ortopedico o un neurologo) quando si effettua la diagnosi appropriata.

Ora capiremo quali tipi esistono:

  • obliquo: il tipo più popolare. Progettato per essere posizionato sotto il materasso, solleva la testa di circa 15 °, è ottimale per la corretta posizione del corpo.
  • poggiatesta del cuscino - di solito viene completo con un letto o le stesse dimensioni della larghezza del letto. Aiuta a sostenere il collo del bambino e gli impedisce di scivolare.
  • Il posizionatore è un cuscino che tiene in posizione il bambino che dorme sul dorso o sul fianco.

C'è una testa sul cuscino stesso, e sui lati ci sono dei rulli speciali che fissano il corpo in una certa posizione. Nel processo di crescita del bambino, la larghezza della parte principale può variare. Ultime innovazioni - imitatore del battito cardiaco umano situato all'interno di un cuscino, inoltre calma il bambino e aiuta ad addormentarsi.

  • Il cuscino a farfalla assomiglia a un rullo a forma di anello con una rientranza nel mezzo in cui la testa si trova in una posizione fissa. Questo è un cuscino ortopedico che aiuta a formare fisiologicamente correttamente la colonna vertebrale cervicale, così come le ossa del cranio del bambino, tenendo conto delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche.
  • Cuscino d'alimentazione Adattamento piuttosto per comodità di una madre che allatta. Esistono diversi tipi, diversi per forma e riempimento, il più popolare a forma di C, lungo 170-190 cm, riempito con sfere di polistirolo. Usato quando si allatta un bambino.
  • Cuscino per il nuoto. È un design che supporta il bambino nell'acqua. Assorbe l'acqua e il bambino si bagna nel lettino dell'acqua, e le mani di sua madre sono libere.

Come scegliere

Il cuscino per bambini deve soddisfare i requisiti speciali per il modulo, il materiale utilizzato e il riempitivo:

In forma, non dovrebbe essere alto e morbido.

Il cuscino anatomico è ideale e serve come forma particolare per la testa di un bambino, che fornisce la posizione desiderata della testa.

Di conseguenza, l'ovale della testa del bambino è formato simmetrico e non ha deformazioni.

Il materiale della federa deve essere:

  1. Ipoallergenico. Il corpo di un bambino piccolo è molto sensibile agli allergeni e il cuscino è l'oggetto con il quale il bambino entra in contatto spesso e per lungo tempo.
  2. Non provoca irritazione. La pelle del bambino è molto delicata e sensibile. Il materiale duro, ruvido al tatto può causare irritazioni.
  3. Facile da pulire Il bambino spesso rigurgita, quindi la federa deve essere lavata a volte ogni giorno. Il materiale dovrebbe essere facile da lavare e asciugare rapidamente.
  4. Eco-friendly. È meglio se saranno tessuti naturali, senza impurità. Le richieste sono soddisfatte da cotone, raso, bambù e ranocchi.
  5. La presenza di parti traumatiche - fulmini, pulsanti, pulsanti, ornamenti decorativi è inaccettabile.

Camminare con qualsiasi tempo, quando gelo e neve non saranno un ostacolo per la ricreazione all'aperto, se si utilizza una busta per coperta invernale per bambini.

Non una singola piega sul lenzuolo del tuo bambino gli impedirà di dormire sonni tranquilli. E ti aiuteremo a scegliere il bucato giusto per la culla.


Il riempimento del cuscino del bambino dovrebbe essere:

  1. Ipoallergenico. Piume e piumino o lana naturale - gli allergeni forti, quindi, come riempitivi nel vivaio sono inaccettabili.
  2. Traspirante. Il filler dovrebbe essere in grado di far entrare aria, in modo che se il bambino si rigira e seppelli la faccia nel cuscino, non soffocherebbe.
  3. Resiliente. Troppo morbido un modello neonato è controindicato, oltre che troppo duro.
  4. Igroscopico. Il controllo termico nei bambini è instabile, la testa spesso suda durante il sonno, quindi il filler deve assorbire bene l'umidità, pur restando asciutta.
  5. Antibatterico. I microrganismi non dovrebbero essere trovati nel riempitivo, in quanto possono causare reazioni allergiche nel bambino.
  6. Facile da curare. Il cuscino non dovrebbe avere paura di lavaggi frequenti e asciugare rapidamente. Il lattice, il comfort e il silicone soddisfano pienamente questi requisiti.

Caratteristiche cura per un cuscino per bambini

  • ha bisogno di essere lavato mentre si sporca, e questo accade abbastanza spesso - il neonato sputa dopo ogni poppata;
  • è necessario usare solo polveri o gel speciali per bambini per lavare i vestiti per bambini;
  • controllare periodicamente il filler in modo che sia uniformemente distribuito e le fibre di riempimento non si stacchino.

Quindi, cosa e quando è necessario un cuscino o meno per un neonato - una domanda a cui ognuno risponde in modo indipendente. Ma è molto importante quando si decide di prendere in considerazione:

  • raccomandazioni di un pediatra e ortopedico;
  • le caratteristiche individuali del bambino;
  • caratteristiche del letto del bambino.

E se si decide di acquistare un cuscino per un bambino, allora deve soddisfare requisiti rigorosi per le sue caratteristiche igieniche e fisiche.

Inoltre, guarda il video dal programma "Live is great". L'argomento in discussione è se un bambino ha davvero bisogno di un cuscino.
https://www.youtube.com/watch?v=Z1la8NRZIaY

Aggiungi un commento Annulla risposta

Ora non ricordo da che età ho iniziato a mettere un cuscino a mia figlia, ma i primi 3-4 mesi non andavano d'accordo senza un cuscino. Piuttosto, il cuscino era, ma giaceva sotto il materasso e nella culla e nel passeggino in modo che la testa fosse leggermente più alta. Tutti i bambini sono diversi, naturalmente, ma il mio con un cuscino fino a 6 non era particolarmente amichevole))) - tutto il tempo di notte ho spinto il cuscino sul pavimento

Non ho pensato al cuscino per mio figlio fino a poco tempo fa. Ora abbiamo 6 mesi e il dottore della clinica ha detto che puoi già mettere un cuscino sotto la tua testa. Mi sono chiesto che tipo di cuscino comprare e ho trovato questo articolo interessante e informativo. Grazie mille all'autore, ora so come scegliere il cuscino giusto per le mie briciole senza danni alla salute!

Ho iniziato a mettere un cuscino molto sottile di materiale naturale e riempitivo, in modo che non ci fosse alcuna allergia, già da un mese. Il dottore non ci proibì di farlo, anzi, disse che era necessario alzarlo leggermente in modo che non soffocasse sul rigurgito. E già all'età di sei mesi abbiamo comprato uno speciale cuscino ortopedico per neonati. Il piccolo si stese e ci vide.

Anche in ospedale, il medico mi ha raccomandato di indossare un colletto speciale da torcicollo, perché la figlia inclinò la testa a sinistra, non era così comodo, il bambino piangeva costantemente per questo. Dopo essere stata dimessa, la suora patrocinante venne da noi e ci disse semplicemente di rovesciare il bambino durante il sonno da un lato all'altro, ed è meglio comprare un ortopedico e non torturare né il bambino né se stessa. Abbiamo comprato e dormito su di esso per circa un anno, ora dormiamo da 1,3 anni su un cuscino sottile, ea volte senza di esso.

Ho bisogno di un cuscino per un neonato e cosa?

Saluti alle migliori mamme e tutti interessati al tuo blog! Con te, Lena Zhabinsky e la cosa più importante.

Questo è importante perché riguarda il sonno, e i genitori del bambino di solito hanno problemi con questo. Dovrebbero essere aumentati rispondendo alla domanda sbagliata se un cuscino è necessario per un neonato?

Sono sicuro che no, non ne hai affatto bisogno, quindi leggi attentamente e fino alla fine - hai raggiunto il portale desiderato.

Abbiamo già scelto una culla e un passeggino per un neonato. Nella varietà di proposte, abbiamo quindi respinto le opzioni dannose e pericolose e abbiamo trovato il migliore in termini di prezzo e qualità. Era il turno del cuscino.

Ho bisogno di un cuscino per un neonato

Naturalmente, gli scaffali dei negozi sono stipati di questi prodotti, ei loro produttori promettono un grande sonno per il bambino, la corretta formazione della colonna vertebrale, la forma ideale delle ossa del cranio e molto altro ancora.

Ma non essere ingenui. Prima di tutto, la produzione di beni per bambini è un'attività da molti milioni di dollari. Il produttore è interessato a promettere montagne d'oro e venderti i suoi beni.

Pertanto, non ci concentreremo sulle assicurazioni dei produttori e dei venditori di cuscini per bambini, perché sono persone interessate, e questo, tra l'altro, riguarda la salute del nostro amato figlio!

Invece, studieremo le opinioni dei pediatri e collegheremo senso comune e logica.

Quindi, perché usi il cuscino personalmente? Per rendere confortevole il sonno dalla tua parte. E perché sei a disagio a dormire al tuo fianco senza un cuscino? Perché la distanza dall'orecchio alla spalla è significativa, e se si sdraia sul lato senza tutto, le vertebre sono piegate, il che crea disagio - Voglio mettere almeno un palmo sotto l'orecchio.

E ora diamo uno sguardo da vicino al neonato. Cosa cattura immediatamente l'occhio? E il fatto che le proporzioni della testa e delle spalle delle briciole siano completamente diverse! Vale a dire, la testa è molto più grande e le spalle sono molto più piccole di quelle di mamma e papà.

Pertanto, è più conveniente per un bambino mentire senza tutto, e allo stesso tempo non ha alcun disagio. Dirò di più Un cuscino per un neonato può anche essere pericoloso, di cui parleremo più avanti.

Pertanto, a causa delle caratteristiche anatomiche del neonato, è conveniente dormire su una superficie piana e dritta. Non ha bisogno di alcun attaccamento sotto la testa.

A che età il tuo bambino ha bisogno di un cuscino?

I genitori hanno una domanda ragionevole: tutto è chiaro con il neonato. Ma a che età diventa scomodo per un bambino dormire su una superficie piatta e diritta?

I medici pediatrici raccomandano guidato dalla seguente regola.

  1. Fino all'età di 12 mesi, il bambino non ha bisogno di un cuscino. Fortemente. No.
  2. Da 12 mesi è ancora indesiderabile, ma se vuoi davvero i genitori, puoi provare a raccoglierla secondo le regole, che discuteremo di seguito.
  3. Da 24 mesi puoi usare un cuscino per un bambino.

Perché l'uso di cuscini nei neonati è pericoloso?

Rischio di soffocamento

I bambini dei primi mesi di vita non hanno un meccanismo protettivo in risposta alla spremitura delle narici. Ciò significa che la mollica non è in grado di liberarsi e chiedere aiuto se improvvisamente non riesce a respirare.

Questo è il motivo per cui i materassi per neonati sono soggetti ai requisiti più severi per la loro durezza, uniformità e sicurezza.

Se metti un cuscino direttamente sotto la testa del bambino, c'è una vera minaccia di soffocamento se ci mette il naso dentro e non può girare la testa per prendere fiato.

Creepy? A mio parere, molto. Questo da solo è sufficiente per superare il bancone con i cuscini. Ma continueremo.

Problemi con la colonna cervicale

Abbiamo già capito che anatomicamente il corpo del bambino è progettato in modo che non ci sia praticamente alcuna distanza dall'orecchio alla spalla. Pertanto, è conveniente per lui dormire su una superficie piana e non c'è bisogno di mettere qualcosa sotto la sua testa per comodità.

Ma immaginiamo di aver piantato qualcosa dopo tutto. Cosa, allora, otterremo? La testa sarà significativamente sollevata rispetto al busto. La colonna vertebrale cervicale sarà in una posizione storta.

La presenza permanente della colonna vertebrale in una posizione irregolare, innaturale e curva assicura le briciole nel dolore futuro nella regione cervicale, scoliosi e altri disturbi.

Dislocazione del collo

I neonati si muovono un po 'solo nei primi giorni dopo il parto. Ma non puoi mai sapere con certezza quando le briciole vogliono iniziare a rotolare.

Per esempio, a me Eve ha girato da una parte posteriore su una pancia già entro la fine del primo mese.

Se il bambino è avvolto strettamente in due pannolini e messo in una culla su un cuscino alto, il rischio di lesioni al collo quando si prova a rotolare è abbastanza reale.

Come sostituire il cuscino

pannolini

Le nonne ti diranno che è facile fare un cuscino a casa con le tue mani: per fare questo, devi arrotolare il pannolino quattro volte e metterlo in un piccolo pezzo sotto la testa.

L'altezza di questo disegno è di circa 1-2 mm, quindi vorrei esprimere dubbi sul fatto che questo sostanzialmente cambia qualcosa rispetto all'opzione quando non si mette nulla.

Tuttavia, è almeno sicuro, e se tu personalmente hai bisogno di mettere almeno qualcosa sotto la testa per calmare la tua coscienza, allora, naturalmente, lascia che sia meglio il pannolino.

Angolo di inclinazione

È inoltre possibile trovare consigli per aumentare l'angolo del materasso o della culla (sollevarli) in modo che la briciola si trovi su una superficie inclinata.

Per fare questo, o un rullo è posto sotto il materasso in testa al letto, o la base del letto viene sollevata dal lato della testa. Si ritiene che ciò ridurrà la frequenza del rigurgito nei neonati.

I miei molti anni di esperienza maternità mi consentono di dire con autorevolezza che non è così. Se il bambino ha mangiato troppo, lo rutterà, non importa in che posizione si trovi: una colonna, sdraiata su un cuscino, sdraiata su un letto, su mamma, su papà, ecc. La posizione del corpo non influisce sulla capacità dello stomaco. E se la mollica ha mangiato (e i bambini sono molto inclini a mangiare troppo), il superfluo, qualunque cosa si possa dire, verrà fuori.

Pertanto, questa opzione è anche inutile, sebbene sia anche sicura per il bambino e, certamente, preferibile al solito cuscino.

Come scegliere il cuscino giusto

Quindi, il bambino è maturato ed è ora di comprare il primo cuscino. Come fare questo? Consideriamo per lo sviluppo generale ciò che i produttori ci offrono.

Tipi di cuscini

classico

È una versione leggermente ridotta di un normale cuscino per adulti.

Di regola, dimensioni da 40 a 60 cm.

Anatomico o ortopedico

Ripete la forma del corpo umano e ha una rientranza per la testa. L'opzione più popolare - il cuscino a farfalla - ha ottenuto questo nome per via della sua forma, che ricorda una farfalla.

Inoltre, è la solita forma rettangolare, ma anche con una rientranza per la testa.

inclinato

È posto non solo sotto la testa, ma sotto l'intera parte superiore del corpo. Fornisce la posizione del corpo del bambino ad un angolo.

posizionale

Oppure il posizionatore di cuscini è progettato per fissare l'intero corpo di un bambino in una determinata posizione, ad esempio, per dormire su un fianco.

Cuscino laterale

I cuscini laterali sono solitamente acquistati nella culla del bambino per evitare che i piedi e le maniglie tra le aste, così come colpire la testa contro di loro.

In questo caso, direttamente sotto la testa, non sono inclusi.

riempitivo

Giù e piuma

È meglio non acquistare tale, perché:

  • antigienico;
  • può causare allergie nel bambino;
  • può diventare un terreno fertile per gli acari della polvere e altri insetti,
  • cura laboriosa (non lavare).

lana

Ha una conducibilità termica unica, di solito in estate su un cuscino non è caldo, e in inverno non fa freddo.

Tuttavia, è di breve durata, può causare allergie e anche diventare un ambiente per lo sviluppo di acari della polvere.

Stucco artificiale (sintetico).

Preferito perché:

  • ipoallergenico (non provoca allergie);
  • facile da pulire (è possibile il lavaggio in lavatrice);
  • gli acari della polvere non iniziano qui;
  • durevole.

Tali materiali includono sintepon, comfort, lattice, holofiber e altri.

Età del bambino

L'orientamento è il seguente: lo spessore del cuscino deve essere uguale alla larghezza della spalla del bambino.

Pertanto, i cuscini per i bambini di due anni dovrebbero essere diversi dai cuscini per i bambini di cinque anni.

Coprire.

Pratico quando il coperchio viene rimosso separatamente per il lavaggio e realizzato in cotone al cento per cento. Quest'ultima escluderà la possibilità di elettrificazione del prodotto dai capelli.

Quindi, ora sai che il neonato non ha bisogno di un cuscino, inoltre, il suo uso può essere pericoloso. Un bambino di età superiore ai due anni dovrebbe scegliere un cuscino con un'altezza pari alla distanza dall'orecchio alla spalla, riempitivo sintetico e una copertura di cotone 100%.

Salva l'articolo sul muro nei social network, in modo da non perdere, iscriviti agli aggiornamenti del blog, e scrivi anche nei commenti, hai comprato un cuscino per i tuoi figli, e se sì, a che età e quale?

Spero che l'articolo abbia aiutato le mamme dei neonati a decidere, e invece di comprare un cuscino, comprare, per esempio, un nuovo mascara o fare una manicure, cioè, è stato utile! Abbi cura di te e dei bambini, Lena Zhabinskaya era con te, ciao ciao!

Cuscino per neonati

Le attività preferite del piccolo uomo che è appena venuto al mondo - è dormire e mangiare. Per quanto riguarda il secondo punto, le madri, di regola, non hanno problemi (né l'allattamento al seno né l'uso di formule artificiali del latte). Ma il processo di trasformare una culla in un nido accogliente e, soprattutto, confortevole a volte causa difficoltà. Quale materasso comprare? E la biancheria da letto? Dovrei comprare un cuscino neonato?

Cosa dicono i medici sui cuscini per neonati?

Tutte queste cose devono essere scelte con cura e soddisfare una serie di requisiti stringenti per la qualità e ipoallergenicità del materiale, proprietà ortopediche, ecc. La questione più controversa riguarda i cuscini per i neonati. Alcuni lo hanno inserito nella culla del bambino quasi subito dopo la dimissione dall'ospedale di maternità. Altri credono fermamente che un bambino di età inferiore ad un anno debba dormire su una superficie piana. Come essere?

Per le mummie moderne, non è un problema andare in un negozio per bambini e avere un bel cuscino per il tuo bambino e una federa con splendide balze e merletti.

Nell'era della scarsità totale, non c'era un tale lusso nei punti vendita. Ma i genitori non si sono preoccupati, ma hanno messo un pannolino di cotone sotto la testa del bambino, rotolato più volte. E i bambini hanno dormito bene senza un attributo chic. Ma in realtà, è necessario un cuscino per un neonato? Cosa ne pensano gli esperti di questo?

Medici, ortopedici e pediatri, sopportano il loro verdetto inequivocabile - la fisiologia dei bambini di età inferiore a un anno permette loro completamente di fare senza pastiglie, dumochek. E il forte sonno del bambino non ne risentirà affatto. Inoltre, l'uso di questo attributo letto nei primi mesi di vita del bambino può provocare problemi indesiderati. Pertanto, l'uso di un cuscino in tenera età successivamente porta spesso alla scoliosi (curvatura) del rachide cervicale e toracico.

Se i giovani genitori non perseguiranno la moda e il lusso, ma adotteranno le tecniche delle loro madri e nonne, creeranno le condizioni per la corretta formazione della colonna vertebrale. Così, si scopre che la dimensione ideale di un cuscino per un neonato è un pannolino piegato in quattro. A proposito, ci sono prodotti ortopedici speciali in vendita sotto la testa dei bambini (e anche a partire dai 4 mesi di età), ma il loro medico le prescrive, per esempio, quando il cranio o la deformità dei muscoli della curvatura.

Tipi di cuscini per neonati

Qualunque cosa affermino i dottori, a volte è difficile passare accanto agli adorabili cuscinetti realizzati sotto forma di sole, mesi e cuori! Inoltre, i produttori affermano che i loro prodotti non sono fatti solo da materiali ecocompatibili, ma corregge anche la forma della testa dei bambini e aiuta la colonna vertebrale a formarsi correttamente. Sì, puoi dormire su un cuscino per un neonato, ma quando smette di indossare questo stato e diventa un "vecchio cane". Nessuno proibisce di comprare il bambino a cui ti piace la duma per crescere. E di cosa stanno parlando? Scopriamolo.

Cuscino a farfalla

Il prodotto è un rullo a forma di anello. Nel mezzo - un buco per fissare la testa del bambino. Il cuscino è ortopedico, pertanto, come indicato sopra, dovrebbe essere usato solo come prescritto da un medico. Il prodotto contribuisce alla corretta formazione delle ossa del cranio e del rachide cervicale. Quando posso mettere un cuscino neonato? "Butterfly" è adatto ai bambini dal 28 ° giorno di vita fino all'età di due anni.

Cuscino a mezzaluna

Un cuscino a forma di anello aperto, sebbene sia venduto nel reparto per i neonati, è più probabile che diventi un valido aiuto per la madre durante l'allattamento. Non è consigliabile posizionare un prodotto simile sotto la testa durante il sonno, ma sotto la schiena per fissare la posa "sul lato" - quella sarà la cosa.

Supporto cuscino

I pediatri raccomandano di accatastare i neonati per dormire su un lato, poi su un altro fianco. Ciò è necessario per ragioni di sicurezza (in modo che il bambino non soffochi quando rigurgita accidentalmente) e per il corretto accrescimento delle ossa del cranio. Ma la mollica è la briciola. Se è a disagio, prenderà e gira.

Questo prodotto risponde pienamente alla domanda su come scegliere un cuscino per un neonato. Con questo posizionatore, la madre può sistemare il bambino nella posizione laterale. Il prodotto è un sottile strato di tessuto (sarà la testa del bambino) e due rulli sui lati per il fissaggio del teschio.

Cuscino poggiatesta

Il prodotto viene solitamente realizzato per la larghezza della culla e ha un piccolo spessore. Alcuni produttori generalmente eseguono un cuscino con una leggera pendenza - 15 gradi, poiché una cosa del genere occupa l'intero spazio del posto letto di un bambino, quindi la testa non scivolerà da esso.

Cuscino antiurto

Il prodotto è un blocco monolitico fatto di materiale spugnoso. Il cuscino ha una struttura molto porosa o una perforazione su tutta la superficie. Questo permette al bambino di respirare liberamente anche se vi nasconde il naso.

Cuscino tradizionale

Il cuscino di forma rettangolare o quadrata non sarà necessario per un bambino prima che abbia un anno. Diversi materiali sono usati come riempitivo per il prodotto: piume tritate, piumino, lana di pecora, cotone idrofilo, gusci di grano saraceno, sintepon, lattice, polistirene, schiuma di poliuretano.

Punte del cuscino

  • Prima di scegliere un cuscino per un neonato, pensa a quale tipo di stucco è preferibile per tali briciole. Quindi, piume e piumino sono generalmente indesiderabili, in quanto sono un habitat preferito per zecche domestiche e possono causare gravi allergie.
  • I più sicuri oggi sono i riempitivi sintetici per l'inverno e il comfort. Questi materiali sono spesso utilizzati dai produttori di cuscini ortopedici. Inoltre, tali prodotti sono facili da lavare.
  • Cuscino in lattice - il più costoso, ma anche il più efficace in termini di fissaggio corretto delle spalle e del collo. Quindi, quando il bambino cresce, presta attenzione a tali prodotti.
  • Non vale la pena comprare un cuscino per il tuo bambino in anticipo. In primo luogo, guarda il bambino, il suo comportamento, i problemi che devi affrontare. Ad esempio, se il bambino di notte è tormentato da accumuli di gas nell'intestino o preferisce dormire sulla pancia, acquista un cuscino speciale contro l'asfissia. Se il bambino rigurgita spesso, farà un cuscino poggiatesta inclinato. E se il bambino dorme a disagio e spesso si gira nel sonno, usa un cuscino.

Scegliendo un cuscino tradizionale per un bambino più grande, fai attenzione a quanto è spesso - il valore di questo parametro non deve superare la larghezza delle spalle delle briciole. In qualsiasi posizione la colonna vertebrale dovrebbe essere piatta.